Come farsi la vacanza con conti e assicurazioni

E’ arrivato luglio, il periodo più pieno di offerte, sconti e saldi di tutto l’anno. Soprattutto nell’ambito delle vacanze estive, durante questo mese qualunque azienda abbia un bene o un servizio da offrire ha, quasi con certezza, lanciato una “promo estate“. Ad esempio, se siete tra gli italiani bancarizzati o avete un’assicurazione, potete fare la vacanza con tanto di sconto, o addirittura gratis.

vacanze estive sconti e concorsi
Partire in vacanze è più facile con le promozioni di banche e assicurazioni

Prenotare appartamenti o camere di hotel scontatissime. Partire con voli low cost o last minute a prezzi stracciati. Acquistare un pacchetto vacanza o soggiorno in un villaggio turistico a metà prezzo. Partire in tre e pagare solo in due. In questo periodo dell’anno tutto è possibile, perché la stragrande maggioranza delle imprese che vendono beni o servizi – in qualsiasi settore commerciale – prevede una promo che riguarda le vacanze estive. E le banche e le assicurazioni non sono un’eccezione.

Per trovare queste offerte bisogna rivolgersi ai portali degli istituti bancari o assicurativi, spesso non alla solita “home” ma a quelle sezioni speciali dove vengono pubblicate le promozioni, le partnership e le offerte esclusive.

A volte è necessario aprire un nuovo conto corrente (nel caso delle offerte rivolte esclusivamente a nuovi clienti) oppure richiedere nuove carte di credito o di debito, sottoscrivere certi  prodotti bancari o attivare servizi aggiuntivi come l’accredito dello stipendio. Tuttavia, in certi casi basta recarsi in filiale e chiedere maggiori informazioni per scoprire che ci sono diverse iniziative a cui si può partecipare senza spendere o cambiare nulla.
Scopri le offerte sui conti correnti

Carte di credito e vacanze, sempre collegate

In alcune occasioni si tratta di concorsi che mettono in palio pacchetti vacanze completi, oppure voli o altri premi legati al soggiorno e il trasporto. Ma in linea generale hanno più possibilità i clienti delle banche che utilizzano spesso i loro servizi, come ad esempio che fanno acquisti con le carte di credito presso le aziende partner o in genere che utilizzano la carta per fare prenotazioni o pagare i servizi legati alla vacanza: perfino pagando i bollettini postali con la carta di credito alcune compagnie regalano voucher da spendere durante l’estate.

Non mancano poi i “Club Viaggi” ovvero i programmi fedeltà riservati ai clienti che riuniscono certi requisiti. In questi “club” è possibile accedere a sconti e benefici esclusivi. Vale anche la pena ricordare che la maggior parte delle carte di credito prevedono agevolazioni negli aeroporti come ingressi ai lounge vip, oppure sconti speciali acquistando presso i negozi dei partner.

Da sottolineare inoltre i programmi di accumulo punti, che premiano i clienti che hanno utilizzato la propria carta di credito per fare acquisti o pagare spese con punti o miglia che si accantonano per poi essere scambiate per sconti o servizi, così come upgrade di categoria nei voli arei. E non sono pochi i clienti che riescono addirittura a pagarsi le vacanze con i punti accumulati anziché con denaro!

Questi servizi e offerte sono quasi sempre validi durante tutto l’anno, e non necessariamente legati a una promozione estiva. Per questo motivo, vi consigliamo di consultare la banca o società che ha erogato la vostra carta di pagamento per conoscere i benefici ad essa collegati.
Vai alle promozioni delle carte di credito

La banca diventa un’agenzia di viaggi

Alcune banche e società finanziarie, d’altronde, hanno firmato degli accordi con diversi Tour Operator e mettono a disposizione degli utenti vere e proprie agenzie di viaggi online, donde i clienti della banca o assicurazione possono acquistare biglietti o prenotare servizi a prezzi scontati. Non mancano in questo senso i pacchetti vacanze o crociere esclusivi per gli acquirenti che utilizzano queste piattaforme web di agenzie di viaggi, spesso accessibili unicamente attraverso l’home banking o la propria area clienti.

Da non dimenticare anche che molte banche e carte di pagamento in questo momento prevedono sconti per l’acceso all’EXPO 2015 a Milano, così come agevolazioni riguardanti le prenotazioni di hotel in zona Milano o gli sconti presso determinati ristoranti.

Molte banche, inoltre, regalano voucher o buoni acquisto ai propri clienti che prenotano un albergo o acquistano un pacchetto vacanze presso agenzie o tour operator con cui hanno firmato accordi.

Le proposte delle assicurazioni per le vacanze estive

Alcune assicurazioni stanno in questo momento promuovendo concorsi su Facebook e altre reti sociali, attraverso i quali si possono vincere pacchetti vacanze, con volo e hotel compresi. Oppure chi acquista una polizza assicurativa per le vacanze, ma anche una rc auto, polizza per la casa o la salute, può ricevere un voucher per prenotare un biglietto aereo low cost e viaggiare in Europa.

Non mancano anche i concorsi in modalità instant win, dove basta compilare un form con i propri dati per partecipare all’estrazione di prezzi interessanti come iPad, GoPro Hero o Home Theatre per la casa. Ovviamente, all’estrazione finale dei concorsi – dove sono in palio premi ancora di maggior rilevo – partecipano unicamente coloro che sottoscrivono una determinata polizza o acquistano un certo servizio accessorio.
Scopri le proposte delle assicurazioni
Infine, è evidente che sono tante le proposte che lanciano le banche, le carte di credito e le assicurazioni per coinvolgere l’utenza con concorsi e premi legati alle vacanze estive.

Rimangono sempre valide, però, le promozioni che non hanno a che fare con l’estate ma che consentono di ottenere un maggior rendimento – ad esempio – con i prodotti di investimento. Come fa CheBanca!, con il suo Conto Deposito CheBanca! che offre un tasso promozionale dell‘1,80% per tutta l’estate, ovvero a tutti coloro che vincolano nuova liquidità per 6 mesi entro il 31 agosto 2015.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa di CheBanca!, seguite il link qui sotto:

Più info sulla promo CheBanca!

Commenti Facebook: