Conti correnti per giovani, le migliori proposte zero spese per gli under 26

Se hai tra i 18 e i 26 anni e devi aprire un conto corrente, sicuramente quelli che ti attraggono di più sono i conti correnti zero spese.  Attualmente, sono molte le banche che offrono conti dedicati per gli under 26 anni, che hanno bisogno di un conto per l’accredito dello stipendio, o per farsi inviare soldi tramite bonifici bancari. Ma come scegliere quello più adatto alle proprie esigenze? Grazie al comparatore gratuito di SosTariffe.it, abbiamo identificato i migliori conti correnti zero spese per gli under 26. Scopri quali sono.

Utilizzando il comparatore gratuito ed indipendente di SosTariffe, che consente di mettere a confronto i migliori conti correnti sul mercato, abbiamo identificato i principali conti correnti zero spese per giovani. Vediamo quali sono.

Conti Correnti Zero Spese per Giovani

Conto Corrente Arancio: con questo conto corrente tutto è gratuito: i bonifici online e allo sportello; prelievi allo sportello, presso ATM di altre banche e anche all’estero.

Non prevede canone mensile, costo di registrazione delle operazioni e, in più, l’imposta di bollo è a carico della banca.

Vai a Conto Corrente Arancio

Conto YouBanking: questo conto non prevede canone mensile, i bonifici online sono gratuiti ed anche i prelievi presso gli sportelli di altre banche. Invece, è previsto il pagamento di 1€ per ogni bonifici e prelievo allo sportello. L’imposta di bollo è a carico della banca.

Vai a Conto YouBanking

Conto Corrente Fineco Giovani: in questo caso, i bonifici sono sempre gratuiti e non è previsto un canone mensile. I prelievi invece sono gratuiti presso gli ATM di altre banche, ma allo sportello hanno un costo di 2,95€ e all’estero di 2,90€. La ricarica della carta prepagata è gratuita, ma l’imposta di bollo di 34,20€ è a carico del cliente.

Vai a Conto Corrente Fineco Giovani

Facile Under 26 di Banca Intesa Sanpaolo: questo conto è senza canone, e i prelievi allo sportello sono gratuiti (all’estero e presso gli ATM di altre banche costano 2€). I bonifici online costano 1€ e allo sportello 3,50€. La ricarica della carta prepagata costa anche 1€. Prevede l’imposta di bollo di 34,20€.

Vai a Conto Facile Under 26

Conto BancoPosta Click: questo conto online a canone mensile zero include bonifici online e prelievi allo sportello gratuiti. I bonifici allo sportello costano 2,50€ e i prelievi all’estero 1,75€. L’imposta di bollo di 34,20€ è a carico del cliente.

Vai a Conto BancoPosta Click

Conto Italiano Online di Monte dei Paschi di Siena: i bonifici online sono gratuiti e non c’è un canone mensile; tuttavia, il resto delle operazioni prevedono un costo (prelievi presso ATM di altre banche e/o all’estero 2€; prelievi allo sportello 5,20€, bonifici allo sportello 5,50€). L’imposta di bollo di 34,20€ è a carico del cliente.

Vai a Conto Italiano Online

Conto Provaci Più di Cariparma: in questo caso tutte le operazioni hanno un costo: i bonifici online costano 0,75€ e allo sportello 3,30€. I prelievi allo sportello hanno un costo di 1€ e presso ATM di altre banche e/o all’estero di 2,10€. Prevede l’imposta di bollo di 34,20€ e il registro delle operazioni costa 0,80€.

Vai a Conto Provaci Più di Cariparma

Conto Corrente Webank: senza canone mensile, questo conto include prelievi gratuiti allo sportello, presso gli ATM di altre banche e all’estero. I bonifici online sono anche gratuiti, ma quelli eseguiti allo sportello hanno un costo di 3€. Prevede anche il pagamento dell’imposta di bollo di 34,20€.

Vai a Conto Corrente Webank

Puoi modificare questa ricerca per adattarla ancora di più alle tue preferenze utilizza il nostro comparatore online gratuito.

Confronta Conti Correnti

Commenti Facebook: