Come farsi contattare da Wind

State pensando di cambiare operatore e siete interessati alle offerte di Wind per la telefonia mobile e Internet casa? Siete già clienti del provider ma necessitate supporto per problemi alla vostra linea? Ecco spiegati nel dettaglio tutte le modalità per ricevere assistenza telefonica e farsi chiamare da Wind

Come farsi contattare da Wind

Wind dopo la fusione con Tre è diventato il terzo operatore in Italia per numero di linee attive. L’azienda italiana dispone di una ricca offerta sia per quanto riguarda la telefonia mobile che quella fissa. Non deve quindi sorprendere che siano in molti ad essere interessati a sottoscrivere una delle sue tariffe.

Cambiare operatore si rivela spesso una scelta vincente e Wind non è certo un’opzione da scartare. Chi sta pensando di abbandonare il proprio attuale gestore potrebbe essere molto interessato a ricevere una chiamata dall’operatore per ottenere informazioni sulle tariffe presenti sul listino, servizi inclusi, costi mensili ed eventuali promozioni. D’altronde l’estate è il momento in cui tutti gli operatori propongono bonus e regali per la bella stagione che invogliano a passare ad altro gestore. Questa però non è necessariamente l’unica categoria di utenti a voler essere contattata dall’azienda.

Anche chi è già cliente di Wind potrebbe desiderare una chiamata dal gestore per ottenere supporto e assistenza per difficoltà tecniche con la linea o i servizi di cui ha usufruito fino ad oggi o problematiche di natura amministrativa, come per esempio un addebito sbagliato in bolletta. A volte parlare via telefono con un esperto in carne ed ossa permette di spiegare meglio la natura del problema e trovare una soluzione in tempi decisamente più rapidi rispetto a quelli garantiti da sistemi automatizzati. Perché parlare con una macchina quando si può interagire in modo più produttivo con un esperto.

Di seguito sono illustrate tutte le modalità messe a disposizione da Wind per ricevere una chiamata da parte di un suo operatore.

Come farsi contattare da Wind se si è già clienti

Chi è già cliente Wind ha diverse modalità per chiedere supporto e ricevere una chiamata dal proprio operatore. Il metodo più semplice è attraverso l’area personale sul sito del gestore. Una volta effettuato il login è sufficiente cliccare sull’opzione Assistenza presente nel menù nella parte alta della pagina. Scorrendo comparirà la voce Assistenza Guidata da cui selezionare l’opzione Assistenza guidata mobile presente sotto la dicitura Telefonia Mobile. Fatto questo comparirà una nuova pagina in cui si potrà porre un flag accanto all’opzione Cerchi assistenza.

Nella schermata successiva l’utente dovrà prima cliccare sulla spunta accanto a Hai bisogno di assistenza su argomenti diversi da quelli sopra elencati o vuoi inviare comunque una segnalazione al Servizio Clienti? e poi sull’opzione Ti ricordiamo che, accedendo all’Area Clienti, puoi trovare tutte le informazioni che cerchi. Se sei nostro cliente e non sei ancora registrato, Registrati ora! Se non hai trovato le informazioni che cercavi e vuoi inviare una segnalazione al Servizio Clienti prosegui in questo menù.

Scorrendo la pagina verso il basso di troverà la voce Vuoi inviare una segnalazione? che permette di accedere all’apposito modulo per avvertire l’operatore di un problema alla linea. Una volta verificato che il numero di telefono sia corretto, basterà inserire la propria email e il messaggio Desidero essere contattato da un operatore nel campo Dettagli richiesta. Entro qualche minuto arriveranno un SMS ed email di conferma e di solito nell’arco di un’ora un operatore di Wind si metterà in contatto con voi via telefono per fornivi supporto.

Come creare un account Wind

Nel caso non si disponga di un account Wind, è possibile registrarsi seguendo pochi semplici passaggi. Dall’area Entra in Wind del sito dell’operatore o dalla sezione login dell’app MyWind cliccare su Registrati. La piattaforma richiederà l’inserimento del numero di telefono e di accettare i termini dell’Informativa sulla Privacy. A questo punto basterà spingere sul pulsante Avanti e indicare un proprio username e password. La conferma che l’operazione è andata a buon fine arriverà tramite un SMS inviato dall’operatore al numero precedentemente segnalato dall’utente. Il login può essere effettuato anche utilizzando le credenziali del proprio account Facebook.

Come farsi contattare da Wind se non si è clienti

Chi invece non è ancora cliente Wind ma vuole ricevere maggiori informazioni sull’offerta dell’operatore può comunque ricevere una chiamata da un addetto del provider tramite il suo sito aziendale. E’ importante ricordare però che il servizio al momento è disponibile solo per le offerte Wind Infostrada, ovvero quelle di rete fissa in ADSL o fibra ottica.

Una volta collegati al sito di Wind è sufficiente scorrere la pagina fino ad individuare le tariffe Internet casa. In alternativa, si può cliccare sulla voce Passa a Wind presente nel menù posto nella parte alta della pagina e selezionare l’opzione Fibra e Mobile. Il passaggio successivo è quello di cliccare sul tasto Serve Aiuto? Ti chiamiamo noi.

A questo punto si aprirà una nuova pagina in cui inserire un numero di telefono fisso e mobile al quale si vuole essere contattato. Per completare la procedura sarà necessario apporre la spunta per autorizzare l’operatore a contattarvi e verificare la propria identità mettendo un flag all’opzione Non sono un robot. Dopo l’ultimo click sul tasto Conferma comparirà il messaggio La tua richiesta e stata inoltrata. Non bisognerà attendere più di qualche secondo per essere contattati da un operatore, pronto a rispondere a tutte le vostre domande e a fornivi supporto nell’attivazione di una delle tariffe presenti a listino. Il servizio di chiamata diretta è gratuito e attivo dalle 8:30 alle 22:30 di tutti i giorni feriali.

Farsi chiamare da Wind via social

Un altro metodo altrettanto efficace per farsi chiamare da Wind è quello di richiedere supporto telefonico tramite il canali social ufficiali dell’azienda. In questo caso però i tempi di attesa si allungano ed è possibile che la chiamata possa arrivare non prima di un giorno lavorativo.

I canali social principali di Wind sono quelli Facebook e Twitter. Per quanto riguarda il primo, basta recarsi sulla pagina ufficiale dell’operatore (www.facebook.com/Wind/) e inviare un messaggio privato tramite l’apposita opzione presente nell’angolo in alto a destra della schermata. Nel testo bisognerà inserire la richiesta di contatto e il proprio numero di telefono. Entro poche ore si riceverà un messaggio di risposta in cui viene confermato che la richiesta è stata presa in carico da un operatore. Su Twitter il procedimento è sostanzialmente identico. Collegandosi al profilo @WindItalia si potrà inviare un messaggio privato all’azienda in cui segnale il problema riscontrato sulla linea o la necessità di maggiori informazioni.

Numeri utili per contattare Wind

Nel caso in cui non sia proprio possibile ricevere una chiamata da un operatore di Wind, l’ultima opzione è quella di contattare noi stessi l’azienda. Il numero di assistenza telefonica a cui rivolgersi è il 155. Una volta collegati, la voce guida vi fornirà la sequenza di tasti da premere per ottenere risposta ai propri dubbi sulle offerte o ricevere supporto per problemi alla linea. Il servizio è attivo tutti i giorni h24 ed è totalmente gratuito per chi chiama da rete Wind, Tre, Infostrada o da numero fisso Tim.

Chi invece è interessato alle offerte di linea fissa (telefono, ADSL, fibra ottica) può chiamare direttamente il numero 159 attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 24.00. La chiamata è gratuita per tutti i clienti di Wind, Tre e per chi chiama da rete fissa. Per parlare con un operatore è sufficiente comporre il numero e attendere in linea fino a quando la voce guida non indicherà che la chiamata sta per essere inoltrata ad un consulente.

Le migliori offerte di Wind

Ora che conosciamo tutte le modalità per farsi contattare da Wind, potrebbe essere utile avere una panoramica completa delle tariffe presenti nel listino dell’operatore italiano. Grazie al comparatore di SosTariffe.it è possibile confrontare le offerte dei diversi provider per trovare quella che meglio si adatta ai propri consumi per minuti, SMS e Gigabyte. Il nostro servizio è totalmente gratuito e permette di ottenere una consulenza personalizzata e consigli per risparmiare sul proprio piano telefonico. Il comparatore classifica le tariffe sulla base della loro economicità e offre maggiore visibilità a quelle che rispettano i parametri imposti dall’utente sulla base delle personali abitudini di consumo.

Al momento l’offerta di punta di Wind è senza dubbio All Digital. La tariffa offre minuti illimitati per chiamare numeri fissi e mobili in Italia e 40 GB di traffico anche in 4.5G per navigare in Internet o accedere ad app e servizi online in mobilità. Il tutto è proposto a 14,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è azzerata se la sottoscrizione avviene online mentre se si sceglie di ritirare la SIM in negozio il costo una tantum è di 4,99 euro. La tariffa non prevede alcun vincolo di durata e include la modalità Hotspot e i servizi di segreteria telefonica e SMS MyWind. Non solo, l’operatore italiano offre 100 GB aggiuntivi gratuiti da consumare durante l’estate. L’opzione si disattiva poi a settembre.

Attiva All Digital di Wind

Commenti Facebook: