Come risparmiare sul rinnovo della patente

Prendere la patente di guida spendendo dalle 200 Euro in su non è l’unica spesa da affrontare per gli automobilisti. Dopo alcuni anni dal conseguimento infatti è obbligatorio sottoporsi di nuovo a visita medica e rinnovare il documento. Nella maggior parte dei casi l’operazione non è low cost (circa 100 Euro) ma seguendo questa guida scoprirete come risparmiare sul rinnovo della patente.

Burocrazia low cost.Tagliare 50 Euro sulle pratiche patenti di guida si può

Non tutti sanno che la patente di guida, esattamente come la carta d’identità, il passaporto e le assicurazioni, deve essere rinnovata pena la sua invalidità. La maggior parte delle operazioni burocratiche non sono low cost: non lo è il conseguimento della patente e non lo è il rinnovo, il cui costo di aggira attorno alle 100 Euro. Quando fare e come risparmiare sul rinnovo della patente? Ecco le risposte.
Confronta assicurazioni auto

Scadenza e rinnovo patente di guida

Dal conseguimento del titolo di abilitazione passano anni e ci si può dimenticare del rinnovo andando incontro a sanzioni fino a circa 600 Euro e al ritiro patente. Il rinnovo della patente non è annuale come quello dell’assicurazione auto e dell’assicurazione moto, ma varia in base all’età del conducente secondo questi termini: ogni 10 anni fino ai 50 anni d’età, ogni 5 fino ai 70 anni, ogni 3 fino ad 80 e, successivamente, ogni 2. Prima di passare a come risparmiare sul rinnovo della patente vediamo cosa è cambiato con l’ultima riforma.

Dal 2013 il bollino adesivo che si attaccava sul documento è sparito lasciando definitivamente il posto alle nuove patenti elettroniche ma il costo della pratica rimane invariato (25 Euro), 9 Euro da versare alla Motorizzazione Civile con un bollettino postale e 14,62 Euro da pagare con un versamento che sostituisce la marca da bollo. A queste spese si aggiungono la produzione di nuove fototessere, la visita medica e i costi di spedizione per ricevere la patente rinnovata all’indirizzo indicato dal richiedente. E’ importante sapere che rivolgendosi alle autoscuole si è sollevati dall’intera pratica, ma è in questo caso che il rinnovo non può dirsi low cost perché il totale supera gli 80 Euro.
Confronta assicurazioni moto

Come risparmiare sul rinnovo della patente da 40 Euro in su

Come precisato chi si rivolge alle autoscuole spende di più a causa delle commissioni. In questi casi il costo del rinnovo è elevato ma il vantaggio è che l’intera pratica viene sbrigata internamente: anche la visita medica si svolge nei locali dell’agenzia con medico convenzionato. Come risparmiare sul rinnovo della patente?

Per tagliare i costi ci si può rivolgere alla Rete Ferroviaria Italiana (RFI) e pagare di persona i bollettini. La vista medica in questo caso si svolge con il medico scelto dall’automobilista, ma bisognerà comunque recarsi prima in tabaccheria e in posta per pagare online i bollettini sopra specificati.
Come risparmiare sul rinnovo patente
Ecco il riepilogo delle spese:

  • marca da bollo da 14,62 Euro in tabaccheria;
  • versamento di 9 Euro sul c/c 9001, intestato a: Dipartimento Trasporti Terrestri – Diritti – Roma;
  • versamento di 35 Euro (per la patente A o B) c/c postale n. 26846873 intestato a: RFI SpA – Direzione Sanità – Roma, con indicazione della causale: “Visita medica per patente”.

Con le Ferrovie la vista medica è low cost (costa appena 35 Euro) e può essere fatta nella propria ASL prendendo appuntamento. Al medico dovrà essere consegnata la marca da bollo e la ricevuta del versamento di 9 Euro. Se la visita si conclude con esito positivo il medico consegnerà il certificato in marca da bollo necessario per circolare fin quando non arriverà la nuova patente (il tempo stimato è di 45 giorni). L’intera pratica ha un costo che si aggira attorno alle 57 Euro, quindi il risparmio è garantito.

Per informazioni sulle pratiche presso le Ferrovie è possibile contattare il numero verde 800 232323.

Commenti Facebook: