Come guardare la TV della Lega Calcio Serie A di TIM

Il calcio è certamente lo sport più seguito ed è una passione che unisce milioni di italiani. Per venire incontro a chi non vuole perdere nemmeno una gara è ora nato un nuovo servizio che potrà essere apprezzato da chi non può stare sempre davanti alla televisione. Vi indichiamo quindi come guardare la TV della Lega Calcio Serie A di TIM, che propone tre match a giornata in diretta streaming.

Come guardare la TV della Lega Calcio Serie A di TIM

Negli ultimi tempi la vita si è fatta più frenetica e il tempo a disposizione da trascorrere davanti alla televisione non è mai abbastanza. Proprio questo è uno dei motivi che ha contribuito alla crescita della TV in streaming in Italia, che consente di fruire i propri contenuti preferiti quando si vuole. Per gli appassionati di calcio può quindi essere utile sapere come guardare la TV della Lega Calcio Serie A di TIM.

Una novità assoluta per l’Italia

La TV della Lega propone in palinsesto, ad ogni giornata di campionato, la diretta di tre incontri in orari sfalsati tra loro, con la trasmissione della partita del sabato alle 18, mentre la domenica saranno proposti il match delle 12.30 e uno di quelli in programma alle 15.

A condurre è stata chiamata Laura Barriales, che ha il compito di curare il pre e il post partita delle gare trasmesse. Serie A TV, infatti, non nasce per dare agli utenti solamente la telecronaca delle gare, ma anche analisi e approfondimenti mirati sulle venti squadre che partecipano alla massima serie. Per i commenti saranno presenti in studio anche campioni del calcio del passato.

Non manca nemmeno l’interattività: nel corso delle gare, infatti, il pubblico ha la possibilità di consultare, in modalità second screen, le statistiche relative alla sfida trasmessa e i dati sulle prestazioni di squadre e singoli giocatori.

Altro volto conosciuto della TV è Pierluigi Pardo, famoso giornalista attualmente in forza a Mediaset e voce della serie di videogiochi FIFA, che è stato chiamato per affiancare la Barriales nei commenti e nelle analisi delle gare.

Vai alle offerte di TV in streaming »

Come accedere all’offerta

Serie A TV, come consigliato da Notizie Sport è visibile sui dispositivi connessi a Internet come pc, smartphone e tablet e smart TV, in una prima fase solamente per gli utenti TIM, ma si stanno già studiando accordi con gli altri operatori telefonici che dovrebbero essere formalizzati prima della fine dell’anno. Il costo è di 2 euro a partita, 3,99 per i tre incontri del weekend.

Non si può escludere che l’arrivo di questo servizio innovativo possa avere ripercussioni sulle proposte delle due pay TV, Sky e Mediaset Premium. La piattaforma satellitare, infatti, trasmette tutta la Serie A (380 partite, di cui 132 in esclusiva) per 572 milioni di euro nella sola stagione 2015-2016, mentre la “rivale” di Cologno Monzese ha i diritti per le gare delle 8 migliori squadre (248 partite) acquisiti per 373 milioni. Mediaset però ha i diritti accessori e d’archivio sulla Serie A. Le prime interviste dopo il fischio finale vengono quindi trasmesse da Premium e lo stesso accade con le immagini allo scoccare dell’ottavo giorno dalla fine di una partita.

Produttore esecutivo della TV della Lega di Serie A è Infront. Alla società è stato assegnato il cosiddetto “pacchetto E”, che non era stato aggiudicato all’asta della scorsa estate, che era andata deserta.

La Lega Calcio ha quindi deciso di appoggiare con entusiasmo questo progetto innovativo che potrà con il tempo prendere sempre più piede, come ha confermato il presidente Maurizio Beretta: E’ un prodotto interattivo e accattivante, pensato in particolare per i giovani. Vogliamo offrire qualcosa di diverso rispetto a Sky e Mediaset. Una modalità più dinamica, che nasce per offrire opzioni aggiuntive ai tifosi“.

Abbiamo quindi indicato come guardare la TV della Lega Calcio Serie A di Tim, uno strumento innovativo che potrà essere apprezzato dagli appassionati di calcio che non vogliono perdere le tante emozioni che questo sport è in grado di regalare.

« notizia precedente « notizia successiva » »