Conti deposito ancora più convenienti dal 1 gennaio 2012

Novità molto interessanti in arrivo per i Conti Deposito: con la nuova manovra finanziaria approvata dalla Camera, infatti, è stato deciso di abbassare le tasse sugli interessi maturati, che passeranno dall’attuale 20% al 27%, rendendo molto più conveniente questa forma di risparmio.

A partire dal 1 gennaio 2012, quindi, gli utenti potranno usufruire di di tassi netti di interesse più alti rispetto a quelli ora in vigore, rendendo conveniente l’utilizzo di questo servizio bancario rispetto ad altre forme di risparmio presenti sul mercato: il conto corrente deposito, infatti, non ha costi di gestione ed è possibile conservare i propri risparmi senza problemi, ottenendo degli interessi molto alti rispetto ai normali conti correnti bancari. Si può aprire gratuitamente ma è necessario possedere già un conto corrente “standard” aperto (alcuni istituti propongono forme ibride di servizio, un po’ conto corrente e un po’ conto deposito, come ad esempio Webank).

deposito

Gli interessi sulle somme depositate variano da banca a banca ma anche da quanto si deciderà di vincolare il denaro: più mesi verranno vincolati e più alti saranno gli interessi sulla cifra. Se, invece, si avesse la necessità di disporre in qualsiasi momento del denaro presente sul conto deposito ci si potrà accontentare anche dei tassi base proposti dalle banche.

Oltre all’assenza di spese fisse per la gestione, i conti deposito non prevedono imposta di bollo e, inoltre, hanno un margine di rischio minimo, grazie anche alla protezione del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che consente di coprire una somma massima di 100 mila euro per ogni depositante e per ogni istituto bancario.

Attualmente i conti deposito più convenienti sono quelli online e, con l’entrata in vigore della norma presente sulla manovra varata dal Governo, i tassi di interesse proposti saranno senza dubbio ancora più interessanti. Potrete trovare il conto deposito più conveniente e più adatto alle vostre esigenze attraverso il nostro motore di ricerca per Conti Deposito, la nuovissima sezione di SOSTariffe.

Commenti Facebook: