Conti correnti con carta di credito: le migliori offerte di ottobre 2020

Per ottenere una carta di credito o di debito i clienti devono aprire un conto corrente in banca. Una guida completa ai costi e alle condizioni proposti per aprire un conto con carte a zero spese. Ecco le migliori offerte di Ottobre 2020

Conti correnti con carta di credito: le migliori offerte di ottobre 2020

Nel 2020 l’Osservatorio Carte di Credito e Digital Payments di Assofin, Ipsos e Nomisma, realizzato insieme a CRIF, ha registrato una crescita del 7% del numero di pagamenti cashless, operati con strumenti elettronici oppure online.

Il periodo di lockdown vissuto quest’anno ha spinto i consumatori ad un utilizzo più massiccio delle carte, di credito o debito, per i propri acquisti. La ricerca del Centro studi mostra che nei primi sei mesi dell’anno c’è stata una crescita del 7% di pagamenti senza contante ed è stato calcolato un aumento delle carte di pagamento in circolazione del 3,6%.

In valori assoluti nel 2019 risultano essere attive in Italia 15,4 milioni di carte di credito e ben 57,2 milioni di carte prepagate. Di questi milioni di strumenti solo il 7,6% sono prodotti aziendali, la quota restante è intestata a singoli o famiglie.  Il valore delle transazioni totali ha superato gli 87 miliardi di euro con le carte di credito.

Nel 2019 l’utilizzo delle carte di debito è aumentato del 31,2% in un anno. Queste operazioni secondo i calcoli dell’Osservatorio hanno raggiunto la somma di transato di 130 miliardi di euro, con una crescita del 23,1% rispetto al 2018.

Le migliori promozioni per aprire un conto con carta

Per ottenere una carta di credito è spesso richiesto dagli istituti di credito di aprire un conto corrente associato allo strumento di pagamento. Le carte di credito infatti si basano su un fido garantito dalla banca che il cliente ripaga il mese successivo. Si possono ottenere in modo più semplice le carte di debito, si tratta infatti di prodotti ricaricabili il cui plafond mensile attinge ad un capitale già messo a disposizione dal cliente.

Con il comparatore di SosTariffe.it è possibile individuare i migliori conti correnti che permettono ai clienti di avere anche una carta con l’apertura del prodotto. Ad Ottobre 2020 le promozioni più convenienti per chi alla ricerca di un conto con carta sono:

  • Conto My Genius
  • Conto WeBank
  • Conto Corrente N26
  • Tinaba
  • HYPE
  • Conto Widiba

1. My Genius

Il conto proposto da UniCredit è un prodotto modulare a zero spese. Con My Genius i nuovi clienti otterranno una carta di debito My One senza pagare le spese di emissione, pari a 7 euro. Questa carta ha un canone annuo di 22 euro che comprende:

  • la protezione da spese fraudolente con rimborso totale delle somme sottratte
  • in caso di furto contanti si è garantiti fino 300 euro, il rimborso avverrà entro 24 ore dall’accaduto
  • possibilità di personalizzare i limiti di spesa giornalieri o mensili

Le commissioni applicate ai prelievi effettuati saranno

  • pari a zero per operazioni compiute presso gli sportelli UniCredit e presso ATM in UE
  • 2 euro per prelievi agli sportelli di altre banche

Gli altri servizi disponibili per chi apra il conto modulare My Genius sono l’attivazione senza costi dell’opzione Multicanale e la possibilità di fare bonifici e operazioni in giroconto senza commissioni.

A queste caratteristiche di base possono poi essere associate le offerte dei moduli Silver, Gold e Platinum. Si tratta di pacchetti di servizi che si possono attivare e disattivare ogni mese in base alle proprie necessità. Ognuno di questi conti ha un costo che va dai 9 euro ai 22 euro al mese.

Con il conto Silver, pagando la retta di 9 euro mensili, si potrà avere una seconda carta prepagata a un carnet da 10 assegni. Inoltre questo modulo permette di fare bonifici dalla piattaforma online senza pagare commissioni.

Con il conto Gold i clienti avranno una carta di credito a canone zero per 1 anno. La banca poi propone l’azzeramento del canone dello strumento di pagamento se in 12 mesi si spendono fino a 2 mila euro o più.

Infine, per chi vuole c’è il conto Platinum, il canone di questa soluzione è di 22 euro al mese. L’attivazione di questo modulo integra i servizi degli altri due prodotti e aggiunge:

  • due carte di credito (circuito Mastercard o Visa) a canone zero
  • canone annuo di una seconda carta di debito internazionale
  • prelievi ATM senza alcun costo presso le altre banche in Italia e all’estero
  • nessuna commissione per i bonifici sia online che in filiale
  • carnet di assegni senza limiti
  • nessuna commissione per il servizio di pagamento Telepass

La banca azzera  i costi dei moduli a coloro che hanno un patrimonio di almeno 150 mila euro.

Per chi apre il conto My Genius, con o senza moduli, entro la fine di Dicembre 2020 è in corso un’offerta per avere un bonus da 150 euro. L’accredito di questa somma avverrà entro il Giugno 2021 per coloro che:

  • accreditino lo stipendio o la pensione sul conto
  • abbiano una giacenza media a fine 2020 di almeno 500 euro

Un nuovo strumento di pagamento che in parte può sostituire le carte di credito o debito tradizionale è il Bancomat Pay, un sistema che permette di inviare o ricevere denaro tramite un’app e il proprio smartphone.
Attiva il conto modulare My Genius »

2. WeBank

Con l’apertura del conto WeBank gli utenti avranno incluso nell’offerta:

  • carta di credito Cartimpronta One
  • attivazione gratuita home banking

Tra i pro offerti dall’utilizzo di Cartimpronta c’è l’assenza di commissioni quando si paga il rifornimento di benzina per importi superiori a 100 euro e l’invio del rendiconto online e senza spese aggiuntive. Le commissioni applicate a questo prodotto saranno:

  • prelievi in Italia gratuiti
  • ricariche carta pregata 1 euro online

Il plafond massimo per questa tipologia di prodotto è di 7.800 euro, in un giorno è possibile prelevare un importo di 300 euro (in un’unica soluzione o in più operazioni). Il canone da versare dal 2° anno sarà di 12 euro (1 euro al mese). Sui pagamenti esteri sarà applicata una commissione pari all’1,50% della somma spesa.

La banca virtuale del Banco Popolare di Milano si offre di farsi carico dell’imposta di bollo (pari a 34,20 euro per i clienti fisici) per il primo anno per i nuovi clienti.

Con WeBank si potranno effettuare bonifici online gratuiti verso conti UE, per le operazioni verso paesi al di fuori dell’accordo SEPA il costo per bonifico sarà di 15 euro. Se i bonifici verso i conti italiani o di paesi SEPA saranno fatti allo sportello in filiale la spesa da sostenere sarà di 3 euro.

La carta è abilitata alla funzione anticipo contante, per ogni prelievo sarà addebitata una commissione del 3%, partendo da un minimo 3 euro, in area UE ed extra UE. La spesa salirà a 4 euro di contributo minimo per prelievi in filiale, sia in Italia che all’estero, o alla commissione del 3%.

Ecco come aprire il conto WeBank »

3. Conto Corrente N26

Il conto della banca virtuale N26 è una soluzione a canone zero con un’app per gestire i risparmi ed effettuare pagamenti contactless.  Il prodotto offerto dall’istituto tedesco fornisce ai clienti un conto con IBAN italiano, una carta di debito del circuito Mastercard e bonifici internazionali a condizioni agevolate con il sistema Transfer Wise.

Tra le funzioni che differenziano questo conto Standard di N26 dai tradizioni conti online sono le innovazioni per l’organizzazione delle spese e la catalogazione delle operazioni. In più con questa soluzioni è possibile contare sugli Spaces, si tratta di una sorta di salvadanai che i clienti possono creare sul conto per mettere da parte dei risparmi per un progetto.  Con il conto Standard si potranno avere solo 2 Spaces in contemporanea.

Con il conto Standard i nuovi utenti avranno una carta di debito abilitata sia per le transazioni contactless che per i pagamenti con smartphone. I prelievi saranno gratuiti dagli sportelli ATM di tutte le banche in Italia.

Per ottenere maggiori servizi sia per quanto riguarda le funzioni del conto corrente che per le carte abbinate si potrà decidere di passare al Conto N26 You (canone di 9,90 euro al mese) o Metal (16,90 euro al mese).  Le carte abbinate a questi prodotto garantiranno prelievi gratuiti anche all’estero e un’assicurazione viaggi e mobilità per gli intestatari dei conti.
Scopri le condizioni del Conto N26 »

4. Tinaba

La soluzione per avere i servizi di un conto corrente online a zero spese con una carta di debito è Tinaba, l’app fintech di Banca Profilo. Per chi apre un conto con questo istituto il canone è azzerato e anche l’imposta di bollo sarà pagata dalla banca.

Con l’attivazione dell’app Tinaba lo smartphone diventerà il vostro portafoglio e sarà tutto gestibile in pochi clic. Tinaba permette di ricarica in modo istantaneo il conto, si potrà ricevere e trasferire denaro, raccogliere fondi e creare casse comuni per risparmiare soldi per progetti vostri o con altre persone.

La carta pregata con Iban Tinaba è a canone zero, la banca non richiede alcun contributo per la spedizione del prodotto a casa e anche le ricariche saranno senza commissioni. I prelievi costeranno 2 euro se effettuati presso ATM in Italia e in UE, e 4 euro fuori dall’area UE.

Le operazioni di bonifico online sono senza spese, sono previsti dei massimali:

  • 5 mila euro per una singola operazione
  • 10 mila euro tetto massimo di bonifici in uscita

La promozione del momento prevede un buono di 10 euro per chi scelga di attivare questo prodotto di Tinaba.
Attiva Tinaba »

5. HYPE

Un’altra carta prepagata con IBAN che fornirà insieme i servizi di una carta di debito e quelli di un conto corrente è HYPE di Banca Sella. Questa soluzione permette di ottenere fino al 10 % di cashback sugli acquisti fatti con la carta.

Le condizioni per operare con HYPE Start sono molto vantaggiose, non sono previste commissioni per ricaricare il prodotto né per fare bonifici online. I prelievi saranno gratuiti in Italia sia se fatti agli ATM che agli sportelli, per i prelievi in valute straniere e i pagamenti in monete estere sarà applicata la commissione del 3% sugli importi spesi.

La ricarica annuale massima con questa versione di HYPE è di 2.500 euro e il costo per ricaricare il conto è di 0,90 euro ad operazione, ma si pagherà solo dalla quarta ricarica.

Anche HYPE è associata ad un’app che permette di pagare con il proprio smartphone. Con l’applicazione sarà anche possibile monitorare ogni movimento fatto con la carta o sul conto e ricevere degli alert di notifica. Per chi apre il conto questo mese con SosTariffe.it è previsto un bonus di benvenuto di 10 euro.

Chi sta cercando un pacchetto di servizi più completo può optare per le soluzioni Plus o Premium, che per esempio danno accesso ai finanziamenti istantanei fino a 2 mila euro. Il canone di Plus è di 1 euro al mese, attivare questo conto permetterà di avere un tetto massimo di ricarica annuale di 50 mila euro e saranno garantiti i seguenti servizi:

  • Ricarica all’istante da altra carta gratis
  • Protezione dello smartphone dai danni più frequenti
  • Controllo delle spese e dei pagamenti da pc

Il piano Premium costa 9,90 euro al mese, i costi di attivazione dell’offerta sono azzerati per chi lo apra entro il 31 Dicembre. Con questa soluzione saranno inclusi i servizi degli altri due pacchetti HYPE e inoltre:

  • garanzie assicurazione viaggi, acquisti, copertura furti ATM
  • prelievi e pagamenti gratuiti anche all’estero in altre valute
  • bonifici istantanei gratuiti
  • assistenza prioritaria
  • una carta di debito World Elite Mastercard

Scopri il conto HYPE più adatto a te »

6. Conto corrente Widiba

Infine il prodotto di Banca Widiba è un conto a canone zero che offre la possibilità di avere senza costi di emissione e canone una carta di debito. Per aprire questo conto servono solo pochi minuti e sarà necessario scaricare l’app della banca.

Dopo il primo anno il costo del canone sarà azzerato a chi accredita almeno 600 euro al mese di pensione o stipendio, oppure se si ha una giacenza media trimestrale pari a 5 mila euro. Chi apre il conto Widiba può aprire un conto deposito vincolato a 6 mesi con un tasso lordo annuo di 1,40% sulle somme vincolate.

Fino al 20 Ottobre per i nuovi clienti è possibile avere un buono Amazon fino a 150 euro con il programma Porta un amico in Widiba. Per ogni nuovo correntista che convincerete ad entrare in Widiba e aprire anche un conto deposito potrete avere un voucher da 50 euro. Oppure, il buono Amazon sarà accreditato anche a chi decide di attivare il servizio di accredito automatico dello stipendio.

Le commissioni operative applicate da questa banca sono:

  • bonifici e giroconto online  gratuiti
  • bonifici SEPA presso sportelli bancari 2 euro
  • prelievi presso gli ATM di MPS 1 euro per le operazioni di importo inferiore o uguale a 100 euro
  • prelievi in territorio extra UE 2 euro

Per chi vuole investire i propri risparmi inoltre sono disponibili le Linee libere e vincolate di Widiba. Si tratta di conti deposito offerti alle seguenti condizioni:

  • Linee libere interessi dello 0,10% delle somme
  • Linee vincolate a 3 mesi 0,30% di rendimento
  • Deposito con vincolo a 6 mesi 0,50% di interessi
  • Linee vincolate ad 1 anno 0,70% di rendimento
  • Deposito con vincolo a 18 mesi 0,90% di interessi
  • Linea vincolata a 24 mesi 1,10% di rendimento

Scopri le condizioni per attivare il conto Widiba »

Commenti Facebook: