Come velocizzare Internet sul cellulare

E’ possibile velocizzare la connessione dati sul vostro cellulare o sul vostro smartphone? Sapete che utilizzando alcuni piccoli accorgimenti riuscirete ad aumentare le prestazioni del vostro device durante la navigazione in mobilità? Vediamo quali sono e che cosa bisogna fare nella pratica per migliorare l’esperienza utente in termini di rapidità.

Alcuni consigli su come velocizzare Internet sul vostro telefono
Quali sono gli accorgimenti da prendere per migliorare la velocità di connessione

A quali reti mi connetto

Come velocizzare Internet sul cellulare, quindi? Innanzitutto dovete verificare il tipo di rete su cui vi state connettendo: una connessione GPRS o un’EDGE consentono di navigare a velocità minori rispetto alle 3G (UMTS), 3,5G (HSPA e HSPA+) o 4G (LTE). Ma che cosa fare se la navigazione ci appare molto lenta anche sotto reti più recenti o se si è connessi ad una rete Wi-fi?

Come impostare manualmente i DNS

Una soluzione potrebbe essere l’impostazione manuale dei DNS, quei veri e propri traduttori che abbinano i codici IP di un sito ad un nome testuale, decisamente più facile da ricordare rispetto ad un codice: per modificarli basterà accedere nelle impostazioni del vostro device e digitarli manualmente. I DNS più gettonati e apprezzati, sono senza dubbio gli OpenDNS, i Symantec DNS o i Google DNS, ma se volete approfondire il tema potete dare un’occhiata al nostro speciale sui Parametri DNS.

Questa operazione, però potrà essere fatta sulle reti mobili solo ed esclusivamente se si possiede uno smartphone sbloccato (root, jailbreak), quindi i più esperti potranno trovare delle app dedicate che permetteranno di cambiare i DNS anche quando si naviga con la rete del proprio operatore telefonico (ma, come abbiamo detto, è necessario sbloccare il proprio device. Non ci sono guide uguali per tutte, cambiano in base al modello posseduto).

Scopri le tariffe Internet per cellulare »

Se, invece, volete modificare solo i DNS durante una connessione Wi-fi, la procedura è possibile anche sugli smartphone non sbloccati:

su Android

  • Sulle impostazioni del Wi-fi, premete a lungo sul nome della connessione che volete configurare;
  • Vi si aprirà una finestra e sceglierete Modifica config. di rete;
  • Ora ponete la spunta su “Mostra opzioni avanzate”;
  • impostate come “Statico” le Impostazioni IP.

A questo punto digitate i DNS che avete scelto per la connessione e salvate.

Su iPhone

  • Accedete nelle Impostazioni del telefono;
  • scegliete la voce “Wi-fi” e successivamente cliccate sulla “i” per aprire le informazioni della rete che volete modificare;
  • nel campo DNS digitate manualmente i DNS che avete scelto.
  • Tappate su Wi-fi in alto a sinistra.

Vi riassumiamo brevemente due tra i parametri DNS più utilizzati:

  • OpenDNS: primario 208.67.222.222 – secondario 208.67.220.220;
  • Google DNS: primario 8.8.8.8 – secondario 8.8.4.4.

Usare Opera Mini

Ma come velocizzare Internet sul cellulare senza root o jailbreak? Il noto programma di navigazione della casa produttrice norvegese possiede un sistema di compressione dei dati automatico che permette di velocizzare abbastanza la navigazione sotto rete mobile. Questo browser viene consigliato soprattutto se si possiede un dispositivo di fascia inferiore ma anche se si vuole risparmiare sul traffico dati: la compressione di Opera Mini, infatti, ridurrebbe il peso delle pagine fino addirittura al 90%, prolungando cosi la durata delle offerte Internet mobili attive sul vostro telefono. Opera Mini è gratis e scaricabile sulle principali piattaforme mobili dai rispettivi store. Di recente è stata rilasciata una nuova versione, in fase beta, per Windows Phone.

In realtà, soprattutto su Android, ci sono diverse applicazioni che promettono di ottimizzare la connessione e renderla più veloce: purtroppo però, la stragrande maggioranza di esse può essere installata dopo aver sbloccato il telefono e non sempre i risultati sono all’altezza di ciò che ci si potrebbe aspettare. Tuttavia i consigli che vi abbiamo dato precedentemente su come velocizzare Internet sul cellulare dovrebbero essere sufficienti per migliorare la situazione nella maggior parte dei casi.

Ovviamente la velocità non sarà estremamente superiore a quella registrata inizialmente perché, come abbiamo già accennato in precedenza, il fattore principale è sicuramente il tipo di connessione con cui ci si collega o il telefono posseduto. Fateci sapere nei commenti se avete notato dei sensibili miglioramenti sulla velocità di navigazione del vostro telefonino e se avete altri trucchi per poter incrementare le prestazioni del vostro telefono durante la sessione di connessione dati.

Commenti Facebook: