Conto Corrente Arancio

Ing Direct con Conto Corrente Arancio offre ai propri clienti un conto a zero spese, sia di canone, sia di imposta di bollo se vengono soddisfatte determinate condizioni.

Per azzerare il costo del bollo il cliente dovrà accreditare automaticamente stipendio o pensione, in alternativa l’imposta verrà azzerata anche in caso di mantenimento di giacenze non inferiori a 3000 euro.

Conto Corrente Arancio offre gratuitamente una vasta gamma i servizi, tra cui bonifici in uscita effettuati online, ricariche per il cellulare, servizi di pagamento e prelievo in tutta europa sul circuito VPAY, carta di credito Visa Oro e sempre gratuito è il libretto degli assegni.

Con il conto corrente di Ing Direct si potranno domiciliare tutte le bollette direttamente sul conto, così come sul conto potrà trasferirsi l’addebito delle rate residue del mutuo o prestito anche stipulati con  altre banche. I trasferimenti tra due Conto Arancio avverranno in tempo reale, senza variazioni dei giorni valuta per il calcolo degli interessi.

Ricordiamo che Conto Corrente Arancio potrà essere sottoscritto solo dai clienti che già hanno attivo il Conto Arancio, conto di deposito a zero spese con tasso di interesse lordo pari all’1%, incrementabile fino al 2,40% netto, con l’attivazione dell’opzione Arancio+, per somme superiori a 100 mila euro vincolate almeno 12 mesi.

con Conto Corrente Arancio offre ai propri clienti un conto a zero spese, sia di canone, sia di imposta di bollo se vengono soddisfatte determinate condizioni.

Per azzerare il costo del bollo il cliente dovrà accreditare automaticamente stipendio o pensione, in alternativa l’imposta verrà azzerata anche in caso di mantenimento di giacenze non inferiori a 3000 euro.

Conto Corrente Arancio offre gratuitamente una vasta gamma i servizi, tra cui bonifici in uscita effettuati online, ricariche per il cellulare, servizi di pagamento e prelievo in tutta europa sul circuito VPAY, carta di credito Visa Oro e sempre gratuito è il libretto degli assegni.

Con il conto corrente di Ing Direct si potranno domiciliare tutte le bollette direttamente sul conto, così come sul conto potrà trasferirsi l’addebito delle rate residue del mutuo o prestito anche stipulati con  altre banche. I trasferimenti tra due Conto Arancio avverranno in tempo reale, senza variazioni dei giorni valuta per il calcolo degli interessi.

Ricordiamo che Conto Corrente Arancio potrà essere sottoscritto solo dai clienti che già hanno attivo il Conto Arancio, conto di deposito a zero spese con tasso di interesse lordo pari all’1%, incrementabile fino al 2,40% netto, con l’attivazione dell’opzione Arancio+, per somme superiori a 100 mila euro vincolate almeno 12 mesi.

Commenti Facebook: