Con il servizio Door to Door la sim card di PosteMobile si riceve a casa

La compagnia telefonica virtuale PosteMobile ha annunciato il lancio del servizio “Door to Door”, che consentirà di prenotare telefonicamente o via Internet una sim dell’operatore: in questo modo la scheda verrà recapitata direttamente a casa, senza l’obbligo di doversi recare presso un ufficio postale.

Confronta tariffe cellulari

Il servizio, lanciato nell’autunno dello scorso anno in via sperimentale, è ora disponibile su tutto il territorio nazionale ed è completamente gratuito. In questo modo si potranno evitare code negli uffici postali e ricevere la sim in tutta comodità nel proprio domicilio o anche in un altro indirizzo.

La richiesta telefonica può essere fatta chiamando il numero 160 e seguendo la voce guida. Chi, invece, si affida ad Internet, può chiedere un contatto tramite il sito ufficiale della compagnia, www.postemobile.it.

Un operatore del servizio clienti, oltre a raccogliere tutte le informazioni per la spedizione, offrirà tutte le informazioni utili sull’offerta e sui tempi di consegna. Il postino consegnerà la sim, raccoglierà tutta la documentazione del contratto e incasserà il pagamento in contrassegno. Dopo la trasmissione della documentazione del Servizio Clienti di PosteMobile la sim verrà attivata e il cliente riceverà un sms di conferma di avvenuta attivazione.

Daniela Manuello, Responsabile Marketing di PosteMobile, ha dichiarato che questo nuovo servizio “si inserisce perfettamente nella “mission” di PosteMobile, che punta a semplificare la vita dei propri clienti non solo grazie ad una serie di servizi esclusivi – chiamati appunto “Servizi Semplifica” – ma anche grazie ad un nuovo modo di vendere e distribuire le proprie SIM, che arrivano comodamente a casa”.

Commenti Facebook: