Come funziona Social Power di Supsi per avere bollette meno care

Diminuire il consumo energetico della propria abitazione e, quindi, andare in contro a bollette decisamente meno salate è l’obiettivo di tutti noi ma, purtroppo, non è sempre facile ottimizzare al meglio le risorse a nostra disposizione. Ecco, quindi, come funziona Social Power di Supsi, l’app per avere bollette meno care.

Ecco come funziona l'app Social Power che permette di tenere sotto controllo il consumo energetico di casa

L’applicazione Social Power è stata realizzata da due ricercatrici Supsi (Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana), Roberta Castri e Vanessa De Luca, in collaborazione con l’Università di Scienze Applicate di Winterthur. L’app permette all’utente di tenere sotto controllo i consumi della propria abitazione e di valutare in che modo questi vadano ad incidere sul prezzo finale della bolletta. L’applicazione rappresenta un valido strumento in grado di assistere l’utente stesso nella riduzione della spesa legata all’energia elettrica.

Grazie all’utilizzo di sistemi di smart metering, che monitoreranno i consumi di un’abitazione, il team di Social Power condurrà un esperimento della durata di tre mesi 120 abitazioni, suddivise tra Massagno (Canton Ticino) ed il Canton Zurigo. L’app informerà in tempo reale, o quasi, gli utenti che riceveranno sullo smartphone dati precisi in merito ai consumi dell’abitazione e calcolerà, di conseguenza l’evoluzione dell’importo della bolletta.
Confronta le offerte Telefonia Mobile

L’esperimento condotto dalle ricercatrici punta, da una parte, a monitorare il consumo energetico di una casa e dall’altra a spingere l’utente stesso, grazie all’app Social Power che fornisce informazioni in tempo reale, ad adottare un comportamento virtuoso ed orientato al risparmio energetico.
Confronta le offerte Energia elettrica

Da notare, inoltre, che gli utenti che partecipano a quest’esperimento sono stati suddivisi in quattro gruppi, due dei quali saranno in competizione tra loro mentre i restanti due potranno aiutarsi a vicenda e scambiarsi suggerimenti su come ottimizzare la spesa energetica. Gli obiettivi finali del progetto Social Power sono, quindi, diversi. L’app Social Power può diventare un mezzo ottimo per il monitoraggio dei consumi energetici. Gli utenti, inoltre, grazie ad un’informazione costante in merito all’evoluzione della bolletta potranno adottare comportamenti finalizzati alla riduzione degli sprechi.

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte Energia elettrica puoi tenere sotto controllo, quotidianamente, il mercato energetico alla ricerca della tariffa più indicata alle tue esigenze.

Commenti Facebook: