Come sospendere assicurazione moto Genertel

Può capitare di dovere interrompere assicurazione perché non si utilizza la moto per alcuni mesi e, in quei casi, perché pagare il premio perdendo giorni di copertura? Alcune compagnie permettono di bloccare la polizza senza perdere la rata versata e di utilizzarla in seguito con la “riattivazione”. Ad esempio, come sospendere assicurazione moto Genertel? Ecco le risposte.

Interrompere assicurazione per alcuni mesi. Cosa fare per non perdere il premio

Interrompere assicurazione è una facoltà concessa dalla maggior parte delle compagnie nelle Rc moto annuali. Niente di più semplice e comodo: chi è in regola con i pagamenti può interrompere la polizza da 3 mesi ad 1 anno senza neanche perdere la rata. Tra le imprese che permettono di sfruttare la sospensione -a partire da 30 giorni– c’è un’apprezzata compagnia online. Ecco come sospendere assicurazione moto Genertel.

Stop&Go: come sospendere assicurazione moto Genertel

Si chiama Stop&Go il servizio che consente di interrompere assicurazione Genertel. Se per un periodo non utilizzi la moto (minimo 30 giorni) è possibile sospendere temporaneamente la polizza, basta sapere che in caso di attivazione del servizio, la copertura smetterà di essere operativa e di conseguenza la due ruote non potrà circolare. Per sfruttare questa offerta, utilissima nei seguenti casi:

  • non uso la moto per alcuni mesi;
  • ho avuto un infortunio e non posso guidare;
  • altri

bisogna prima diventare clienti Genertel, una compagnia che, come tutte le assicurazioni online, fa risparmiare rispetto alle compagnie tradizionali perché non ha costi di gestione reale. Tra i vantaggi di Genertel c’è la possibilità di scegliere il Bonus Protetto e di non perdere la classe di merito in caso di sinistro (la polizza non diventerà mai più costosa rispetto al primo anno); l’assistenza clienti disponibile in ampia fascia oraria (da lunedì a sabato dalle 8.00 alle 20.00 con numero verde gratuito) e il soccorso stradale All Inclusive con carro attrezzi.

Non basta? Genertel ti permette di fare la denuncia di sinistro online senza recarti in agenzia. Per consultare le tariffe e bloccare il prezzo migliore utilizza il nostro motore di ricerca.
Confronta preventivi RC moto

Interrompere assicurazione in pochi passi

Come sospendere assicurazione moto Genertel? La procedura da seguire è semplicissima. Basta accedere all’area clienti con il nome utente e la password forniti dalla compagnia e scegliere dall’elenco dei tuoi contratti l’assicurazione che vuoi sospendere ed entrare nel dettaglio della polizza. A questo punto si deve cliccare il tasto “SOSPENDI” situato in fondo alla pagina.
Confronta assicurazioni moto
La compagnia invierà immediatamente un sms ed un’email di conferma interruzione assicurazione. Il contratto verrà sospeso dalle ore 24 del giorno in cui si effettua la richiesta: da quel momento tutte le garanzie non saranno più attive, il mezzo non potrà circolare e dovrà essere custodito in un’area privata. E’ importante rispettare quanto appena detto, perché una due ruote che viaggia durante la sospensione è soggetta alle sanzioni previste dal Codice della Strada per mancanza di Rca.

La sospensione permette in sostanza di “congelare” in modo temporaneo l’assicurazione e di non perdere nemmeno un giorno di copertura. Al momento della riattivazione infatti, se la sospensione è durata più di un mese, la data di scadenza del contratto verrà prorogata di un numero di giorni pari al periodo di copertura non utilizzato.

N.B. La riattivazione, che può essere fatta anche sfruttando l’APP Genertel, deve essere richiesta entro 1 anno o la polizza si considererà estinta e si perderà la classe di merito.

Quando sfruttare la sospensione Rc moto

La sospensione assicurazione moto può essere sfruttata quando si è in regola con i pagamenti. Scegliere di interrompere assicurazione per non pagare le rata non è possibile, perché il presupposto per utilizzare il servizio è proprio il congelamento del premio già pagato. E’ utile sapere inoltre, che non sempre si può sospendere quando la moto è in leasing o altra forma di finanziamento, ma si può tentare comunque chiedendo l’autorizzazione alla finanziaria e alla compagnia.

Commenti Facebook: