Conti Correnti online: la classifica aggiornata di Luglio 2020

Come ogni mese vi proponiamo una panoramica sui migliori conti correnti online del mese. A Luglio 2020 i clienti che apriranno un nuovo conto alla digital potranno contare su alcuni incentivi da parte delle banche, sia tradizionali che virtuali. Ecco quali sono le offerte più interessanti e come attivare i prodotti finanziari per  risparmiare sulle spese di gestione e apertura

I conti correnti online più convenienti di Luglio 2020

Operare da remoto in piena autonomia e con costi bassi e fissi, sono queste le caratteristiche che gli utenti cercano nei conti correnti oggi. Poter gestire i propri risparmi con app e controllare in pochi secondi movimenti e saldo mentre si aspetta l’arrivo della metropolitana. Oppure utilizzare delle funzioni per poter mettere da parte degli importi ogni mese per uno specifico progetto con un sistema di addebiti automatici.

I conti correnti online hanno costi inferiori rispetto ai prodotti tradizionali, ma solo se i clienti si attengono ad alcune restrizioni poste loro dagli istituti di credito presso i quali aprono i conti. L’apertura di questi prodotti può avvenire sia recandosi in filiale che seguendo le procedure online, se optate per la registrazione sulle piattaforme vi saranno richiesti:

  • dati personali
  • copia del documento
  • numero di cellulare
  • mail

Per eseguire l’iter di riconoscimento e per poter proseguire nella sottoscrizione online viene anche chiesto di collegarsi da un dispositivo con web. L’addetto della banca fare una videochiamata con voi per accertarsi della vostra identità o vi sarà richiesto un selfie.

La banca come verifica la vostra identità

Per chi apre un conto online è anche richiesto un ulteriore passaggio, si tratta di una disposizione introdotta dalla nuova normativa per contrastare il riciclaggio di denaro. La banca per poter fare una verifica della reale corrispondenza tra intestatario del conto virtuale e del cliente che si presenta in video chat dovrà richiedere un bonifico, anche di una cifra simbolica, proveniente da un altro conto del correntista.

Le indicazioni delle operazioni da seguire sono comuni a tutti gli istituti, il cliente dovrà inserire come causale del versamento un codice che gli sarà fornito dalla nuova banca quando apre il conto. In alternativa si può decidere di presentarsi agli sportelli e fare il riconoscimento vis a vis.

Se non potete andare in banca o se il conto che state aprendo è presso una banca virtuale, è prevista anche un’altra soluzione per poter verificare la vostra identità: richiedere l’attivazione di un RID per un servizio associandolo al nuovo conto.

L’home e il mobile banking

Per accedere ai propri conti correnti online i clienti potranno utilizzare piattaforme online o app digitali da scaricare sui propri dispositivi. Una volta conclusa la fase di registrazione la banca vi invierà le credenziali per poter accedere da remoto al conto e gestire tutto tramite home banking. In alcuni contratti il servizio home banking o quello di mobile banking possono avere un costo mensile o annuale, ma spesso sono già compresi nel canone proposto per il conto corrente.

Per poter entrare nel vostro account bancario l’istituto potrà inviare i codici OTP sul numero di cellulare fornito in fase di registrazione, oppure vi fornirà una tessera con dei codici identificati da un numero che vi saranno richiesti quando opererete sul sito. Oppure ancora vi farà recapitare una chiavetta che genererà dei codici.

Se si utilizza l’home banking da pc si dovranno inserire un username (imposto dalla banca) e una password (a vostra scelta), con mobile banking invece sarà anche possibile usare i sistemi di identificazione con impronta digitale o password vocali.

I migliori conti correnti online di Luglio 2020

Queste informazioni generali sono da verificare leggendo il contratto proposto dal vostro istituto. Anche se hanno costi più contenuti (in media si risparmia il 30%) rispetto ai conti tradizionali, bisogna stare attenti alle condizioni e alle spese legate ai conti correnti digitali.

Per potervi fare un’idea più precisa di quali siano i migliori conti correnti online e di quanto siano convenienti potete utilizzare il comparatore di SosTariffe.it. L’algoritmo studiato dai nostri esperti vi permette di indicare i vostri parametri di ricerca preferiti per poter visualizzare solo i prodotti che corrispondono alle vostre esigenze.

Inoltre cliccando su Maggiori informazioni troverete un’elenco riassuntivo delle principali spese per operazioni e servizi offerti dalla banca. In quella stessa sezione in  fondo a ciascuna offerta è riportata la voce Condizioni economiche, cliccandola si aprirà direttamente la pagina del Foglio informativo del prodotto sul sito della banca. Non è sempre immediato e semplice trovare questi documenti sui siti degli istituti, quindi può essere una comodità consultarli con questa facilità.

Scopri la convenienza dei migliori conti correnti online

Utilizzando lo strumento di confronto dei conti online, ecco quali sono i più convenienti a Luglio 2020:

  • UniCredit My Genius
  • WeBank
  • Conto Corrente N26
  • Tinaba
  • Hype
  • Crédit Agricole conto Online

1. My Genius UniCredit

Fino al 30 Settembre 2020 il conto My Genius viene offerto ai nuovi clienti UniCredit come conto a zero spese. Questo prodotto modulare in genere ha invece un costo di 3 euro al mese per il servizio di Banca Multicanale e altre caratteristiche incluse nel pacchetto. Per chi attiverà un conto My Genius online è anche previsto un welcome bonus di 150 euro, l’offerta scade a fine Settembre e ha due condizioni:

  • accreditare lo stipendio o la pensione entro Dicembre 2020
  • fare un versamento e mantenere almeno 500 euro sul conto fino al 31 Dicembre

Il bonus sarà poi accreditato sui nuovi conti correnti a partire da Gennaio del prossimo anno.

Il conto base includerà le funzioni di Banca Multicanale, l’azzeramento delle spese di emissione della carta My One Visa e la possibilità di effettuare bonifici e giroconti online gratis. I servizi di domiciliazione delle utenze e di accredito di stipendio o pensione saranno gratuiti.

My Genius è anche un conto abilitato al servizio di prelievo senza carta, per i clienti che scelgono questo prodotto i costi delle operazioni saranno:

  • nessuna commissione sui prelievi presso ATM Unicredit
  • 2 euro per i prelievi presso ATM altre banche
  • bonifici SEPA gratis verso conti italiani
  • bonifici SEPA da e verso paesi UE 7,25 euro
  • bonifici verso altri paesi stranieri 18,50 euro

Il conto base offerto da Unicredit può essere arricchito con dei moduli: Silver, Gold, Platinum o dai piani di investimento. Queste soluzioni hanno dei canoni e ogni modulo è pensato per delle specifiche esigenze del cliente. Silver è il prodotto per coloro che usano soprattutto i sistemi di pagamento online, per un canone di 9 euro al mese chi abbina questo modulo al conto principale avrà:

  • bonifici online
  • una carta prepagata senza costi di emissione
  • un carnet da 10 assegni

Gold aggiunge alle offerte di Silver anche numero di operazioni illimitate allo sportello o tramite altri canali  e una carta di credito a canone zero per un anno e dal secondo anno esonero dei costi se si spendono più di 2000 mila euro. La carta di credito potrà essere scelta tra UniCreditCard Flexia Classic, UniCreditCard Flexia Classic WWF, UniCreditCard Flexia Classic E, UniCreditCard Flexia Giovani. Il canone del modulo Silver è di 12 euro al mese.

Platinum costa 22 euro al mese e offre sia operazioni che carte compresi nei due pacchetti già analizzati, in più comprende:

  • assegni
  • commissioni prelievi ATM presso altre banche sia in Italia che all’estero
  • commissione esecuzione bonifici SEPA su tutti i canali
  • commissione per pagamento fattura Telepass
  • spese di invio estratto conto cartaceo
  • spese produzione e invio contabili
  • spese di invio per ogni documento cartaceo

Ci sono dei bonus che permetteranno di azzerare i canoni dei moduli. Ogni cliente che accredita la pensione o il proprio stipendio ottiene 3 euro di bonus, per chi ha meno di 30 anni ci sono 2 euro in premio. Queste somme possono poi essere spese per il pagamento dei costi dei piani Genius.

Ottieni maggiori informazioni sul conto My Genius

2. WeBank

La banca online di BPM propone una propria soluzione di conto all digital, WeBank. Un welcome bonus per i nuovi clienti offerto da questo istituto è il pagamento dell’imposta di bollo (che spetterebbe agli utenti) dalla banca.

Con l’apertura di WeBank si potranno:

  • effettuare prelievi gratis in UE e in Italia
  • avere carnet da 10 assegni
  • sfruttare l’opzione trasloco conto corrente
  • avere una carta di credito a canone zero

Home banking è un servizio gratuito per chi sceglie questa soluzione e gli utenti non dovranno pagare nulla per ricevere il token per avere i codici necessari ad operare online. Si può anche richiedere una card con le password di verifica, in questo caso però la consegna vi costerà 15 euro.

I costi per le operazioni imposte da BPM ai clienti WeBank sono:

  • prelievi gratis da ATM sia della propria banca che da altri istituti
  • bonifici online gratis
  • bonifici allo sportello 3 euro
  • bonifico all’estero 15 euro
  • ricarica della carta prepagata 3 euro in contanti, 1 euro online
  • presti agevolati fino a 30 mila euro
  • estensione del fido

L’app WeBank offre molte funzioni per poter gestire il proprio denaro e per poter controllare il saldo ed effettuare operazioni. Con questo conto è anche possibile attivare la funzione di trading, che potrete operare sia online che tramite app.

Scopri come aprire WeBank a zero spese

3. Conto corrente N26

La banca tedesca N26 ha da qualche mese dato la possibilità di avere un IBAN italiano ai suoi clienti. Tutte le soluzioni proposte da questo istituto sono prodotti online. Il conto corrente è a canone zero e offre:

  • bonifici SEPA gratuiti online
  • bonifici istantanei con altri utenti N26
  • carta di debito
  • domiciliazione utenze
  • internet banking gratis
  • prelievi gratuiti illimitati nell’area euro

Con l’app si potranno organizzare degli accumuli di denaro destinati a dei progetti di spesa specifici e in questi Spaces potranno essere versate delle somme precise in modo automatico con una cadenza stabilita.

N 26 inoltre permetterà ai suoi utenti di effettuare bonifici in valute straniere a delle condizioni molto vantaggiose, grazie alla collaborazione con Transfer Wise. Per queste operazioni i clienti della banca tedesca si vedranno addebitare commissioni più basse rispetto a quelle degli istituti tradizionali e il denaro sarà scambiato al tasso di cambio reale.

Apri il conto corrente N26

4. Tinaba

Anche il conto corrente online proposto da Banca Profilo è un prodotto a canone zero. Si tratta di Tinaba e con l’apertura di questo conto i nuovi clienti riceveranno un bonus di 10 euro e saranno esonerati dal pagamento dell’imposta di bollo il primo anno (la pagherà la banca).

Chi sceglie Tinaba avrà anche una carta di debito Mastercard senza costi di emissione, il servizio di home banking sia da pc che da smartphone. Per quanto riguarda le commissioni applicate a questo conto sono:

  • 2 euro per prelievi allo sportello
  • 2 euro per prelievi altre banche
  • per operazioni all’estero 2 euro
  • bonifici online gratis
  • bonifici istantanei gratis
  • servizio di firma digitale

Nessuna spese invece sarà applicata alle spese effettuate con la carta prepagata che riceverete con l’apertura del conto.

Scopri come aprire un conto Tinaba

5. Hype

Quella proposto da Hype è in realtà è una carta prepagata con IBAN, questo permette ai clienti di operare e ricevere bonifici e di accreditare lo stipendio o la pensione. La carta ha dei limiti rispetto ad un conto vero e proprio però è anche più economica. Per i nuovi clienti che sottoscrivano il contratto Hype è compreso nel pacchetto un bonus di 10 euro e per ogni operazioni effettuata si riceverà un cashback del 10% degli importi.

Le commissioni abbinate a questa carta saranno:

  • bonifico online gratis
  • prelievo presso sportelli gratis, anche da altre banche
  • 2,50 euro per ricariche se fatte in contanti
  • 0,90 euro per ricariche con altre carte HYPE
  • 3% di commissione per prelievi e pagamenti all’estero.
  • pagamento bollettini spese tra 1 euro e 2,15 euro

Ecco come avere HYPE

6. Conto Crédit Agricole Online

Infine, c’è il conto Crédit Agricole Online a canone zero e con servizio Nowbanking incluso nell’offerta di benvenuto. Saranno gratuiti anche i bonifici SEPA fatti online, le domiciliazioni e la richiesta dei documenti di sintesi online. Per i nuovi clienti sono gratis i primi 25 prelievi presso le altre banche e i prelievi presso gli ATM di Crédit Agricole saranno sempre gratuiti.

La banca per incentivare le nuove aperture ha previsto una serie di bonus:

  • un voucher Amazon da 100 euro
  • un bonus di 100 euro

Per avere i 100 euro di welcome bonus però i clienti dovranno sottoscrivere due polizze proposte dal settore assicurativo dell’istituto. C’è anche un altro incentivo per gli utenti che oltre al conto chiedano anche di avere una carta American Express Verde, a questi clienti è riconosciuto uno sconto di 50 euro sugli abbonamenti per Netflix, Disney+, NOW Tv e Chili.

Le commissioni applicate alle altre operazioni saranno:

  • 2 euro per i bonifici SEPA allo sportello verso la stessa banca
  • 2,50 euro per bonifici SEPA allo sportello verso altre banche
  • bonifico istantaneo 0,05% dell’importo
  • 0,85 euro per farsi inviare la copia cartacea dei documenti bancari

Apri un conto Crédit Agricole Online

Commenti Facebook: