Come usare grassetto e corsivo su Whatsapp

In questo periodo, WhatsApp sta registrando l’arrivo di un gran numero di novità che vanno a potenziare il servizio di messaggistica più utilizzato al mondo. Tra le ultime innovazioni dell’app troviamo anche il testo in grassetto e in corsivo. Ecco, quindi, come usare grassetto e corsivo su WhatsApp.

Tutti i dettagli su come utilizzare l'ultima novità di WhatsApp

WhatsApp rinnova le sue impostazioni di formattazione del testo all’interno delle chat con l’introduzione su iPhone, smartphone Android e su WhatsApp Web della possibilità di utilizzare il grassetto, il corsivo e lo stile barrato per i messaggi scambiati tra gli utenti. Si tratta di una nuova possibilità di personalizzazione che permetterà di caratterizzare ulteriormente i messaggi contribuendo, ad esempio, ad enfatizzare i toni di una frase.
Confronta le offerte Telefonia Mobile

L’utilizzo del grassetto, del corsivo e dei caratteri barrati in WhatsApp (è necessario aggiornare l’app all’ultima versione disponibile per accedere a queste novità) è piuttosto semplice anche se non del tutto intuitivo. Per inserire queste nuove opzioni nel testo è, infatti, necessario seguire specifiche regole di scrittura. Ecco i dettagli:

  • Grassetto: Per scrivere una parola o una frase in grassetto inserire il carattere * (un asterisco) all’inizio ed alla fine del messaggio. Ad esempio: *messaggio*;
  • Corsivo: Per scrivere una parola o una frase in corsivo inserire il carattere _ (un trattino basso) all’inizio ed alla fine del messaggio. Ad esempio: _messaggio_;
  • Barrato: Per scrivere una parola o una frase in barrato inserire il carattere ~ (una tilde) all’inizio ed alla fine del messaggio. Ad esempio: ~messaggio~;

La possibilità di personalizzare la formattazione del testo con il grassetto, il corsivo o con il carattere barrato rappresenta un’interessante novità per WhatsApp ma non può essere considerata come una novità assoluta per il settore delle app di messaggistica. Altri servizi molto popolari tra gli utenti che accedono ad Internet mobile, come ad esempio Telegram, già hanno introdotto da tempo questa funzione che permette agli utenti di personalizzare al meglio le chat.

Le opzioni grassetto/corsivo/barrato supportano le funzioni di copia, incolla e inoltra e non presentano particolari limiti nella scrittura. L’utente, infatti, può inviare anche un messaggio molto lungo utilizzano il grassetto per tutte le parole inserite semplicemente introducendo un asterisco all’inizio ed alla fine di ogni messaggio. Starà quindi a noi decidere, di volta in volta, in che modo personalizzare i messaggi che invieremo in chat private e nei tanti gruppi che, giornalmente, vengono creati tramite l’app.
Scopri le offerte Internet Mobile
Da notare, invece, che, almeno per il momento, la possibilità di personalizzare la formattazione del testo non è stata introdotta sui link a pagine web che vengono visualizzati sempre nel modo tradizionale. Con i prossimi aggiornamenti, WhatsApp dovrebbe comunque aggiungere anche questa funzionalità.

In questi mesi, WhatsApp, che ha da poco raggiunto il miliardo di utenti attivi, sta rinnovando la sua app di messaggistica con l’introduzione di diverse funzioni. Dopo l’arrivo delle chiamate vocali dello scorso anno, WhatsApp ha registrato diverse innovazioni e la possibilità di personalizzare i propri messaggi con caratteri in grassetto, corsivo o barrati rappresenta il risultato di questo programma di sviluppo.

L’aggiunta della crittografia end-to-end, l’ultima novità in ordine di tempo per WhatsApp, permette inoltre di garantire la massima sicurezza a tutte le informazioni incluse nei nostri messaggi e nelle nostre chiamate. Per il momento, quindi, non ci resta che attendere l’arrivo delle prossime novità per l’app di messaggistica più utilizzata in Italia e nel resto del mondo.

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte telefonia mobile puoi confrontare tutte le tariffe per il tuo smartphone presenti, ad oggi, sul mercato ed individuare, quindi, l’offerta più vantaggiosa che ti permetterà di utilizzare al massimo app come WhatsApp.

Commenti Facebook: