Come usare una connessione VPN con smartphone Lumia

VPN (Virtual Private Networks) di Windows Phone 8.1 permette agli utenti di smartphone Lumia di accedere a reti aziendali o a Internet tramite Wi-Fi o reti cellulari con una connessione più sicura. Il sistema operativo mobile sviluppato da Microsoft supporta tre protocolli VPN: SSL-VPN (Secure Sockets Layer Virtual Private Network); IKEv2 (Internet Key Exchange); L2TO (Layer Two Tunneling Protocol) con IPSec (IP Security). Il supporto a L2TO con IPSec è stato introdotto in Windows Phone 8.1 con Lumia Denim

Creare e utilizzare una connessione VPN con Lumia
Una connessione VPN permette di accedere a reti aziendali o a Internet con maggiore sicurezza

Per usare una connessione VPN con Lumia, si tratti di modelli a marchio Nokia oppure di esemplari firmati Microsoft, è necessario creare nello smartphone un profilo VPN. A tal fine, è possibile configurare un account aziendale oppure creare un profilo VPN manualmente.

Scopri gli smartphone Lumia

Come configurare un account aziendale su Lumia

«Aziende, organizzazioni, università e altri datori di lavoro possono creare account aziendali nel tuo Windows Phone per fornirti app e informazioni che possono facilitare il tuo lavoro. Inoltre, un account aziendale può apportare modifiche atte a proteggere i dati di lavoro», spiega Microsoft.

La procedura per configurare e aggiungere un account aziendale a bordo di Lumia prevede i seguenti passaggi:

  • toccare Impostazioni nell’elenco delle app e quindi selezionare Azienda
  • toccare Aggiungi un account
  • scrivere la propria email aziendale e selezionare Accedi
  • se richiesto, scrivere la propria password, altrimenti seguire la procedura a schermo

La procedura di aggiunta di un account aziendale in Lumia potrebbe variare in base alle politiche stabilite dall’azienda.  Potrebbe per esempio essere necessario completare la configurazione dell’account attraverso il sito web del datore di lavoro.

«Le aziende possono sviluppare per i propri dipendenti proprie app per Windows Phone, che puoi utilizzare solamente aggiungendo un account aziendale sul telefono», scrive Microsoft. Se il datore di lavoro offre una app o un hub aziendale, gli utenti di Lumia vedranno un’opzione per aggiungere questi elementi al termine della configurazione dell’account.

«Un’azienda può creare app ad esempio per mappe delle filiali, buste paga o informazioni sul piano sanitario, che risultano utili in qualsiasi periodo dell’anno. Altre app potrebbero essere create per eventi unici, ad esempio feste aziendali o campagne di raccolta fondi per beneficienza», spiega Microsoft.

Come creare manualmente un profilo VPN su Lumia

Prima di creare manualmente un profilo VPN a bordo di Lumia, bisogna contattare la propria azienda per ottenere le impostazioni di connessione oppure, se si utilizza un servizio VPN, scaricare la relativa app attraverso Windows Phone Store.

La procedura che consente di creare manualmente un profilo VPN su Lumia prevede i seguenti passaggi:

  • toccare Impostazioni nell’elenco delle app e selezionare VPN
  • impostare Stato su e toccare Aggiungi
  • scrivere il nome del server o l’indirizzo IP del server VPN nella casella Nome server o indirizzo IP
  • toccare Tipo e scegliere il tipo di connessione VPN (IKEv2, L2TP con IPSec) o il nome del servizio VPN che si intende usare

Nota: se viene mostrata l’opzione Connetti con, toccare la casella e scegliere una delle seguenti possibilità:

  • per una connessione che usa nome utente e password, toccare Nome utente e password e quindi inserire i dati nelle caselle Nome utente e Password
  • per una connessione che usa un certificato, toccare Certificato e scegliere un certificato
  • per una connessione VPN L2TP con IPSec, toccare Nome utente+password+chiave o Chiave già condivisa, quindi selezionare o inserire le informazioni (disponibile solo per modelli Lumia aggiornati a Lumia Denim)

Soddisfatti i passaggi di cui sopra, la procedura prevede quanto segue:

  • impostare Convalida certificato server su se si sceglie un certificato per Connetti con e si vuole convalidare l’autenticità del server confrontando un certificato presente nel server con uno nel telefono
  • impostare Collega automaticamente su per connettersi in automatico a una VPN quanto una app o un sito aziendale lo richiedono 
  • impostare Invia tutto il traffico su per inviare e ricevere tutti i dati attraverso la VPN
  • impostare Invia tutto il traffico su No, toccare Domini e Intervalli IP e inserire i nomi dei domini e gli intervalli IP protetti per inviare e ricevere attraverso la VPN solo i dati che richiedono l’accesso alla rete, alla intranet aziendale o ad alcuni siti Internet
  • scrivere un nome univoco per il proprio profilo VPN nella casella Nome profilo
  • toccare Avanzate e inserire altre impostazioni aggiuntive necessarie per la VPN aziendale o il servizio VPN utilizzati
  • premere il pulsante Indietro per tornare alla schermata Aggiungi profilo e selezionare Salva

Commenti Facebook: