Conti corrente con carta di credito gratuita: le migliori offerte di Maggio 2022

Quali sono i conti corrente che includono una carta di credito gratuita, o con costi di gestione molto bassi? Sono i conti correnti online. Con il comparatore di SOStariffe.it, il risparmiatore può trovare le migliori offerte di Maggio 2022.

Conti corrente con carta di credito gratuita: le migliori offerte di Maggio 2022

È uno dei vantaggi dei conti correnti online rispetto ai conti correnti tradizionali: i conti 100% digitali talvolta offrono anche una carta di credito gratuita, oppure con costi di attivazione e di gestione molto bassi. Si tratta indubbiamente di un beneficio per i risparmiatori che utilizzano la carta di credito come strumento di pagamento per i loro acquisti.

Ma com’è possibile trovare un conto corrente online che offra questo servizio? Un aiuto, gratuito e online, arriva dal comparatore per conti correnti di SOStariffe.it (disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it, sia per Android che per iOS) che mette a confronto le soluzioni più convenienti attualmente presenti sul mercato bancario.

Prima di esaminare nel dettaglio le migliori offerte di Maggio 2022, però, è opportuno spiegare che cosa sia una carta di credito e come funzioni. E che cosa la distingua da una carta di debito.

Carta di credito che cos’è e come funziona

CARATTERISTICHE DI UNA CARTA DI CREDITO
È uno strumento di pagamento e per averne una occorre essere titolare di un conto corrente bancario o postale
Permette di pagare nei negozi, online e prelevare contanti agli sportelli ATM. Il fido (o plafond) mensile può variare a secondo del tipo di carta
Può essere utilizzata anche per i pagamenti ricorrenti, cioè gli addebiti periodici
Le somme spese o prelevate sono anticipate dall’istituto emittente, per poi esserti addebitate, in genere con cadenza mensile (o più ampia) in un’unica soluzione o a rate sul conto corrente abbinato alla carta stessa

Per i risparmiatori che intendono dotarsi di una carta di credito per effettuare i propri pagamenti, occorre notare che ci sono una serie di requisiti che è necessario soddisfare. In sintesi, sono:

  • avere un’età superiore ai 18 anni (talvolta è anche fissato un limite massimo d’età tra i 70-75 anni);
  • avere la residenza in Italia;
  • essere titolare di un conto corrente (anche online);
  • avere un reddito, o un accredito di stipendio o pensione (l’importo è variabile a secondo del tipo di carta di credito e se si ha un conto corrente online oppure no).

Mentre i documenti richiesti solitamente per avere una carta di credito sono i seguenti:

  • carta d’identità;
  • codice fiscale;
  • busta paga, dichiarazione redditi se lavoratore autonomo, cedolino della pensione;
  • permesso di soggiorno se il richiedente è straniero.

Va anche ricordato che prima del rilascio è possibile che alcune banche chiedano al futuro titolare della carta di credito delle garanzie aggiuntive. Ecco quali:

  • mantenimento del conto corrente per alcuni mesi nella banca a cui è associata la carta; 
  • obbligo di accreditare lo stipendio sul conto corrente abbinato; 
  • coperture assicurative specifiche. 

C’è inoltre da sottolineare che, quando si apre un conto corrente, quasi tutte o la maggior parte degli istituti di credito includono l’attivazione di una carta di debito gratuita. Al contrario, sono poche le banche che con il conto corrente concedono una carta di credito gratuita, o con costi molto contenuti. A questo proposito, ricordiamo quali siano le principali differenze tra carta di credito e carta di debito.

Carta di credito e carta di debito: le differenze

DUE TIPI DI CARTE PER I PAGAMENTI SPIEGAZIONE
Carta di credito
  • permette di fare acquisti anche se non si dispone dell’importo del pagamento in quel preciso momento sul conto, dato che l’importo corrispondente è addebitato il mese successivo
  • ci sono due tipi di carte di credito: a saldo o revolving, a seconda che l’addebito avvenga in un’unica soluzione oppure suddiviso in rate per le quali si paga un tasso di interesse
Carta di debito
  • consente di prelevare contanti presso gli sportelli ATM e di fare pagamenti nei negozi fisici e online. 
  • l’importo è addebitato subito sul conto corrente associato alla carta, per cui occorre tenere monitorato il saldo del conto

Una delle caratteristiche più vantaggiose di una carta di credito è il fido, o plafond o di massimale di spesa mensile, cioè l’importo associato alla carta che permette di pagare anche per cifre superiori rispetto a quelle che si hanno sul conto. Perché questo è possibile?

Perché l’importo del pagamento non è sottratto subito dal conto, ma è anticipato dall’istituto emittente proprio grazie al fido – mediamente si aggira sui 3.000 euro al mese, ma può anche essere di meno o di più – ed è scalato in un momento successivo.

Conti correnti con carta di credito gratuita: i migliori di Maggio 2022

CONTO CORRENTE LE CARATTERISTICHE DEL CONTO CARTA DI CREDITO
Conto Webank
  • conto corrente online, zero spese, gestione e operazioni con comandi vocali
  • carta debito e prepagata inclusa
  • bonifici, ricariche, pagamenti gratis,
  • trading online consentito
  • Cartimpronta One gratuita (circuito Mastercard/Visa), fido minimo 500 euro e massimo 7.800 euro al mese
Selfy Conto di Banca Mediolanum
  • conto corrente online, zero spese il primo anno per tutti i clienti, sempre gratuito fino ai 30 anni
  • bonifici e prelievi anche da altra banca gratuiti
  • trading online e prestiti richiedibili tramite App
  • Carta di credito (circuito Mastercard/Visa), con fido di 1.500 euro, con canone di 1 euro al mese (12 euro l’anno)
Conto Widiba Start
  • conto corrente online, zero spese per i primi 12 mesi
  • possibilità di ridurre i costi del canone dopo il primo anno
  • carta debito inclusa
  • bonifico online gratuito
  • Widiba Carta Classic (circuito Mastercard/Visa) con fido di 1.500 euro al mese e canone di 20 euro l’anno 
  • Widiba Carta Gold (circuito Mastercard/Visa) con fido fino a 3.000 euro al mese e canone di 50 euro l’anno

Tre sono i conti correnti online che offrono o una carta di credito gratuita o una carta con costi di gestione annuali molto bassi. Grazie al comparatore per conti correnti di SOStariffe.it scopriamo quali sono le migliori offerte di Maggio 2022.

Webank

Webank, banca online del gruppo Banco BPM, offre un conto corrente online a zero spese con carta di credito gratuita, con il riconoscimento dell’impronta digitale o del viso per accedere all’App. Ed è possibile gestire il conto con comandi vocali, una caratteristica che lo rende particolarmente adatto per i pensionati.

Con questo conto si possono effettuare pagamenti di ogni tipo, anche inquadrando il QR Code, come per esempio:

  • bonifici ordinari in Italia e area Sepa;
  • MAV e RAV;
  • F23 e F24;
  • ricarica cellulare.

E ancora: si possono impostare gli alert per restare sempre aggiornati sui movimenti del conto e deposito titoli. Con il suo conto online Webank offre l’opportunità di fare investimenti e, persino, di creare un portafoglio simulato per imparare a monitorare in sicurezza i propri investimenti.

Il conto Webank include anche una carta di debito internazionale, con canone annuo gratis e con le seguenti caratteristiche:

  • pagamenti e prelevi in tutto il mondo, anche contactless con circuito Bancomat, PagoBancomat, Maestro e senza commissioni in area Euro;
  • Invio e ricezione denaro dallo smartphone con l’App BANCOMAT Pay;
  • paghi tramite Apple Pay, Google Pay, Garmin Pay, Fitbit Pay;
  • nessuna commissione per i pedaggi autostradali con FastPay;
  • protezione anti frode con il servizio GeoSafe;
  • paghi le utenze, ricarichi il tuo cellulare e le prepagate, versi contanti e assegni negli sportelli Self Service Banco BPM.

E inoltre una carta prepagata contactless, con canone gratuito, con cui è possibile:

  • acquistare e prelevare nel circuito Mastercard;
  • ricaricare fino a 10.000 euro anche con bonifico e utilizzando la funzione automatica;
  • monitorare le tue spese tramite l’App;
  • servizio 3D Secure Code e codice PIN personalizzabile.

Come detto, Webank propone Cartimpronta One, la carta di credito con canone gratuito (circuito Mastercard/Visa) che ha i seguenti benefici:

  • plafond pari ad un minimo 500 euro con possibilità di incremento fino ad un massimo 7.800 euro al mese
  • è utilizzabile in Italia e all’estero;
  • non ha nessuna commissione sui pagamenti in area euro;
  • permette pagamenti contactless senza PIN per importi sino a 25 euro;
  • è dotata di 3D Secure Code per lo shopping online tramite autorizzazione SMS e codice E-PIN;
  • offre domicilio utenze e pagamenti ricorrenti;
  • consente noleggi auto e ricarica del cellulare.

SCOPRI CONTO WEBANK »

SelfyConto Banca Mediolanum

Per i giovani è conveniente SelfyConto proposto da Banca Mediolanum. È un conto a canone gratuito per il primo anno per tutti i nuovi clienti (poi 3,75 euro al mese) e che rimarrà sempre a zero spese per chi ha meno di 30 anni. Oltre a una carta di credito facoltativa con un canone di appena 12 euro l’anno (1 euro al mese), SelfyConto offre anche questi vantaggi: 

  • bonifico online e prelievo bancomat anche da altra banca gratuito in zona euro;
  • carta di debito gratuita;
  • sottoscrivendo un mutuo, o prestito o polizza assicurativa o con un patrimonio di 15.000 euro le spese del conto sono azzerate;
  • trading online consentito;
  • servizio “SelfyCredit Instant”, cioè prestiti personali richiedibili via App in tempo reale.

La carta di credito abbinata a SelfyConto è ad attivazione istantanea e personalizzabile: si può scegliere colore preferito, il circuito di pagamento (Visa o MasterCard) e, volendo inserire una propria foto. 

È una carta di credito vantaggiosa perché:

  • ha un fido a partire da 1.500 euro; 
  • si possono dilazionare i pagamenti degli acquisti superiori a 250 euro e fino a un massimo di 2.400 euro.
  • con lo Spending Control si può scegliere quali pagamenti abilitare o escludere dalla carta, inserire un limite di acquisto e selezionare le aree geografiche dove vuoi abilitare i pagamenti;
  • è dotata di tecnologia contactless;
  • ha il servizio alert per il controllo delle tue spese e blocco temporaneo di 48H in caso di smarrimento tramite App;
  • è collegabile ad Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay per pagamenti con smartphone e smartwatch;
  • si può richiederla online quando si apre il conto, oppure in un secondo momento.

Il conto può essere richiesto direttamente online:

Scopri Selfyconto Mediaolanum »

Conto Widiba

Per il risparmiatore alla ricerca di un conto corrente standard c’è Widiba, la banca online del Gruppo Montepaschi, che offre un conto corrente online a zero spese per il primo anno per i nuovi clienti. Dopo i primi 12 mesi, comunque permette la possibilità di azzerare i costi o ridurli al minimo. Ecco come: 

  • 3 euro in meno se non hai ancora 30 anni;
  • 1 euro in meno con l’accredito dello stipendio (o pensione);
  • 1 euro in meno se il tuo patrimonio complessivo è di almeno 25.000 euro;
  • 2 euro in meno se hai 10.000 euro investiti in risparmio gestito (per esempio: fondi, sicav, polizze)
  • 1 euro in meno se hai 20.000 euro investiti in risparmio amministrato (Per esempio: obbligazioni, azioni, ETF, ETC)

Il conto include anche una carta di debito (con prelievo senza commissioni per importi superiori ai 100 euro). Inoltre, assicura tutte le principali operazioni bancarie, a partire dai bonifici SEPA che sono gratis. Scegliendo il conto Widiba si hanno pure PEC e Firma Digitale gratuiti.

Widiba Start annovera tra i suoi benefici anche la presenza di carte di credito vantaggiose, del circuito Mastercard/Visa per pagamenti online e in negozio e con servizio contactless. Hanno canone annuale di gestione molto basso. È possibile scegliere tra due proposte:

Widiba Carta Classic prevede:

  • un fido di 1.500 euro mensile; 
  • canone di 20 euro l’anno. 

Widiba Carta Gold prevede:

  • un fido di 3.000 euro mensile;
  • canone di 50 euro l’anno.

Tutte e due le carte Widiba offrono: 

  • nessun limite massimo di prelievo;
  • assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7;
  • estratto conto online gratuito, cartaceo (1 euro); 
  • servizio di SMS alert gratuito; 
  • servizio 3D Secure per la sicurezza degli acquisti online;
  • commissione per prelievo in Italia minimo 2 euro;
  • commissione per prelievo all’estero minimo 2 euro;
  • pagamenti tramite Google Pay e Apple Pay.

Per scoprire il conto Widiba e richiedere la carta di credito è possibile seguire il link qui di sotto:

Scopri conto Widiba »