Compravendita case in rialzo: momento buono per il mutuo?

Buone notizie per chi si appresta a comprare un immobile. L'osservatorio sul mercato immobiliare di Nomisma parla di compravendita case in rialzo: momento buono per il mutuo? A quanto pare la crisi degli ultimi anni è superata, aumentano le concessioni di finanziamento in alcune aree e diverse banche rispondono in modo positivo alle richieste dei consumatori, alcuni dei quali (per risparmiare) scelgono la "surroga". Ecco le ultime novità.

Compravendita case in rialzo: momento buono per il mutuo?

Grandi novità sul fronte del mercato immobiliare: dati recenti fanno ben sperare nel superamento della crisi e in un progressivo aumento dell’incontro tra domanda e offerta. I segnali positivi sono rappresentati soprattutto dall’incremento dell’offerta di finanziamento e dalla compravendita case in rialzo: momento buono per il mutuo? Alcune banche hanno assolto alle esigenze delle famiglie con 17,3 miliardi di erogazioni. Di seguito l’indagine di Nomisma, presentata nella giornata di ieri, 25 novembre 2015 a Milano in collaborazione con Intesa Sanpaolo Private Banking.

Quale crisi immobiliare?

Dallo studio di Nomisma e Intesa Sanpaolo Private Banking emerge un quadro positivo per il mercato immobiliare nel 2015. L’istituto bolognese ha stimato una crescita del 6% a fine anno delle compravendite relative a locali ad uso residenziale, e prezzi degli immobili in discesa del 2,5% su base annua. Insomma, sembra che la crisi che ha afflitto il settore negli ultimi anni si sia assopita. Ottimi segnali per il mercato si erano già profilati nel 2014, quando la domanda per l’acquisto di case da parte dei consumatori ha iniziato ad impennarsi. Nomisma sottolinea però, come la capacità d’acquisto delle famiglie (circa il 75% in tutta Italia), sia strettamente connessa alla concessione di un mutuo bancario. Come rispondono le banche alla compravendita case in rialzo? Momento buono per il mutuo oppure no?

Intesa Sanpaolo ad esempio, ha erogato alle famiglie 17, 3 miliardi di Euro nei primi sei mesi del 2015, al lordo della portabilità, con un incremento di 53 punti percentuali sul primo semestre del 2014 e di 34 sul semestre precedente. Per la seconda parte dell’anno invece, le previsioni ammontano a 21 miliardi di euro. Riguardo alla portabilità, non tutti sanno che il decreto portabilità conti correnti ha permesso a migliaia di consumatori di cambiare banca in tempi brevi a zero spese, potendo risparmiare con la surroga del mutuo. La surroga del mutuo altro non è che il trasferimento del mutuo da un istituto all’altro, effettuata per trovare nella nuova banca condizioni di finanziamento più favorevoli e tassi d’interesse più bassi.

Per confrontare ora le offerte prestiti utilizza il motore di ricerca di SosTariffe.it.
Confronta rate mutuo »

Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Compravendita case in rialzo: momento buono per il mutuo?

La risposta alla domanda, come precisa Nomisma, dipende dal budget a disposizione per l’acquisto, dal tipo di immobile e dal luogo in cui si intende comprare casa. L’osservatorio ha monitorato 13 città italiane, rilevando come l’aumento delle compravendite si sia registrato in modo uniforme tanto con riferimento agli immobili ad uso immobiliare che produttivo (immobili commerciali), ma che comunque, in relazione all’offerta uso abitativo, questa continui a crescere solo nelle periferie, rimanendo stabile al centro e nelle aree limitrofe delle grandi città. Lo studio riflette anche una realtà interessante riguardo gli affitti. Quando l’immobile risulta inarrivabile per valore all’acquisto, il mercato si sposta con successo sulla locazione.

Anche se la crisi risulta superata, la ripresa dunque non è consolidata, perché tenendo in considerazione alcuni parametri come quelli sopra citati, la domanda è ancora in calo.

L’offerta di finanziamenti da parte delle banche invece è stabile, anzi in crescita per gli immobili siti in centro città. Per trovare il mutuo giusto online, o il prestito che per anticipare caparra e mensilità dell’affitto, utilizza il comparatore del nostro portale: troverai la soluzione giusta a portata di tutte le tasche.
Trova prestito online »