Compagnie tradizionali e dirette: qual è la differenza

Le Rc auto si possono comprare dalle Compagnie tradizionali o da quelle dirette: quel è la differenza? Le prime hanno una rete di agenzie e di intermediari. Quindi, l’automobilista può incontrare l’agente assicurativo, oppure uno degli impiegati dell’agenzia stessa. Invece, le Compagnie dirette non hanno una sede aperta al pubblico: operano solo con il proprio sito Internet e il call center dedicato. Ossia con canali diretti, ed ecco spiegato il nome.

Internet, caccia al risparmio Rca

Che cosa cambia

Ogni Compagnia è libera di praticare la politica tariffaria che vuole, senza vincoli; per cui, è impossibile definire con precisione che cosa cambia – a livello di prezzo – fra le Assicurazioni tradizionali e quelle dirette. Pur tuttavia, volendo generalizzare, si può affermare che le Compagnie dirette fanno sconti superiori (rispetto a quelli praticati dalle imprese tradizionali) per quanto riguarda due profili di assicurato: primo, il cliente virtuoso, in una classe di merito bassa, che di solito non causa incidenti; secondo, il cliente dai 30 anni insù, non a rischio molto alto a livello di incidenti.

Ma perché le Compagnie dirette possono permettersi, spesso, una politica di prezzi più aggressiva rispetto a quella delle Assicurazioni tradizionali? Una risposta può essere trovata qui: non hanno a libro paga intermediari e sedi fisiche, e pertanto con costi inferiori sulle spalle possono offrire Rc auto inferiori. Oppure, molto più semplicemente, cercano di fare una forte concorrenza, allettando nuovi automobilisti con tariffe basse.

Rca personalizzabile

Un altro punto che contraddistingue le Assicurazioni dirette è la possibilità di personalizzare il contratto Rca rendendolo su misura per le proprie esigenze: alla fine, si paga una tariffa molto proporzionata al rischio di sinistro e di risarcimento che si porti alla Compagnia. Va comunque evidenziato che il mercato è in continua evoluzione: anche le Assicurazioni tradizionali spingono per la personalizzazione delle Rca.

Che cosa non cambia

Invece, le procedure per qualunque evenienza sono le stesse: le Compagnie dirette hanno i periti sul territorio in caso di sinistro e una rete di carrozzerie o centri assistenza convenzionati. Fra l’altro, quasi sempre, le Assicurazioni dirette fanno parte di un grande Gruppo assicurativo, con decenni di esperienza alle spalle. Pur tuttavia, anche in questo caso, le Compagnie sono così tante e le situazioni verificabili così complesse (incidenti dalla dinamica poco chiara, sinistri con responsabilità da definire) che diventa difficile fare di tutta l’erba un fascio per quanto riguarda l’assistenza fornita al cliente.

Confronta assicurazioni auto 

Commenti Facebook: