Come liberare il router Wi-Fi nelle zone del terremoto

Il terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia nella notte del 24 agosto ha subito riportato alla mente il disastro dell’Aquila del 2009, anche come intensità. In queste ore si stanno attivando i soccorsi per aiutare le popolazioni colpite dal sisma, in particolare nelle zone di Accumoli, Amatrice e Pescara del Tronto. Per aiutare le operazioni, un’ottima idea è quella di liberare la rete Wi-Fi eliminando la password, favorendo così le comunicazioni durante l’emergenza.

I passi da seguire per aiutare le comunicazioni

I passi per liberare il router

Per togliere la password al proprio Wi-Fi bisogna seguire i seguenti passi:

  • Per prima cosa, entrare nel proprio router digitando nella barra degli indirizzi del browser un URL che  di solito è http://192.168.0.1 o http://192.168.1.1; in caso non funzionassero va cercato il manuale di istruzioni per trovare l’indirizzo corretto.
  • Una volta che si è effettuato l’accesso al router, si inseriscono username e password; anche questi si possono trovare sul manuale di istruzioni, oppure sul retro del modem stesso, se non li si è cambiati. Nella maggior parte dei casi, comunque, l’username è “admin”, la password può essere “admin”, “password”, “user” o essere scritta sul dispositivo.
  • A questo punto si può cercare il menu “Opzioni” ed è possibile rimuovere le protezioni, impostando la rete su “libera/non protetta”.
  • L’ultimo passo è riavviare il router, basteranno pochi minuti e la rete Wi-Fi sarà finalmente accessibile a tutti senza bisogno di password. Se riuscite potete anche cambiare il nome della rete con qualcosa capace di far capire subito che si tratta di una rete libera (a volte non basta la semplice assenza del “lucchetto” vicino al nome della connessione), come “Emergenza”, “Rete libera” o così via.

Una soluzione ancora più di emergenza, se non si trovano le credenziali necessarie per l’accesso, è quella – valida per la maggior parte dei modem – per la quale è necessario premere per 10 secondi circa il tasto di reset del modem/router; di solito questo riparte con le impostazioni di fabbrica e la rete Wi-Fi attiva e senza password, anche se si perdono tutte le impostazioni precedenti.

Commenti Facebook: