Come testare la velocità dell’ADSL

Se il vostro provider vi ha promesso, relativamente al contratto ADSL che avete appena sottoscritto, velocità molto superiori a quelle che state effettivamente sperimentando di persona, in realtà insoddisfacenti, i motivi possono essere svariati: congestione della linea, imperfezioni nell’impianto, interferenze con i vicini, condizioni climatiche, orario in cui si naviga, ma anche configurazioni sbagliate del PC o del modem. Di seguito vediamo come testare la velocità dell’ADSL per prendere provvedimenti.

Speed-test
Lo Speed Test ADSL di SosTariffe.it aiuta a trovare gli operatori migliori e conoscere la velocità reale della rete

Lo Speed Test di SosTariffe.it

Uno Speed Test ADSL sicuro e affidabile è indispensabile per poter valutare serenamente lo stato della propria connessione e, in base a questi risultati, scegliere se è il caso di rimanere con il solito operatore oppure cercare un’altra offerta ADSL o anche fibra ottica, se si cercano prestazioni superiori.
Confronta le offerte ADSL
Grazie ai suoi oltre 500.000 Speed Test ADSL, SosTariffe.it è in grado, con il suo test gratuito, di comunicare all’utente non solo la velocità effettiva di navigazione ma anche gli operatori più veloci della sua città, in modo da poter scegliere la tariffa che vanta il miglior rapporto qualità/prezzo.

Accorgimenti prima di far partire il test

Per conoscere l’effettiva velocità della propria linea (ad esempio in una determinata fascia oraria) bisogna prima di tutto seguire alcuni accorgimenti, per far sì che cattive configurazioni o programmi rimasti accesi inficino il valore dello speed test.

Bisogna quindi assicurarsi che non ci siano in corso né download né upload di file (soprattutto con quei programmi apparentemente “nascosti” che lavorano in background, come eMule o i client per torrent, capaci di intasare la banda soprattutto con l’upload).

Poi è necessario spegnere tutte le applicazioni che potrebbero disturbare il risultato del test, come client di posta elettronica, programmi P2P, conversazioni VoIP con Skype e così via. È importante anche la sicurezza di essere gli unici a utilizzare la connessione che si vuole mettere alla prova, visto che velocità e banda vengono suddivisi tra il numero di computer e altri dispositivi connessi in un dato momento.

Grazie al test ADSL di Ookla, il leader mondiale per lo sviluppo e la fornitura di applicazioni per la diagnostica della rete scelto da SosTariffe.it per il suo Speed Test ADSL, capire come testare la velocità dell’ADSL è davvero un gioco da ragazzi. Una volta verificata la performance reale della propria rete, può essere il caso di scegliere una nuova offerta, approfittando delle tante promozioni che gli operatori dedicano ai nuovi clienti.

Commenti Facebook: