Come scegliere il migliore conto deposito per far fruttare i tuoi risparmi

Il conto deposito è uno degli strumenti più redditizi per chi intende far fruttare i propri risparmi senza complicazioni e rischi. Sono ancora molti però gli italiani che lasciano inutilmente “parcheggiati” i propri risparmi in un conto corrente, che non frutta nulla. Una valida soluzione è il conto deposito, uno strumento spesso gratuito che consiste nell’investire una somma di denaro, anche piccola, e riaverla indietro con significativi interessi dopo qualche mese.

Migliori conti deposito per investire
Con i Certificati di Deposito il rendimento è basso e la tassazione alta; convengono di più i conti deposito

Il conto deposito è uno strumento facile e veloce per investire somme di denaro e ricevere interessi che possono superare il 4% annuo. Grazie ad esso possiamo difendere i nostri risparmi dall’inflazione e far fruttare somme che altrimenti resterebbero ferme in un conto corrente senza rendere nulla. Oltre ad essere sicuro e affidabile, infatti, alcune proposte lo rendono anche estremamente flessibile, quindi adatto sia ad un pubblico giovane e alla ricerca di nuove strade di investimento sia ad un pubblico più maturo che cerca innanzitutto affidabilità e convenienza.

Molte sono le offerte presenti all’interno del nostro comparatore di SosTariffe.it che possono aiutare a scegliere l’offerta più adatta alle proprie esigenze.

E’ fondamentale ricordare come il conto deposito sia uno strumento nato appositamente per chi intende avere un tasso di interesse davvero vantaggioso garantito dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che consente quindi di avere a disposizione tutte le garanzie del caso con copertura fino a 100 mila euro per singolo titolo. All’interno di SosTariffe.it più volte abbiamo avuto modo inoltre di parlare dei vantaggi derivanti dall’apertura di un conto deposito, in particolare se confrontato con altre forme di risparmio come il conto corrente o il libretto di risparmio che non offrono rendimenti sufficienti nemmeno a difenderci dall’inflazione.

Le migliori offerte per conto deposito 

Conto deposito senza vincolo

Tre sono le offerte da non perdere per chi sta cercando un conto deposito senza alcun vincolo a cui sottoporre i propri risparmi. CheBanca! Conto deposito propone un tasso lordo dell’1% senza alcun vincolo con capitalizzazione a fine anno. Stesse condizioni vengono proposte da Banca Mediolanum attraverso InMediolanum.

Fineco mette invece a disposizione la versione svincolabile di CashPark con tasso lordo pari a 0,50% e capitalizzazione ad un mese.

Conto deposito con vincolo a 3 mesi

Per chi sceglie di vincolare i propri risparmi per tre mesi molte sono le opportunità che si possono trovare all’interno del comparatore gratuito di SosTariffe.it.

InMediolanum di Banca Mediolanum propone un tasso lordo pari al 2,10% con capitalizzazione finale mentre CheBanca! Conto Deposito propone un tasso lordo dell’1,40% con interessi anticipati.

Interessanti sono anche le due opzioni offerte da Fineco con CashPark Vincolato e svincolabile rispettivamente con tasso lordo dello 0,50% con capitalizzazione finale e tasso dello 0,25% con interessi anticipati.

Conto deposito con vincolo a 6 mesi

Per chi estende il vincolo alle proprie somme fino a sei mesi si amplia ulteriormente il ventaglio di proposte. CheBanca! Conto Deposito propone un tasso lordo pari al 3,50% con interessi anticipati mentre InMediolanum di Banca Mediolanum offre un tasso del 2,20% con capitalizzazione finale.

CashPark vincolato di Fineco propone un tasso di interesse lordo dell’1% a capitalizzazione finale mentre nella versione svincolabile di CashPark il tasso lordo è pari allo 0,75% con interessi anticipati.

Conto Deposito Futuro di Banca Etica propone un tasso lordo dello 0,08% con capitalizzazione finale.

Conto deposito con vincolo a 12 mesi

Scegliendo di vincolare le proprie somme per un anno i vantaggi diventano ancora più evidenti ed è possibile scegliere fra varie proposte tutte convenienti e delle quali approfittare al volo. InMediolanum di Banca Mediolanum offre un tasso lordo di 2,80% con capitalizzazione finale seguita a ruota dalla proposta di CheBanca! Conto deposito che prevede un tasso di interesse pari al 2,40% con interessi anticipati.

CashPark vincolato mette a disposizione un tasso lordo del 2% con interessi finali mentre la versione svincolabile offerta da Fineco propone un tasso dell’1,50% con interessi anticipati.

 

All’interno del comparatore gratuito di SosTariffe.it è possibile scoprire quanto si potrebbe guadagnare da un conto deposito, al netto delle tasse: basta inserire la cifra che si vuole investire e la durata dell’investimento per ottenere le migliori offerte e attivare quello più conveniente. Dato che le offerte cambiano piuttosto frequentemente, è consigliabile effettuare una comparazione ogni volta che si decide di depositare una somma per essere sicuri di scegliere il conto migliore.

 

Confronta Conti Deposito

Commenti Facebook: