Consigli per scegliere tra un televisore LCD, LED TV o TV al plasma

Non è sempre facile scegliere tra le molte televisioni presenti sul mercato: sono migliori le Tv LCD tradizionali, quelle LCD con tecnologia LED o quelle al plasma?

Occorre considerare diverse variabili quando si acquista un televisore nuovo anche alla luce del passaggio dal segnale analogico al digitale terrestre.

Ecco le descrizioni dettagliate di ogni tipologia:

1. Televisori LED

I televisori LED sono Tv LCD che utilizzano un sistema di illuminazione posteriore (Backlight) o perimetrale (Edge) utilizzando i diodi luminosi, i LED appunto, per migliorare la visione all’utente con colori più brillanti etc.

I vantaggi riscontrabili nelle TV LED sono:

  • minori consumi energetici;
  • spessore ultrasottile (2,5 cm).

Gli svantaggi sono:

  • costi.

2. Televisori al plasma

I televisori al plasma utilizzano una carica elettrica per azionare atomi di gas di neon e xeno contenuti in piccole celle; grazie alla corrente e ad uno strato di fosforo si generano i pixel che vanno a comporre l’immagine sul televisore.

La maggior parte dei televisori al plasma possiede un sintonizzatore incorporato per diminuire l’ingombro.

I vantaggi riscontrabili nei televisori al plasma sono:

  • un’alta qualità di resa dei colori;
  • schermi più grandi del mercato, anche oltre i 60 pollici;
  • alta varietà di risoluzioni disponibili;
  • ampie fasce di prezzo;
  • spessori molto contenuti.

Gli svantaggi sono:

  • consumo maggiore.

E ora spieghiamo anche la differenza tra una Tv Full HD e HD Ready.

3. Televisori Full HD

I vantaggi dei televisori Full HD sono:

  • qualità delle immagini.

Gli svantaggi sono:

  • costi;
  • offre dei plus solo con trasmissioni ad una risoluzione di 1920 x 1080 pixel (solo con Blu-Ray e canali HD di Sky).

4. Televisori HD Ready

re facile scegliere tra le molte televisioni presenti sul mercato: sono migliori le Tv LCD tradizionali, quelle LCD con tecnologia LED o quelle al plasma?

Occorre considerare diverse variabili quando si acquista un televisore nuovo anche alla luce del passaggio dal segnale analogico al digitale terrestre.

Ecco le descrizioni dettagliate di ogni tipologia:

1. Televisori LED

I televisori LED sono Tv LCD che utilizzano un sistema di illuminazione posteriore (Backlight) o perimetrale (Edge) utilizzando i diodi luminosi, i LED appunto, per migliorare la visione all’utente con colori più brillanti etc.

I vantaggi riscontrabili nelle TV LED sono:

  • minori consumi energetici;
  • spessore ultrasottile (2,5 cm).

Gli svantaggi sono:

  • costi.

2. Televisori al plasma

I televisori al plasma utilizzano una carica elettrica per azionare atomi di gas di neon e xeno contenuti in piccole celle; grazie alla corrente e ad uno strato di fosforo si generano i pixel che vanno a comporre l’immagine sul televisore.

La maggior parte dei televisori al plasma possiede un sintonizzatore incorporato per diminuire l’ingombro.

I vantaggi riscontrabili nei televisori al plasma sono:

  • un’alta qualità di resa dei colori;
  • schermi più grandi del mercato, anche oltre i 60 pollici;
  • alta varietà di risoluzioni disponibili;
  • ampie fasce di prezzo;
  • spessori molto contenuti.

Gli svantaggi sono:

  • consumo maggiore.

E ora spieghiamo anche la differenza tra una Tv Full HD e HD Ready.

3. Televisori Full HD

I vantaggi dei televisori Full HD sono:

  • qualità delle immagini.

Gli svantaggi sono:

  • costi;
  • offre dei plus solo con trasmissioni ad una risoluzione di 1920 x 1080 pixel (solo con Blu-Ray e canali HD di Sky).

4. Televisori HD Ready

Commenti Facebook: