Come trovare il miglior conto corrente di Novembre 2021?

Per capire qual è il miglior conto corrente per te devi prima sapere quali sono i servizi che userai più di frequente, se vuoi un conto all digital o un prodotto tradizionale e se hai necessità di una carta di credito. In questa guida vedremo come trovare l'offerta per aprire un conto su misura per te tra le promozioni di Novembre 2021

Come trovare il miglior conto corrente di Novembre 2021?

Gli elementi più considerati quando si cerca tra le offerte per aprire il conto corrente sono spese di gestione e manutenzione o servizi come carte di credito, conti deposito o prestiti e mutui agevolati. Le esigenze dei clienti sono molto diverse tra loro e non è semplice stilare una classifica dei migliori conti in assoluto.

Per un utente può essere fondamentale avere un libretto degli assegni all’anno gratis, per un altro invece è l’assicurazione per gli acquisti online ad essere indispensabili. Un terzo potrebbe non voler rinunciare ai servizi digitali e ai prelievi gratuiti. Ognuno di questi profili può trovare il prodotto più adatto alle sue necessità.

Per individuare il conto corrente migliore per te usa i servizi di confronto online delle offerte. Il comparatore di SOStariffe.it, per esempio, ti offre dei filtri per focalizzare la tua ricerca su una precisa tipologia di promozione per aprire un nuovo conto corrente. Puoi analizzare le proposte di decine e decine di istituti di credito in pochi minuti e gratuitamente con questo strumento.

In generale i conti correnti online sono più convenienti per quel che riguarda le spese di apertura e gestione del conto, i canoni sono quasi sempre azzerati e offrono dei servizi innovativi per poter monitorare il denaro in entrata ed uscita e i risparmi dei clienti. Posso però avere dei limiti importanti se vuoi poterti rivolgere di frequente agli sportelli fisici della tua banca e i costi per le operazioni in filiale sono molto più alti. Effettua una prova cliccando sul link in basso.

Scopri i migliori conti correnti di Novembre»

Cosa serve per aprire un conto corrente

Puoi aprire il tuo nuovo conto corrente se hai almeno 18 anni e se risiedi in Italia, se vuoi anche poter ottenere una carta di credito devi avere anche avere una busta paga da presentare o garantire un accredito mensile sul conto.

Ormai è quasi sempre obbligatorio scaricare l’app della banca quando si apre un nuovo conto, dovrai quindi avere uno smartphone compatibile e dovrai anche fornire il tuo numero di telefono o la mail. Il contatto telefonico ti sarà richiesto anche per poter procedere alla verifica in due fattori per le tue spese online.

Sul possesso del conto corrente si dovrebbe pagare una tassa, l’imposta di bollo è applicata tutti i conti che abbiano una giacenza superiore a 5 mila euro. Questa trattenuta è pari a 34,20 euro l’anno per persone fisiche, mentre società e aziende pagano 100 euro per i conti business. Gli unici che si possono astenere dal versare l’imposta sono coloro che hanno un ISEE inferiore a 11.600 euro.

Il conto corrente più conveniente di Novembre

1. BBVA conto

La novità del mese continua ad essere l’offerta proposta dal Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, un nuovo conto all digital a canone zero che come bonus di benvenuto dà ai nuovi clienti il 10% di cashback sugli acquisti (fino alla soglia di 50 euro). Il conto BBVA ti offre anche:

  • bonifici gratuiti
  • prelievi da ATM senza commissioni anche di altre banche
  • carte di debito senza costi di emissione

Con il conto otterrai anche la possibilità di rateizzare le spese effettuate, il servizio è il Pay&Plan ma attenzione perché gli interessi TAEG per poter pagare i tuoi acquisti con un piano dilazionato sono del 6,21%.

Un’altra funzione molto comoda su cui potrai contare come cliente della BBVA è l’anticipo sullo stipendio, se attiverai l’accredito della busta paga potrai ottenere fino ad un massimo di 1.500 euro al mese in caso di necessità.

Questa banca non avrà filiali in Italia ed è per questo che l’app sarà centrale nella gestione del tuo conto. Puoi generare i codici delle nuove carte BBVA virtuali tramite l’applicazione ogni volta che dovrai completare un acquisto.

Puoi richiedere una consulenza sul conto BBVA e sui prodotti correlati cliccando qui in basso.

Scopri l’offerta del conto BBVA »

2. My Genius

Un prodotto che può adeguarsi a più di un profilo è il My Genius di UniCredit. Questo è un conto corrente modulare che puoi attivare nella versione base o con uno dei moduli ad esso associati. Il conto base è in promozione a canone zero se viene sottoscritto entro il 27 Marzo del 2022, se scegli questa soluzione avrai:

  • servizio Banca Multicanale (per operare da più dispositivi) gratuito, anziché a 4 euro al mese
  • carta My One Visa, carta di debito a zero spese
  • bonifici SEPA gratis

I conti modulari associati al prodotto base si adattano a diverse tipologie di utente. Il conto Gold per esempio è la soluzione che ti permette di avere inclusa nel canone una carta di credito e il costo di gestione mensile è di 16 euro. Ecco quali sono le caratteristiche dei tre moduli My Genius:

  • Silver – 11 euro al mese – con carta prepagata, bonifici online gratuiti e carnet 10 assegni
  • Gold – 16 euro al mese – carta prepagata, carta di credito, bonifici online e carnet 10 assegni
  • Platinum – 26 euro al mese –  2 carte di debito, la prepagata, 2 carte di credito, bonifici online e in filiale, assegni illimitati, fattura Telepass senza commissione, prelievi gratuiti anche da ATM altre banche

Se decidi di attivare una di queste soluzioni perderai il diritto ad usare gratuitamente il servizio Multicanale.

Puoi conoscere meglio il conto di UniCredit cliccando sul link in basso.

Scopri My Genius»

3. Conto Corrente Arancio di ING

E siamo al conto corrente Arancio di ING, puoi avere questo conto a zero spese con il piano Modulo Zero Vincoli attivo se sottoscrivi l’offerta proposta dalla banca entro il 31 Dicembre 2021. Altrimenti questo pacchetto di servizi associati al conto ti costerà 24 euro l’anno. I clienti ING con conto Arancio potranno avere il conto a zero spese e potranno anche attivare la Mastercard Gold a canone zero, il fido della carta arriva fino a 1.500 euro al mese.

Al termine del periodo promozionale sarà possibile continuare a non pagare il canone del conto Arancio se

  • attiverai l’accredito stipendio/pensione
  • spenderai almeno 1000 euro al mese

Scopri di più sui prodotti di ING e apri il conto Arancio cliccando sul pulsante qui in basso.

Attiva Conto corrente Arancio »

4. IBL ControCorrente Semplice

Anche Banca IBL ha lanciato delle nuove offerte per i clienti che sceglieranno di passare ai suoi prodotti. Il conto corrente più conveniente tra quelli nel catalogo della banca è il Conto Semplice. Questo è un prodotto a canone zero per il primo anno o se mantieni una giacenza media di almeno 5 mila euro. L’offerta prevede un azzeramento delle spese per il conto anche se attivi il servizio di conto deposito Time Deposit, si tratta di conto deposito vincolati per i tuoi risparmi e gli interessi netti proposti agli utenti possono andare da 0,33% allo 0,67%.l

Il pacchetto completo proposto ad un cliente IBL con ControCorrente Semplice è:

  • interessi dello 0,30 % lordo annuo sulla giacenza del deposito (da 3 a 24 mesi)
  • bonifici gratuiti online
  • bonifici agli sportelli 4 euro
  • prelievi commissione 0,90 euro
  • funzioni innovative con l’app IBL e-Bank
  • carta di debito a canone zero
  • Time Deposit
  • sconti sul canone con polizze e prestiti

Puoi richiedere maggiori informazioni sul Conto Semplice cliccando sul link qui in basso.

Scopri di più su Contro Corrente Semplice »

5. Conto Widiba Start

Infine c’è il conto proposto da Banca Widiba ai nuovi clienti, il prodotto che analizzeremo insieme è il conto Start ed è a canone zero per il primo anno e ti offre il servizio di portabilità WidiExpress, questa è una procedura online che velocizza e semplifica il trasferimento da una banca all’altra.

Dopo il primo anno di offerta, il costo del conto Start sarà di 3 euro a trimestre, ma potrai contare su un piano di sconti. Per esempio se sei under 30 il conto continuerà ad essere gratuito, se invece hai attivato l’accredito di stipendio o pensione potrai risparmiare 1 euro a trimestre e così via. Ulteriori riduzioni sono previste se investi tra i 10 e i 20 mila euro o se hai un patrimonio pari o superiore a 25 mila euro.

Il tuo conto Widiba ti garantirà l’emissione di una carta di debito a zero spese e potrai prelevare senza costi di commissione. Per i clienti sono gratuiti anche i bonifici SEPA se effettuati online. Come bonus di benvenuto avrai anche la PEC e la Firma Digitale.

La banca offre anche la possibilità di aprire conti deposito con:

  • 0,10 % interessi su linee libere
  • 0,25% interessi su vincolo a 3 mesi
  • 0,30% con somme vincolate a 6 mesi
  • 0,40% a 1 anno

Attiva gratuitamente il conto Widiba Start o chiedi maggiori informazioni su questo prodotto e sui servizi ad esso associati cliccando sul pulsante in basso.

Scopri come attivare Widiba Start »