di

Come vedere Sky in tutta la casa

Ami trascorrere il tuo tempo libero davanti alla TV e vuoi sapere come vedere Sky in tutta la casa? Se sei già un abbonato alla piattaforma satellitare hai la possibilità di aderire a Sky Multivision, il servizio che consente di guardare nello stesso momento due programmi differenti in due stanze della tua abitazione. In alternativa puoi utilizzare un modulatore RF che consente di accedere contemporaneamente a uno stesso contenuto della pay TV.

Come vedere Sky in tutta la casa

Sei stanco di avere continuamente discussioni sulla scelta del programma da guardare? Per risolvere queste situazioni può esserti utile conoscere come vedere Sky in tutta la casa, un’esigenza che può essere soddisfatta grazie a Sky Multivision, l’opzione che puoi attivare se hai la necessità di vedere i contenuti compresi nel tuo abbonamento su un secondo televisore presente nell’abitazione. Se invece preferisci ridurre le spese puoi acquistare un modulatore RF, un dispositivo realizzato per  riprodurre il segnale su altri apparecchi in dotazione, anche se in questo caso sarà necessario guardare contemporaneamente lo stesso contenuto.

Conosci già quali sono i pacchetti Sky a cui puoi aderire? Se vuoi ricevere maggiori informazioni sulle tariffe disponibili in questo momento (in questo periodo puoi usufruire di sconti per dodici mesi per diverse combinazioni di pacchetti) puoi premere il pulsante verde qui sotto:

Vai ai pacchetti Sky »

Come funziona Sky Multivision

Sky Multivision è il servizio nato per vedere contemporaneamente tutti i tuoi programmi preferiti in due stanze diverse. Usufruire di questa opportunità è davvero semplice: basta essere dotati di una rete Internet fissa e collegare i tuoi decoder a Internet.

L’operazione viene effettuata dal tecnico che verrà mandato a casa tua dall’emittente di Santa Giulia dopo che tu avrai richiesto l’attivazione dell’opzione; tu non dovrai preoccuparti di nulla. In più, dietro richiesta, sarà consegnato al momento dell’installazione senza costi aggiuntivi uno Sky Link, la soluzione ideale per connettere senza fili il tuo secondo decoder all’ADSL presente nella tua abitazione, anche quando decoder e router si trovano in due stanze diverse. In questo modo potrai accedere gratuitamente al servizio Sky On Demand.

Ricordiamo però che a ogni parabola è possibile collegare fino a un massimo di quattro decoder. Hai quindi la possibilità di vedere i contenuti proposti dalla piattaforma satellitare in quattro stanze diverse della casa, attraverso un decoder principale e tre decoder aggiuntivi, ma non di più.

Quanto costa Sky Multivision

Puoi decidere di aderire a Sky Multivision  scegliendo tra diversi profili tariffari pensati per soddisfare le esigenze di tutti i clienti della piattaforma satellitare.

Al costo di 5 euro in più al mese puoi attivare l’offerta “Bambini”, che offre la possibilità di vedere per un anno, sulla seconda TV di casa, tutti i canali dedicati ai più piccoli: una scelta sicuramente adatta per quelle famiglie che desiderano riservare alla propria prole la visione dei programmi adatti ai giovanissimi.

La seconda proposta permette invece di replicare sul secondo televisore le opzioni Sky TV, Sky Famiglia e Sky Cinema a 15 euro al mese. 

Chi invece apprezza in modo particolare l’offerta sportiva della piattaforma satellitare può replicare tutti i pacchetti dell’abbonamento principale compresi Sport e Calcio a 30 euro al mese.

Per avere maggiori informazioni su Sky Multivision puoi consultare il nostro aggiornamento.

Trasmettere Sky su altre TV di casa utilizzando il modulatore RF

Se invece non vuoi o non hai la possibilità di installare a casa tua Sky Multivision, ma vuoi comunque vedere i programmi della piattaforma satellitare in altri televisori presenti nell’abitazione puoi utilizzare il modulatore RF. Si tratta di un ripetitore wireless, che consente di modulare il segnale proveniente dal decoder su tutti gli apparecchi in tua dotazione, spendendo pochissimo e senza la necessità di utilizzare cavi che possono risultare ingombranti.

Per trasmettere il segnale di Sky su altri apparecchi posti nella stessa casa è necessario seguire questa procedura:

  • allacciare, mediante cavo scart o connettori video (giallo) o audio (rosso), il modulatore RF;
  • inserire nel dispositivo acquistato il filo elettrico proveniente dalla presa a muro e alimentarlo attraverso la corrente;
  • mettere in comunicazione un cavo di antenna terrestre alla presa d’uscita del device e e collegare l’altra estremità al filo che andrà a servire l’altra stanza;
  • effettuare una nuova ricerca dei canali sul secondo televisore connesso alla presa di antenna terrestre a muro. Attenzione: questa operazione dovrà essere effettuata per la parte analogica e non digitale del sintonizzatore, con ogni probabilità sarà trovata solo la nuova rete;
  • una volta rintracciato il segnale desiderato, dovreste già essere in grado di visualizzare la programmazione Sky anche su questo apparecchio. In caso contrario, potrebbe essere necessario ripetere la procedura e capire se è stato commesso qualche errore;
  • installare un trasmettitore di telecomando wireless sul decoder fornito dalla piattaforma satellitare e un ricevitore sulla seconda TV, in modo tale da poter gestire i comandi dall’altra stanza. Se avete acquistato in passato dei ripetitori di segnale wireless nel tentativo di visualizzare i contenuti della pay TV su più apparecchi presenti in casa attraverso questa modalità, potrebbe essere utile riutilizzarli per il solo modulo IR Extendeer.

La possibilità di accedere a un buon segnale trasmesso dal modulatore è garantita ove la capacità del dispositivo sia di almeno 70dB e la qualità dei cavi passanti e dei connettori sia più che buona. Con questa modalità è possibile guardare lo stesso canale Sky su tutti i televisori abilitati. Se invece preferisci vedere contemporaneamente programmi differenti su più apparecchi in tua dotazione è necessario aderire al servizio Sky Multivision.

Conoscere come vedere Sky in tutta la casa può essere quindi un’opportunità molto utile per chi apprezza i tanti contenuti di qualità proposti dall’emittente di Murdoch e vuole riprodurli nei diversi locali presenti nella propria abitazione.