Conti deposito senza vincolo, dove guadagno di più?

Se si ha a disposizione una discreta quantità di denaro, investire in un conto deposito vincolato in questo momento è una scelta piuttosto saggia, visti i tassi d’interesse più appetibili rispetto ai titoli di Stato e ai buoni postali. Il vincolo, però, impedisce di disporre liberamente dei soldi depositati, a meno di non pagare penali che spesso consistono nella mancata corresponsione degli interessi.

Portafoglio con euro
Le migliori offerte se non si è sicuri di poter immobilizzare il capitale

Di fatto, insomma, se non si è del tutto sicuri di poter immobilizzare il proprio gruzzolo è meglio ricorrere a un conto deposito non vincolato, per non veder vanificato il proprio investimento. Un’analisi del nostro comparatore permette di capire quali sono le offerte più convenienti in questa speciale categoria.
Confronta le offerte IBL Banca
Al momento il conto deposito non vincolato più conveniente è ContoSuIBL di IBL Banca, che in dodici mesi, su un importo di 2.000 euro, dà diritto a 32,51 € di interessi attivi (2,00% di tasso lordo e 1,60% di tasso netto). Al secondo posto si piazza PrestitempoConto Deposito di Deutsche Bank, con 24,29 € di interessi (tassi dell’1,50% e 1,20%). Seguono Conto Deposito Freedom One di Banca Mediolanum con 12,00 € netti (tassi dell’1% e dello 0,8%) e Che Banca! Conto Deposito, con 8,00 € (tassi dello 0,75% lordo e 0,60% netto). Va ricordato che in questa classifica conta non soltanto l’ammontare degli interessi attivi ma anche le spese extra e l’imposta di bollo.
Confronta le offerte conto deposito

Commenti Facebook: