Come seguire il Gran Premio d’Austria di MotoGp su Sky

Siamo ormai vicini alla metà del mese di agosto, ma non mancano le occasioni per emozionarsi per chi è un vero appassionato di sport. Vogliamo così segnalarvi come seguire il Gran Premio d’Austria di MotoGp su Sky, il primo appuntamento in programma dopo la pausa estiva delle due ruote. La gara sarà visibile anche su Now TV, la nuova TV via streaming di Murdoch disponibile per chi non ha un abbonamento alla piattaforma satellitare.

Il Gran Premio d'Austria di Motogp è visibile sulle piattaforme Sky

Siamo ormai nel pieno dell’estate, ma non c’è davvero il tempo di annoiarsi per chi vive a pane e sport. Vogliamo infatti indicarvi come seguire il Gran Premio d’Austria di Moto Gp su Sky, il decimo appuntamento del Motomondiale in cui le Ducati cercheranno di far valere il vantaggio maturato nelle qualifiche. La gara è in programma domenica 14 agosto alle 14 e sarà visibile sia agli abbonati del pacchetti Sport di Sky sia sulla piattaforma in streaming Now TV, selezionando il contenuto sportivo di proprio interesse e pagando solamente per quello. Il commento della corsa sarà affidato a Guido Meda e Mauro Sanchini, mentre l’appuntamento dai paddock sarà condotto da Irene Saderini insieme a Loris Capirossi. Gli inviati ai box saranno Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti, che si avvarrà degli interventi di Giovanni Zamagni.

Sono tanti gli appassionati di sport che scelgono di abbonarsi alla pay TV per seguire gli eventi più importanti. Non mancano ovviamente anche altre opzioni dedicate a cinema, intrattenimento e contenuti per tutta la famiglia. Per conoscere quali sono i costi da sostenere puoi premere il link seguente:

Visualizza tutte le offerte Sky

Gran Premio d’Austria di MotoGp – Cosa può succedere in pista

Il Motomondiale fa tappa in Austria, a Zeltweg, decimo appuntamento della stagione che terminerà a novembre. I piloti hanno quindi meno margine di errore per non fallire gli obiettivi prefissati. Nelle qualifiche grandi protagoniste sono state le Ducati, con Andrea Iannone che è riuscito a conquistare a sorpresa la pole position. L’altra rossa di Dovizioso ha invece chiuso al terzo posto e partirà quindi in prima fila. Tra loro troveremo un altro pilota italiano, Valentino Rossi.

Jorge Lorenzo, invece, dopo una prestazione deludente nelle prove libere, è riuscito a piazzarsi in quarta posizione. Bene anche Marquez, reduce da una caduta, che ha ottenuto il quinto tempo.

Gran Premio d’Austria di Moto Gp – La programmazione Sky nel giorno di gara

Sky, come da tradizione, seguirà con particolare attenzione anche il Gran Premio d’Austria, un appuntamento cruciale del Motomondiale. La programmazione di domenica 14 agosto inizia già dalle 8.40 con il warm up Moto3, Moto2 e MotoGP delle 8.40 (pre dalle 8.30). Dalle 11 sarà la volta della gara della Moto3, seguita dalla Moto2, il cui via è previsto alle 12.20.

Il semaforo verde della MotoGp si accenderà invece alle 14. Al termine della corsa sarà il momento degli approfondimenti con “Paddock Live – Ultimo Giro”, in onda dalle 15.45, in cui i telespettatori avranno la possibilità di commentare quanto successo ponendo domande agli ospiti presenti in studio.

Il palinsesto di giornata si completa alle 19 con “Race Anatomy”, condotto dal giornalista Davide Camicioli. Chi invece non avrà potuto seguire la corsa potrà sfruttare le repliche, previste alle 16.15, alle 20.45 e a mezzanotte.

Gran Premio d’Austria di Moto Gp – Come seguire la gara in streaming

Anche chi non è abbonato alla piattaforma satellitare potrà soddisfare la propria passione per i motori guardando il Gran Premio d’Austria di MotoGp su Now TV, la nuova piattaforma in streaming di Murdoch pensata per chi non vuole o non può installare la parabola o preferisce non sottostare ai vincoli tipici di un abbonamento. Ogni utente può selezionare il contenuto sportivo a cui è interessato a partire da 4,99 euro.

Vi abbiamo così indicato come seguire il Gran Premio d’Austria di Moto Gp su Sky e vivere al meglio le emozioni tipiche delle due ruote. E’ quindi possibile scegliere la modalità di visione che si ritiene più adatta alle proprie esigenze.

Commenti Facebook: