Come funziona Gamee

Si chiama Gamee ed è l’ennesimo nuovo social network che con grandi ambizioni si affaccia al mercato internazionale, nella speranza di poter attirare presso di sé un folto numero di utenti. Specializzato nel gaming online e nel casual gaming, vediamo di cosa si tratta e in che modo poter utilizzare le sue principali opzioni.

gamee
Che cosa è il Gamee, nuovo social per i giocatori

Ideatore di Gamee è Jan Rezab, nome noto in ambito start-up (aveva già fondato Socialbakers), che attraverso la sua nuova creazione fornisce una chiara risposta a tutti coloro i quali si domandavano a cosa si riferisse quando, non troppo tempo fa, aveva preannunciato un investimento di 600 mila dollari in un nuovo prodotto. Il nuovo prodotto è infatti ora svelato, e fin troppo chiari appaiono essere caratteristiche e business model dello stesso.

Gamee è infatti in grado di candidarsi quale punto di riferimento per chi ama i giochi online e le sfide con altri utenti occasionali. E, proprio forte di queste virtù, si propone di giungere nel breve periodo a una sostenibilità finanziaria attraverso lo sperimentato modello di business degli acquisti in-app: Gamee è infatti una piattaforma di giochi gratuiti con caratteristiche simili a quelle di un qualsiasi social network, e con la possibilità di poter effettuare degli acquisti interni della stessa.

Sempre a proposito di modello di business, i giochi su Gamee saranno comunque sempre gratuiti, e gli acquisti in-app saranno mirati grazie a brand che potranno sponsorizzare un gioco esistente, oppure crearne uno nuovo grazie ai team di sviluppatori della piattaforma. Secondo i fondatori di Gamee, infatti, i giochi sponsorizzati potrebbero divenire una crescite forma di promozione efficace rispetto agli annunci pubblicitari tradizionali, garantendo la possibilità di raggiungere il pubblico di riferimento in maniera più incisiva.

Confronta tariffe Internet mobile

Per quanto intuibile, le funzioni che ricalcano quelle di un social network si riferiscono alla possibilità di sfidare i propri amici reali o virtuali, comparare i risultati, commentarli e tanto altro ancora. Per quanto concerne invece i giochi, gli stessi sono scritti interamente in HTML5, potendo pertanto essere giocato con un comune browser e anche con connessione Internet mobile.

Lanciato pochi mesi fa in alcuni mercati “sperimentali” (Australia, Turchia), Gamee ha già toccato quota 1 milione di gameplay, con utenti che in media trascorrono sulla piattaforma 17 minuti a visita.

Commenti Facebook: