Come posso rimborsare un prestito personale?

Al momento della richiesta del prestito personale alla banca o società di credito, sarà possibile scegliere la modalità di pagamento per il rimborso del finanziamento. Solitamente si sceglie fra il tradizionale pagamento con Bollettino Postale oppure l’addebito automatico in conto corrente (SDD).

come rimborsare un prestito
E' possibile rimborsare un prestito tramite bollettino postale o addebito diretto in conto corrente
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Quando si fa richiesta di un prestito personale, si accorda insieme alla banca o intermediario il piano di rimborso, ovvero la quantità di rate mensili, il loro importo e la durata del finanziamento.

Dopodiché il cliente potrà scegliere la modalità di rimborso. Solitamente, essa avviene tramite il classico Bollettino Postale, da pagare presso lo sportello delle Poste Italiane, la banca o altre ricevitorie abilitate, oppure l’addebito automatico in conto corrente (SDD).

Quest’ultimo metodo è sicuramente quello più consigliato, dato che aiuta a prevenire eventuali errori da parte delle banche, morosità per aver dimenticato di pagare la rata, etc.

In ogni caso, è sempre possibile cambiare la modalità di rimborso scelta, contattando la propria banca.

Infine, ricordiamo che sul nostro portale è possibile mettere a confronto gratuitamente diversi preventivi prestiti online per individuare quelli più adatti alle proprie esigenze.

Confronta Preventivi Prestiti

Commenti Facebook: