Concorso per la banda larga dalla CCIAA Ascoli Piceno

La Camera di Commercio di Ascoli Piceno comunica che fino al prossimo 31 ottobre 2013 è possibile presentare le domande per poter ottenere il contributo previsto per gli interventi in banda larga.

L’iniziativa – afferma l’ente camerale – si inserisce all’interno del filone di iniziative promozionali rivolte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale mediante erogazioni di contributi a fondo perduto per l’attivazione di un servizio di connettività a banda larga.

Scopri come navigare in banda larga

Il bando è in particolar modo rivolto a tutte quelle imprese operanti nella provincia di Ascoli Piceno che dal 1 gennaio 2012 abbiano attivato per la prima volta un servizio di connettività a internet a banda larga, e alle imprese che abbiano effettuato dei miglioramenti in termini di picco e di velocità minima garantita di un servizio di connettività precedentemente attivato.

Secondo quanto affermato dalla Confartigianato, l’opportunità è particolarmente ghiotta in favore di quelle imprese che desiderino poter migliorare il proprio livello di efficienza nella connessione informatica, elemento indispensabile per la gestione del proprio business.

Per maggiori informazioni su come partecipare all’ottenimento del contributo a fondo perduto, vi consigliamo di consultare il sito internet della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, mediante il quale scaricare il bando integrale.

Commenti Facebook: