Come sarebbe il mondo senza Facebook?

L’utilizzo di Facebook, WhatsApp, Instagram e Messenger è entrato nel nostro quotidiano. Vi siete mai domandati come sarebbe il mondo senza Facebook & co.? Cosa accadrebbe se i prodotti di principale riferimento della galassia Zuckerberg, improvvisamente, dovessero sparire nel nulla?

Come sarebbe il mondo senza Facebook?

A domandarselo in maniera approfondita è stato l’esperto di marketing e social network in Italia, Vincenzo Cosenza, che ha fatto il punto sull’utilizzo dei principali strumenti di Zuckerberg.

Facebook

Partiamo dunque proprio da Facebook, il social network più noto del mondo. All’interno del prodotto di Mark Zuckerberg vivono, virtualmente, circa 1,5 miliardo di utenti. Una platea ampissima che, tuttavia, tiene ancora fuori dal proprio recinto centinaia di milioni di utenti provenienti dalla Cina, dal Giappone e dall’Iran (dove il prodotto non è utilizzabile a causa della censura).

Confronta offerte Internet mobile»

Verifica la tua copertura Inserisci il tuo indirizzo e scopri se sei raggiunto da fibra o ADSL
Abbiamo preso in carico la tua richiesta!
Un nostro esperto ti contatterà per aiutarti a trovare l'offerta giusta per te.

Instagram

Alle spalle di Facebook, il prodotto della galassia Zuckerberg più rilevante è sicuramente Instagram, un tempo definito, forse troppo sinteticamente e superficialmente, un social network “fotografico”. In realtà Instagram ha saputo svilupparsi come qualcosa di (molto di) più, fino a giocarsi con Twitter il ruolo di secondo social network più importante del globo.

Instagram può infatti oggi vantare 400 milioni di clienti, e un sistema di interazione nella community che si è evoluto in maniera gradualmente ampia negli ultimi mesi. Contemporaneamente, è stato sviluppato in via ulteriore il sistema di messaggistica Direct, che registrava solamente 85 milioni di utenti, nonostante i due anni di anzianità alle spalle (il sistema permette l’invio privato di foto e video).

WhatsApp & Messenger

E che dire di WhatsApp? Il più utilizzato sistema di messaggistica istantanea del mondo su Internet mobile ha raggiunto e superato i 900 milioni di utilizzatori, con un incremento di ben 200 milioni di utenti da inizio anno ad oggi (e di 100 milioni di unità da aprile 2015 ad oggi). Messenger, li servizio di messaggistica di Facebook – oramai autonomo e sdoganato dal social network – ha invece toccato quota 700 milioni di utenti, secondo quanto suggeriscono le statistiche di Re/code.

E cosa succederà ora? Probabilmente, l’impegno su Facebook e – soprattutto, Instagram, WhatsApp e Messenger, sarà incentrato sulla monetizzazione. Qualcosa sembra già esser messo in cantiere, ma molto altro arriverà nei prossimi mesi.

« notizia precedente « notizia successiva » »