Con Illumia il risparmio è Mondiale

Anche il calcio comincia a scoprire il mondo dell‘energia pulita e rinnovabile. Dallo scorso marzo Cesare Prandelli, l’allenatore della Nazionale tra pochi giorni impegnata nel Campionato del mondo in Brasile, è testimonial di Illumia. E ora, dal canto suo, il ministro dell’Ambiente brasiliano Izabella Teixeira ha dichiarato «vogliamo segnare gol verdi» a proposito dell’imminente competizione.

Soccer
Anche il Ministro dell'Ambiente brasiliano punta su risparmio energetico e ambiente

Al momento della presentazione della nuova campagna pubblicitaria di Illumia, Prandelli aveva fatto riferimento alle sinergie che uniscono chi vuole cambiare il Paese: «Sono contento di aver dato la mia testimonianza a questa società che sta ricercando sull’innovazione ma soprattutto sul risparmio». Per Illumia anche l’ambiente è al primo posto, visto che l’energia erogata ai suoi clienti viene prodotta solo da fonti rinnovabili.
Vai a Energia Semplice di Illumia
E ora sembra che l’Italia troverà in Brasile un’accoglienza in perfetta armonia con quanto dichiarato dal ct: secondo la Teixeira tutte le emissioni di CO2 stimate per i Mondiali verranno compensate attraverso il mercato dei crediti di carbonio, mentre i visitatori potranno scaricare l’apposita app “Green Passport” per adottare uno stile di vita “green” anche per la durata della manifestazione.

Calcio ed ecosostenibilità tornano a incontrarsi, insomma. Senza dimenticare il risparmio: Illumia, con Energia Semplice, permette infatti di risparmiare sulla bolletta circa 100 euro ogni anno grazie al kit di lampadine a LED a basso consumo del valore di 200 euro che viene offerte in comodato d’uso.

Commenti Facebook: