Con Tap to Pay, pagamenti digitali anche con Windows

Microsoft non vuole essere da meno e si lancia nei pagamenti digitali. Con l’atteso arrivo di Windows 10 sono previste molte novità. Una di queste è il lancio dell’applicazione per il mobile payment che si chiamerà Tap to Pay. Il sistema adottato sarebbe già compatibile con i POS già disposizione dei commercianti.

Con Windows 10 anche Microsoft avrà la sua app per i pagamenti digitali

La concorrenza nel campo dei servizi fruibili attraverso gli smartphone è agguerrita. Già Apple, Samsung e Android si sono messi al passo con le ultime novità che offre la tecnologia dei dispositivi mobili e con la tendenza ad implementare sistemi di pagamento digitale con oggetti e servizi di utilizzo quotidiano (smartphone e tablet, appunto, ma anche software di messaggistica istantanea e social network).

Si attendeva ancora la risposta della Microsoft ai concorrenti ed ora è stata ufficializzata. Tap to Pay, l’applicazione per mobile payment della compagnia di Bill Gates, sarà una delle novità di Windows 10. Come suggerisce il nome, basterà un “tap” sul proprio smartphone per inviare il pagamento.

Saranno associabili a Tap to Pay le carte di credito dei principali soggetti erogatori, tra cui MasterCard, Visa, American Express. Ancora non si conoscono tutti i dettagli del funzionamento e le specifiche di questo sistema di pagamenti digitali. Tuttavia dovrebbe già essere compatibile con la maggior parte dei lettori POS oggi a disposizione degli esercenti.
Inoltre non è stato ancora reso noto quale sarà il sistema di identificazione che verrà adottato.
Confronta le migliori carte di credito

Commenti Facebook: