Conti correnti online: la classifica aggiornata di ottobre 2020

I conti correnti online sono degli strumenti perfetti per la gestione dei propri risparmi, in quanto permettono di ottimizzare le proprie risorse economiche in modo semplice e sicuro. Se sei alla ricerca di un conto corrente più conveniente da aprire, ecco quali sono le soluzioni pù interessanti tra quelle individuate con il comparatore di conti correnti di SOStariffe.it

Conti correnti online: la classifica aggiornata di ottobre 2020

Trovare un conto corrente online che permetta di risparmiare sulla gestione dei propri soldi è sicuramente molto più semplice rispetto al passato, grazie all’esistenza di alcuni strumenti, quali i comparatori

Se non ne hai mai utilizzato uno forse potresti essere scettico sulla loro efficacia: eppure si tratta di tool online, disponibili gratuitamente e che possono essere utilizzati da tutti senza limitazioni, che permettono di confrontare le soluzioni disponibili in pochissimo tempo. 

Utilizzando il comparatore al fine di trovare un conto corrente online a zero spese, abbiamo trovato le seguenti offerte che ti consigliamo di prendere in considerazione per il mese di ottobre 2020:

  • il conto My Genius di Unicredit;
  • il conto corrente di Widiba;
  • il conto corrente smart di BNL;
  • il conto Crédit Agricole online;
  • il conto corrente N26. 

Analizziamo di seguito quali sono le caratteristiche delle cinque proposte presentate in elenco. 

1. Il conto My Genius di Unicredit

My Genius è un conto corrente a zero spese di Unicredit che, se attivato entro il 31 dicembre 2020, permette di ricevere un bonus di benvenuto del valore di 150 euro. Il conto si caratterizza per la gratuità dei bonifici SEPA online e della marca di bollo. 

Tra i vantaggi, si annoverano la carta di debito My One, che non prevede alcun costo di emissione. Per quanto riguarda, invece, operazioni quali i prelievi o il bonifico allo sportello sono previste delle piccole commissioni. 

Per conoscere più nel dettaglio le caratteristiche del conto My Genius e sottoscriverlo online, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri il conto My Genius »

2. Il conto corrente di Widiba

La prima caratteristica che differenzia Widiba da altri conti correnti online è che si tratta di una banca digitale, che non possiede filiali fisiche: ciò significa che il conto viene gestito interamente online, tramite l’utilizzo dell’Internet banking e del mobile banking. 

Widiba propone un conto corrente online a zero spese, con canone annuo gratuito per il primo anno e imposta di bollo gratuita sempre. Per i nuovi clienti che richiedono l’apertura del conto entro il 28 ottobre è prevista la possibilità di sfruttare un tasso di interesse dell’1,4% per vincoli di almeno 6 mesi.

Questa tipologia di conto include anche:

  • la possibilità di effettuare pagamenti con Google Pay e di fare trading online;
  • i bonifici online e il prelievo presso l’ATM di altre banche gratuito. 

Il conto di Widiba può rimanere gratis per sempre nel caso in cui si scelga di accreditarvi lo stipendio, oppure in quello in cui si abbia una giacenza media pari a 5.000 euro.

Al conto possono essere associate sia una carta di debito, sia una carta di credito, che può essere scelta tra circuito Visa o MasterCard, e della quale sono disponibili versioni differenti. 

Per conoscere più nel dettaglio le caratteristiche del conto Widiba e sottoscriverlo online, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri il conto Widiba »

3. Il conto corrente smart di BNL

Smart è un conto corrente che può essere attivato da una categoria ben precisa, ovvero gli under 30: è un conto corrente online a zero spese, che si può gestire interamente dall’app e dal sito. 

Oltre al canone annuo e all’imposta di bollo, sono gratuiti anche:

  • il prelievo allo sportello;
  • il canone e la ricarica della carta prepagata.

Operazioni quali bonifici, prelievi all’estero o presso gli ATM di altre banche prevedono invece delle commissioni che partono da un minimo di 2 euro e possono raggiungere anche i 6,50 euro. 

Per conoscere più nel dettaglio le caratteristiche del conto BNL e sottoscriverlo online, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri il conto corrente Smart »

4. Il conto Crédit Agricole online

Crédit Agricole ha ideato una versione online del suo conto corrente, che è a zero spese e prevede anche l’imposta di bollo gratuita. 

A questo conto è associata anche una carta di debito appartenente al circuito MasterCard, che può essere richiesta direttamente online. Il bonifico online e il prelievo allo sportello sono gratuiti, mentre per il bonifico allo sportello e altre tipologie di prelievi sono previste delle commissioni. 

Per conoscere più nel dettaglio le caratteristiche del conto Crédit Agricole e sottoscriverlo online, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri il conto online di Crédit Agricole »

5. Il conto corrente N26

N26 è un altro conto corrente online davvero conveniente in quanto è a zero spese: ciò significa che non si dovranno sostenere dei costi né per l’apertura, né per la chiusura, né tantomeno per il mantenimento del conto. 

Si tratta di un conto dotato di IBAN italiano che prevede il canone e l’imposta di bollo gratuiti, oltre che i prelievi in tutta Italia e in zona euro. 

Tra i benefici inclusi, si possono annoverare:

  • i bonifici istantanei con gli altri utenti N26;
  • la carta di debito gratuita;
  • i pagamento con carta in valuta estera gratuiti;
  • la gestione totale del conto dall’applicazione, che prevede anche la possibilità di mettere in pausa la propria carta di pagamento;
  • la possibilità di ricevere fino a 150 euro con il programma Invita i tuoi amici. 

Per conoscere più nel dettaglio le caratteristiche del conto N26 e sottoscriverlo online, clicca sul link che trovi qui sotto. 

Scopri il conto corrente N26 »

Perché scegliere un conto corrente online

Chi è abituato ad avere a che fare con un conto corrente tradizionale, potrebbe ritenere che un conto corrente online sia complicato e di non avere abbastanza dimestichezza con la tecnologia per poterlo utilizzare. 

Non c’è idea più sbagliata in quanto i conti correnti online sono strumenti che qualsiasi utente che utilizza ogni giorno un cellulare può imparare a gestire con assoluta facilità (e capire di non poterne più fare a meno). 

Scegliere un conto corrente online è la soluzione ideale soprattutto in un periodo storico come quello che stiamo vivendo, nel quale sarebbe meglio ridurre al minimo i contatti dal vivo. Inoltre, com’è stato possibile notare dalle varie offerte presentate nei paragrafi precedenti, le operazioni virtuali ormai hanno un costo inesistente o comunque irrisorio se confrontate con i costi delle operazioni allo sportello. 

Gestire un conto corrente online è una mera questione di utilizzo: più si naviga sull’home banking o sul mobile banking, quindi sull’applicazione associata al conto, più ci si renderà conto dell’assoluta semplicità che lo contraddistingue. 

Il previlegio nell’aprire un conto corrente online non consiste solo nei costi ridotti, ma anche della sua assoluta sicurezza, che è al pari di quella di un conto tradizionale, grazie anche a tutti gli avanzamenti tecnologici che hanno segnato gli ultimi anni in tal senso. 

I conti correnti online, inoltre, possono essere sottoscritti direttamente sul web, tramite il sito della banca: se un tempo era necessario inviare la documentazione cartacea all’istituto di credito via posta, negli ultimi tempi si è assistito anche a un’evoluzione sotto questo punto di vista che ha permesso alle banche di gestire l’attivazione dei contratti con un semplice scambio di mail. 

Ad ogni modo, prima di sottoscrivere qualsiasi contratto si consiglia sempre di leggere per filo e per segno quelle che sono le condizioni contrattuali, in modo tale da non incappare in eventuali sorprese, e di cercare online qualche recensione scritta dai clienti che hanno già scelto di affidare i propri soldi a una determinata banca. 

Commenti Facebook: