Con Fineco finanziamenti per i tuoi progetti a zero spese, scopri come

Il prestito personale Fineco mette a disposizione dei clienti fino a 30.000 euro, con la possibilità di rimborsarli entro sette anni. Non solo: fino al prossimo 30 settembre, le rate saranno ancora più leggere, con un TAN fisso di 7,95% e un TAEG massimo di 8,60%. E se ci sono più finanziamenti in corso, con Fineco si possono consolidare in un unico prestito.

Prestito-personale-Fineco
Zero spese di istruttoria e zero commissioni di incasso per il prestito personale Fineco
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Tra i molti vantaggi del prestito personale Fineco, zero spese di istruttoria, zero commissioni di incasso, nessuna finalità e nessuna garanzia aggiuntiva richiesta. La durata del contratto di credito varia a seconda dell’importo: da 12 a 48 mesi per prestiti dai 2.000 ai 4.000 euro, da 12 a 72 mesi per prestiti da 5.000 a 10.000 euro e da 12 a 84 mesi per i prestiti da 11.000 a 30.000 euro.

In più, se si hanno attivi più finanziamenti e più rate da pagare, Fineco permette di consolidarli in un unico prestito da 11.000 a 30.000 euro, rimborsabile fino a 72 mesi, così da poter pagare un’unica rata mensile, più leggera. Attenzione, però: dopo il 30 settembre il TAN tornerà a 9,95% e il TAEG massimo a 10,78%.
Scopri il conto corrente Fineco
Da ricordare infine le due tipologie di fido che mette a disposizione Fineco per i suoi clienti: fino a 3.000 euro per l’elasticità di cassa a fino a 20.000 euro mettendo a garanzia i titoli in portafoglio.

Commenti Facebook: