Come sapere il credito Wind

In Italia o all’estero, conoscere il proprio credito disponibile è fondamentale, e oggi gli operatori mettono a disposizione dei loro utenti una vasta gamma di possibilità per risalire alle informazioni desiderate. Wind non fa eccezione, e per sapere il credito relativo alla propria offerta è possibile inviare un SMS, digitare un codice specifico sul cellulare o sullo smartphone, collegarsi al sito ufficiale dell’operatore o utilizzare l’app gratuita. Vediamo come.

Piccole modifiche su servizi e nuovi sconti sui costi mensili: ecco cosa c'è da sapere

Se ti stai chiedendo come fare per verificare il credito residuo con Wind, non preoccuparti in quanto l’operatore di telefonia mobile mette a disposizione un gran numero di opzioni per poter verificare, in qualsiasi momento, questo dato essenziale per la propria tariffa.

I clienti Wind hanno la possibilità di verificare il credito residuo sfruttando diversi modi. E’ possibile, infatti, controllare il credito tramite un codice da inserire o un numero di telefono da chiamare. In alternativa è possibile utilizzare un servizio tramite SMS. Se si ha a disposizione una connessione ad Internet è possibile verificare il credito dall’app MyWind, disponibile per tutti i principali smartphone, o dall’Area Clienti del sito ufficiale dell’operatore.Scopri le migliori offerte di Wind

Il credito Wind direttamente dal telefonino

Il modo più semplice per conoscere il proprio credito Wind è digitare sul tastierino del cellulare il codice *123# seguito da invio; sul display verrà immediatamente visualizzata la cifra ancora disponibile. Con il telefono, invece, si può chiamare il numero 4242.

Anche per chi si trova all’estero non è difficile né dispendioso risalire allo stato della propria utenza: se *123# non funziona, dovrebbe invece non dare alcun problema la stringa *124*4242#, rimanendo però in attesa della relativa chiamata di Wind.

Per essere sicuri di non rimanere mai senza credito è possibile attivare il servizio Autoricarica, gestendo le proprie soglie in modo che quando si scende sotto una determinata cifra (1 euro, 3 euro, 5 euro) la SIM venga ricaricata con un importo pari al costo periodico. E’, inoltre possibile, programmare ricariche del credito prima del rinnovo della propria offerta o ancora una volta al mese o una volta all’anno.

Per pagare è possibile utilizzare, oltre al comune conto telefonico, anche la carta di credito o PayPal.

Come conoscere il credito Wind con l’app

Visto che ormai la maggior parte degli utenti di telefonia mobile ha uno smartphone a disposizione, il metodo forse più utilizzato in assoluto per conoscere il credito Wind è utilizzare l’app dedicata dell’operatore. Si tratta di una soluzione semplice ed immediata, facilmente accessibile a tutti i possessori di uno smartphone compatibile.

L’app MyWind, infatti, permette di tenere sotto controllo le linee mobili (sia ricaricabile che abbonamento) nonché, se la si possiede, anche la linea fissa. Fra le ultime novità offerte dall’app MyWind c’è anche quella di pagare le bollette di casa e i bollettini postali utilizzando lo smartphone e la sua fotocamera.

MyWind è un’applicazione gratuita disponibile per tutti i sistemi operativi mobili più diffusi, come iOS (per iPhone e iPad, su App Store) e Android (su Google Play). L’app è scaricabile dai dispositivi Android dotati di  Android 4.0.3 e versioni successive oppure dai dispositivi iOS con iOS 10.0 o versioni successive. Il download e l’utilizzo dell’app è completamente gratuito.

Una volta scaricata l’applicazione, se non ci si è ancora registrati con l’app o sul sito è necessario premere il pulsante Nuova registrazione e compilare il modulo che verrà fornito, con il proprio numero di cellulare. Via SMS verrà inviato un codice di controllo da inserire per proseguire la registrazione.

Chi ha un account Facebook può anche scegliere di entrare direttamente con la propria identità sul social network e utilizzarla per autenticarsi, facendo ancora più in fretta.

Una volta che si è effettuato il login nell’applicazione di Wind si vedrà subito, in alto a destra nella scheda Home, l’ammontare del credito ancora a disposizione per l’utente, oltre alla propria offerta, al traffico dati ancora disponibile e così via. Le altre schede forniscono maggiori informazioni e consentono di ricaricare il proprio cellulare.

Oltre all’app è possibile utilizzare anche il comodo widget che permette di tenere sempre sotto controllo diverse informazioni relative alla propria SIM Wind tra cui, naturalmente, c’è anche la possibilità di controllare, in qualsiasi momento, il credito residuo.

E’ importante sottolineare che l’applicazione MyWind richiede che il dispositivo che si sta utilizzando sia connesso ad Internet. Nel caso in cui si stia utilizzando la rete dati Wind con la propria SIM sarà possibile effettuare l’accesso automatico all’app ed ottenere così tutte le informazioni relative al credito residuo.

Come conoscere il credito Wind con un SMS

Per chi preferisce conoscere il proprio credito residuo digitando un SMS, è disponibile il servizio 4155 Fai da Te via SMS, che oltre a comunicare l’ammontare ancora disponibile sulla propria SIM consente di conoscere diverse informazioni a proposito dell’utenza attiva.

Il codice da utilizzare per sapere il credito Wind è SALDO: è quindi necessario inviare un SMS al 4155 con la parola SALDO nel testo per ricevere l’aggiornamento richiesto. Di seguito, ecco gli altri comandi che sono disponibili sempre via messaggio al 4155:

  • CHIAMATE: fornisce fino a 4 SMS con le informazioni relative al numero totale delle chiamate voce negli ultimi 30 giorni, oltre alla loro durata totale e media, il numero degli SMS e degli MMS nonché le informazioni relative alle ultime chiamate effettuate, in termini di data, ora, durata, costo e numero chiamato.
  • LISTA: sempre fino a 4 SMS con informazioni legate alle ultime operazioni di addebito di accredito relative alla SIM Wind.
  • DATI: utile per chi vuole sapere quanto può collegarsi ancora a Internet in mobilità, questo comando consente di conoscere la percentuale di traffico dati a disposizione dell’utente relativamente all’attuale periodo di rinnovo.
  • INFO, STATO, SALDO: tutti e tre forniscono le informazioni relative alla SIM, il saldo attuale, le promozioni attive e gli eventuali bonus.
  • HELP: basta ricordarsi questo comando, anche se si dimenticano tutti gli altri: si riceverà infatti una lista di tutti quelli disponibili per il servizio Fai da Te 4155.
  • VERIFICA TRAFFICO INCLUSO: solo per gli abbonamenti  sottoscritti prima del febbraio 2010, e non per le ricaricabili, permette di visualizzare i minuti e gli SMS che sono stati utilizzati nel bimestre in corso.
  • TRAFFICO MEGA: sempre solo per le linee in abbonamento, rende noto il traffico Internet effettuato nel bimestre in corso, se sono attive delle opzioni Mega Ore o Mega 100 Ore su linee mobili in abbonamento.
  • VERIFICA SOGLIA PROMO: ancora per le linee in abbonamento, serve per verificare il raggiungimento della soglia di spesa per ottenere lo sconto relativo alle promozioni “Passa a Wind” o “Passa a Wind 50%”.

Come conoscere il credito Wind dal sito

Infine è possibile sapere il proprio credito per un’offerta Wind collegandosi al sito ufficiale dell’operatore con il proprio PC, e inserendo le credenziali con cui ci si è registrati (se non lo si è ancora fatto, proprio come per l’app MyWind, è necessario avviare una procedura di nuova registrazione). Il link da ricercare è quello che conduce all’Area Clienti MyWind: una volta terminata la registrazione si potrà accedere alla sezione riservata del sito con tutte le informazioni legate alla propria utenza a portata di click.

Per prima cosa è necessario aprire il browser e digitare nella barra degli indirizzi in alto l’indirizzo del sito ufficiale dell’operatore, ovvero www.wind.it. Chiaramente è necessario che il PC che si sta utilizzando sia connesso ad Internet per poter accedere al sito.

In alto a destra sarà facilmente individuabile l’icona di un rettangolo con una freccia e con la scritta Entra. Cliccando su quest’icona si potrà accedere alla pagina di login che servirà per autenticarsi sul portale ed accedere all’Area Clienti. Quando l’accesso è già stato eseguito, l’icona Entra sarà sostituita dall’icona Profilo e basterà un click per accedere all’area riservata.

Per completare l’accesso è possibile inserire nome utente e password utilizzati per la registrazione all’app MyWind. In alternativa, sarà necessario completare la registrazione cliccando sul tasto Registrati. Da notare che è possibile accedere all’area clienti anche cliccando sul tasto Accedi con Facebook andando così ad utilizzare l’account del social network.

Effettuato l’accesso all’Area Clienti si potranno visualizzare tutte le informazioni relative alla propria linea telefonica. Sotto la categoria LA TUA OFFERTA verranno riportati tutti i dettagli relativi alla linea (data di attivazione, offerte attive, piano tariffario etc) oltre al credito residuo. Cliccando sul tasto RICARICA si potrà procedere con una ricarica online nel caso ce ne fosse bisogno.

Commenti Facebook: