Come leggere la bolletta A2A

La compagnia A2A ha lanciato una nuova bolletta 2.0 per le forniture di energia elettrica e gas, più facile da leggere perché realizzata pensando a soddisfare le esigenze dei propri clienti. Nella nuova bolletta si trovano anche informazioni importanti in evidenza, nonché consigli per risparmiare e gestire i propri consumi. Ecco come leggere la bolletta A2A.

Ecco come leggere la nuova bolletta 2.0 di A2A Energia

In conformità con la Delibera 501/2014 dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI), A2A Energia ha elaborato una bolletta 2.0 per le forniture energia elettrica e gas più pratica, più chiara e più facile da leggere. Per informare i propri clienti su come leggere la bolletta A2A la compagnia ha anche realizzato delle guide ad-hoc, diverse per i clienti in maggior tutela che in mercato libero, nonché differenziate per tipo di clienti (Casa; Professionisti, Imprese e Condomini; Grande Aziende).
Scopri le proposte A2A

La nuova bolletta 2.0 è in vigore sin dal 1° gennaio 2016, e se distingue subito dalla precedente soprattutto per la grafica più innovativa e colorata, ma contiene anche informazioni e consigli utili per risparmiare e analizzare i tuoi consumi, insieme ad altri nuovi contenuti che cercheremo di riepilogare di seguito.

Bolletta A2A mercato libero per clienti residenziali

Incominciamo per un’analisi approfondito della bolletta A2A per la fornitura elettrica di clienti residenziali appartenenti al mercato libero, ovvero che hanno scelto A2A Energia come il proprio gestore. Di seguito troverete il documento, accompagnato di una breve spiegazione per ogni voce numerata:

bolletta luce mercato libero

  1. INTESTAZIONE: In tutte le pagine della bolletta, in alto a destra, si trova il numero della fornitura, il numero della bolletta e la scritta “Mercato Libero”. Questi sono i dati che bisogna fornire agli operatori A2A quando si fanno reclami o si richiede informazione.
  2. OFFERTA: Nome dell’ offerta energia elettrica che è stata scelto per la fornitura.
  3. CARATTERISTICHE DELL’OFFERTA: Un riassunto sulle sue caratteristiche.
  4. SUGGERIMENTI: Un riepilogo delle scelte che il cliente ha già fatto, e suggerimenti su che altro si può fare per migliorare la propria impronta ecologica o per risparmiare di più.
  5. IMPORTO DA PAGARE: Importo da pagare e periodo al quale si riferiscono i consumi fatturati.
  6. CONSUMI: Indicazione dei consumi fatturati in bolletta e confronto con i consumi reali dello stesso periodo dell’anno precedente.
  7. DATA DI SCADENZA: Termine ultimo per il pagamento. Se dovessero esserci irregolarità nei pagamenti, qui si troverà un segnale in rosso. È possibile consultare il dettaglio delle irregolarità nella sezione Stato Pagamenti.
  8. FORMA DI PAGAMENTO: Modalità di pagamento scelta dal cliente.
  9. CANALI DI COMUNICAZIONE: Indirizzi e numeri utili ai quali è possibile contattare A2A, e il numero del Servizio Guasti Elettricità.bolletta2
  10. COMPOSIZIONE DELLA SPESA: Questo riquadro, già nella seconda pagina della bolletta, spiega le voci che compongono la spesa. Include:
    • IVA e Accise;
    • costo medio unitario della bolletta calcolato come rapporto tra quanto complessivamente dovuto, al netto di quanto fatturato nella voce “Altre Partite” e i kWh fatturati;
    • costo medio unitario della spesa per la materia energia, calcolato come rapporto tra quanto dovuto per la voce “Spesa per la materia energia” e i kWh fatturati;
    • eventuali ricalcoli in mancanza di letture effettive a seguito di bollette basate su consumi stimati, e nei casi di modifica consumi e modica del prezzo.
  11. DETTAGLIO CONSUMI: Qui si trovano i numeri letti sul contatore dal Distributore (“lettura reale”) o comunicati dal cliente (“autolettura”). In assenza di letture rilevate o autoletture, i consumi vengono stimati sulla base dei consumi abituali del cliente. I consumi fatturati sono i consumi addebitati in bolletta per il periodo di competenza.
  12. GRAFICO DEI CONSUMI: In questo grafico si evidenza l’andamento dei consumi mese per mese, con una distinzione tra i consumi nella fascia F1 (ore di punta) e nelle fasce F2 e F3 (ore intermedie e fuori punta).
  13. PERCENTUALE DEI CONSUMI NELLE FASCE ORARIE: Informa sulla percentuale dei consumi nell’ultimo anno nelle diverse fasce orarie (F1, F2 e F3). Questi dati sono utili per analizzare i propri consumi e capire quando spostarli nelle fasce più convenienti (F2 e F3, ovvero la sera, i weekend e i festivi)
  14. DATI DELLA FORNITURA: Dati dell’intestatario del contratto e dati tecnici della fornitura, compreso il Codice POD, che identifica l’utenza per gestire più velocemente eventuali richieste di assistenza.

Offerte A2A per il gas »

Altre informazioni eventualmente reperibili in bolletta sono:

  • STATO PAGAMENTI: Questa sezione appare unicamente se ci sono irregolarità nei pagamenti.
  • PERCHÉ PAGARE ENTRO LA SCADENZA: la compagnia spiega cosa succede in caso di ritardo o mancato pagamento della bolletta.
  • COMUNICAZIONI: Eventuali comunicazioni utili dell’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI).
  • COME E DOVE PAGARE: Principali canali e modalità di pagamento a disposizione.

Altre bollette A2A

Per quanto riguarda la bolletta A2A del gas per il mercato libero, ovvero quelle della maggior tutela per entrambe le forniture, bisogna segnalare che non ci sono grosse differenze con quella appena descritta.

Tuttavia, di seguito vi forniamo un link per scaricare le guide complete su Come leggere la bolletta A2A in formato pdf per la lettura delle bollette delle famiglie, un documento utile da conservare in caso dovessero essere altri dubbi.

Non sei soddisfatto con il tuo attuale fornitore? Vuoi sapere se in questo momento ci sono tariffe luce o gas più convenienti? Confrontare prezzi online conviene e consente di risparmiare.

Con l’aiuto dei nostri comparatori è possibile conoscere rapidamente quali sono le attuali proposte commerciali sul mercato per capire se ci sono alternative più vantaggiose all’attuale fornitore.

Confronta Tariffe Energia Elettrica »

Commenti Facebook: