Come navigare in Internet gratis

Restare connessi in qualsiasi momento è ormai un’abitudine per molti, sia per motivi di lavoro che per svago. Social network, WhatsApp e altri servizi necessitano di una connessione continua per poter restare in contatto con amici e colleghi, quindi è essenziale avere un’offerta Internet che ci possa permettere di non restare senza rete Internet per troppo tempo o addirittura mai.

Come navigare in Internet Gratis
Come fare per connettersi senza pagare un centesimo

Se, però, non siete (ancora!) degli “Internet addicted” ma volete connettervi ogni tanto, o siete comunque dei navigatori incalliti ma non volete pagare per farlo, quali possono essere le soluzioni? Insomma, esistono delle tecniche funzionanti su come navigare in Internet gratis? Vediamo quali possono essere le soluzioni più interessanti che vi permetteranno di navigare senza spendere un centesimo.

Hotspot Wi-fi pubblici

In alcuni paesi del Nord Europa e negli States si tratta di una realtà più che consolidata, ma anche in Italia le reti Wi-fi si sono diffuse abbastanza in quasi tutte le regioni. Gli hotspot Wi-fi gratuiti sono dei punti di accesso ad una rete Internet senza fili che vi consentiranno di connettervi senza dover pagare abbonamenti o ricariche. In certi casi è necessario effettuare una registrazione gratuita, a seconda del tipo di servizio offerto.

Questo tipo di connessione è ormai presente in tutti i dispositivi mobili, come smartphone, tablet e consolle da gioco portatili, ma anche nei laptop: grazie al Wireless, infatti, vi potete connettere senza fili ad una rete Internet e navigare, giocare, inviare e ricevere mail, chattare, etc… come possiamo fare per trovare una rete Internet pubblica e gratis?

Se volete sapere dove sono gli hotspot Wi-fi pubblici più vicini alla vostra zona, potete utilizzare dei servizi online che, grazie a delle mappe interattive, vi guideranno senza problemi nei punti dove è possibile navigare su Internet gratis. Tra i più importanti vi citiamo Fon, Wefi o wifi.gratis.it, ma sono disponibili sugli app store ufficiali delle piattaforme mobili più importanti (come Android, iOS e Windows Phone) delle app che cercano per voi gli hotspot Wi-fi pubblici, anche in base alla localizzazione, sfruttando il chip GPS integrato sul device. Basterà accedere sullo store del vostro smartphone o tablet e cercare “Hotspot Finder”, “Wi-fi finder”, “Wi-fi gratis”, etc…: troverete senza dubbio delle applicazioni che faranno a caso vostro.

Wi-fi gratis per i clienti Vodafone

Se siete clienti Vodafone di rete fissa, dovete sapere che la compagnia telefonica, grazie ad un recente accordo commerciale con la società Fon, ha lanciato un nuovo servizio di hotspot Wi-fi che vi permetterà di connettervi su varie zone dell’Italia gratis, senza alcun abbonamento o costo aggiuntivo. L’obbiettivo, inoltre, è di estendere questo servizio anche all’estero. In pratica vengono condivise le reti in fibra e/o ADSL degli stessi clienti creando una vera e propria community che ha dato vita al progetto.

Attualmente in Italia gli hotspot Wi-fi gratis Vodafone sono oltre 1 milione, mentre all’estero sono oltre 15 milioni sparsi in 15 paesi diversi. Per accedervi basterà connettersi al sito wificommunity.vodafone.it e registrare i propri dispositivi mobili, seguendo tutte le istruzioni che troverete sullo schermo.

Scopri le offerte Vodafone

Wi-fi gratis di Fastweb

Anche Fastweb ha lanciato da qualche tempo un servizio Wi-fi social, presente attualmente nelle città di Monza e Livorno e ribattezzato WO FI. Dedicato ai clienti Fastweb, permette di navigare fuori casa, grazie ad una vera e propria rete senza fili realizzata dagli stessi modem dei clienti del provider. Fastweb fa sapere che questo tipo di servizio non incide negativamente sulle prestazioni o sulla sicurezza delle singole connessioni domestiche. Per saperne di più sulla community WO FI date un’occhiata al nostro articolo dedicato proprio a come usare WOW FI di Fastweb.

Scopri le offerte Fastweb

Come navigare in Internet gratis con Tiscali

Il provider sardo è forse uno dei primi ad aver lanciato un servizio “social Wireless” in Italia. Il suo nome è Tiscali Social Wi-fi e l’obbiettivo è sempre lo stesso: permettere ai propri clienti di realizzare una vera e propria community, condividendo parte della connessione ADSL delle offerte Tiscali attive e permettendo agli utenti dell’operatore di navigare in internet gratis senza fili su tutto il territorio nazionale. Se volete conoscere meglio il servizio vi rimandiamo al pezzo dedicato, L’ADSL è social con Tiscali Social Wi-fi.

Scopri le offerte Tiscali

Internet gratis con Telecom Italia e WiMAN

Il fenomeno delle reti Wi-fi sociali, come abbiamo visto, è particolarmente presente e si sta diffondendo a macchia d’olio in tutta la penisola. Anche Telecom Italia ha annunciato a fine 2014 l’accordo per finanziare un’importante startup nostrana, wiMAN, che ha realizzato un servizio che permette alle attività commerciali di condividere con i clienti la propria connessione senza fili, semplicemente autenticandosi con il proprio account Facebook o Google. WiMAN è presente oggi in 2000 locali pubblici italiani e in 500 punti di interesse all’estero. Attualmente il numero degli utenti registrati al servizio sono mezzo milione.

Scopri le offerte Telecom Italia

Internet gratis con Linkem

Anche Linkem, uno dei primi servizi di WiMAX lanciati in Italia, offre ai clienti la possibilità di connettersi gratis a Internet in molti punti della penisola, tra cui diversi “aeroporti, alberghi, centri congressi, aree di servizio autostradali, porti turistici e hotspot cittadini (internet café, librerie, esercizi commerciali, etc…). Qui sotto potete scaricare un pdf con l’elenco degli hotspot attualmente disponibili in Italia.

Elenco Hot Spot Linkem

Scopri le offerte Linkem

Come navigare in Internet gratis, quindi? Le possibilità, come abbiamo visto, ci sono e stanno aumentando continuamente, soprattutto grazie al lancio dei servizi di condivisione delle reti ADSL e in fibra sotto forma di hotspot Wi-fi communities. Ci sono, come abbiamo visto nel primo punto, anche tanti luoghi pubblici o locali che offrono Internet gratis, e anche in questo caso il numero è in crescita.

Se, però, non riuscite a connettervi ad una rete gratuita e state pensando di attivare un’offerta Internet che vi permetta di restare connessi in qualsiasi momento e in mobilità con il vostro laptop, tablet o smartphone pagando il meno possibile, potete dare un’occhiata al nostro comparatore di tariffe Internet mobile: confrontando le varie tariffe dati degli operatori telefonici più importanti troverete sicuramente l’offerta più economica che fa per voi.
Confronta tariffe Internet mobile

Commenti Facebook: