Come risparmiare in famiglia

Quando si tratta di risparmiare bisogna combinare sforzi per raggiungere un effetto significativo. Ridurre le spese al supermercato, adottare strategie per diminuire i consumi delle utenze, tagliare le bollette scegliendo le tariffe più vantaggiose, approfittare delle applicazioni mobili e i coupon e tanto altro: ecco come risparmiare in famiglia.

come risparmiare in famiglia
Tagliare le spese domestiche per davvero: ecco come fare

Lentamente cresce il potere d’acquisto delle famiglie: il reddito reale, stando agli ultimi dati ISTAT relativi al terzo trimestre 2016, è aumentato dell’1,8% su base annua, che in termini tendenziali significa una crescita dell’1,9% del reddito disponibile delle famiglie italiane. Anche i consumi sono leggermente aumentati, registrando uno +0,3%, mentre la pressione fiscale nel terzo trimestre del 2016 è scesa dello 0,2% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Una lieve ripresa che però non toglie la necessità, pressoché imperiosa, di continuare a risparmiare sulle spese e le utenze. I fronti su cui bisogna intervenire sono molti, e vanno dalle spese al supermercato alle vacanze, dalle utenze domestiche al consumo energetico. Di seguito condividiamo con voi alcune idee su come risparmiare in famiglia.
Confronta Offerte Luce e Risparmia

La spesa intelligente al supermercato

Sono moltissimi i consigli che possiamo dare su come risparmiare sulle spesa al supermercato. Possiamo però affermare che i punti chiavi di una spesa intelligente al supermercato sono:

  • Le carte fedeltà: in molti supermercati si può accedere a prezzi più bassi, riservati ai clienti titolari delle carte fedeltà. Richiedere queste carte è gratuito, quindi bisogna averle…tutte!
  • Scegliere con attenzione il supermercato: prima di partire a far la spesa, date un’occhiata ai volantini – cartacei e online – sulle offerte del momento. Può darsi che le cose che vi servono oggi costano meno in quel supermercato a cui non andate mai! Non rimanete sempre fedele ad un punto vendita, cercate quello più vantaggioso ad ogni momento.
  • Preferite i prodotti sfusi, soprattutto quelli che riguardano la pulizia della casa, come Eco Point Crai, Auchan Self Discount, Ari Ecoidee, Negozio Leggero e Tutto E Sfuso.
  • Un grande aiuto arriva dal mobile: scaricate le app che vi aiutano a trovare le offerte, come Last Minute Sotto Casa e simili. Fate attenzione anche all’offerta di frutta e verdura last minute, e considerate unirvi ai Gruppi GAS per ottenere risparmi maggiori.
  • Tenete sotto occhio i Coupon: con le diverse applicazioni mobili e siti web specializzati si possono avere sconti significativi.
  • Bevete l’acqua del rubinetto: è stato dimostrato più volte che è sicura. Evitando di acquistare bottigliette in plastica non solo taglierete la spesa, ma farete un bene all’ambiente.
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Ridurre i consumi energetici

Sempre si può fare di più: anche se vi siete ormai abituati a spegnere le luci nelle stanze vuote o a fare la lavatrice a pieno carico, ci sono molti altri accorgimenti da adottare per una vera riduzione dei consumi energetici.

Recentemente abbiamo pubblicato una guida completa su come risparmiare sul riscaldamento e in moltissime occasioni abbiamo menzionato le migliori strategie per ridurre i consumi di energia elettrica. Ci teniamo a fornirvi soltanto un paio di consigli in più:

  • Utilizzate la pentola a pressione: consente di tagliare i consumi di gas o elettricità del 25%
  • Avete una tariffa luce bioraria? Fate la lavatrice e la lavastoviglie di sera, stirate e aspirate casa nel weekend, aspettate il fine settimana o i festivi per fare qualsiasi intervento programmabile che utilizzi apparecchiatura elettrica. Tutto ciò che si possa fare tra le 19 e le 08 dei giorni feriali, o durante tutta la giornata di sabato, domenica e festività nazionali, va sempre fatto in quei momenti.
  • Abbassate la temperatura del riscaldamento: per ogni grado in meno risparmierete tra il 6-7% in bolletta. Meglio indossare un maglioncino più pesante dentro casa che pagare una bolletta salatissima.
  • Potete ridurre il consumo di acqua raccogliendo l’acqua piovana per innaffiare il giardino, chiudendo il rubinetto mentre vi lavate i denti e facendo la doccia piuttosto che il bagno in vasca. Vi sembrano piccole accortezze? Tutte insieme però fanno la differenza.

Trova l’offerta gas più vantaggiosa

Come risparmiare in famiglia scegliendo bene le utenze

E’ inutile ridurre al minimo i consumi di energia elettrica o gas se poi paghiamo un prezzo esagerato per le nostre utenze. Il primo passo per pagare bollette leggere e scegliere i fornitori con accortezza, approfittando del mercato libero di cui disponiamo in Italia che ci consente di scegliere in autonomia i nostri gestori.

Per aiutarvi a trovare le offerte più convenienti esistono online comparatori gratuiti come quello di SosTariffe.it, che con un paio di click consente di individuare le tariffe luce, gas, ADSL, fibra ottica, telefono, pay tv, conti correnti, assicurazioni ed altro ancora che più vi permettono di risparmiare.

Un esempio? Con le migliori offerte energia elettrica oggi una famiglia di tre persone può risparmiare 60 euro all’anno, e altri 143 euro con una buona tariffa gas.

Alcune offerte Internet casa prevedono promozioni che consentono di ridurre le spese di perfino 180 euro, mentre chi sceglie l’ADSL con il telefono fisso piuttosto che la sola tariffa Internet può chiamare gratis tanto fissi come cellulari.
Scopri le offerte Internet più economiche

Il confronto di molti preventivi per le assicurazioni auto, moto, viaggi e salute permette di evitare lo sborso di centinaia di euro, e con gli attuali conti correnti online si possono direttamente azzerare le spese bancarie, soprattutto per chi sceglie di operare sul web piuttosto che in filiale.

Infine, chi opta per la tv streaming su una smart tv, PC, tablet o smartphone, e procede a disfarsene del televisore tradizionale, può continuare a vedere i suoi programmi preferiti (e molti altri ancora) anche gratis, ma non è tenuto al pagamento del Canone Rai, e perciò risparmia 100 euro all’anno.

Ecco perché possiamo affermare che è possibile risparmiare in famiglia cifre importanti: vi invitiamo quindi a confrontare tariffe e offerte con l’aiuto dei nostri comparatori gratuiti ed indipendenti.

Vai alle promozioni della pay tv

Commenti Facebook: