Come passare a Infostrada

Passare a Infostrada, e usufruire così del servizio internet ADSL del gruppo Wind, è un’operazione realizzabile in pochi e semplici step, in gran parte gestibili in completa autonomia mediante la fruizione della modulistica posta a disposizione dall’assistenza infostrada.

Come passare a Infostrada
Come passare a Infostrada

Principalmente, per poter passare a Infostrada è sufficiente prendere contatti con il call center commerciale della compagnia e, di qui, seguire i passaggi che i consulenti commerciali vi proporranno con celerità. Per poter attivare un nuovo servizio internet ADSL passando da un precedente operatore a Infostrada è sufficiente munirsi di un documento di identità in corso di validità, del proprio codice fiscale e, ulteriormente, del c.d. “Codice di migrazione”, una sorta di codice identificativo dell’utente e del contratto che il vecchio operatore dovrà comunicarvi (in ogni caso, è generalmente indicato nella prima pagina delle fatture e dei documenti di spesa come le bollette telefoniche).

Scopri le offerte Infostrada ADSL

Una volta comunicato il codice di migrazione, Infostrada concorderà con Telecom le tempistiche per il passaggio, garantendo una buona continuità tra l’erogazione del vecchio servizio e il nuovo. Ricordiamo ancora come il cambio del gestore non abbia nessun costo, e consentirà al cliente di mantenere il proprio numero telefonico.

Ricordiamo altresì che se il cliente, oltre a cambiare gestore del servizio ADSL, desidera lasciare Telecom per cambiare operatore di riferimento per la linea telefonica, dovrà anche fornire il codice fonia.

Commenti Facebook: