Come fare soldi facili: idee e consigli

Soldi facili, il sogno di tutti. Il web ha esasperato questa voglia proponendo numerose storie di persone che proprio grazie a questo mezzo di sono arricchite rapidamente. Ma in realtà non esistono metodi legali e sicuri per far soldi facili in poco tempo. Esistono però ottime opportunità che possono trasformare le proprie passioni e propensioni in una maniera per guadagnare. Con un po’ di fortuna e tanta perspicacia si potrà anche arrivare a guadagnare delle belle somme.

soldi
Fare soldi velocemente: il web può aiutarvi

Non è facile dare consigli per fare soldi facili. Ci sono così tanti fattori ad entrare in gioco nella definizione di regole da seguire che il risultato a cui porterebbero sarebbe probabilmente disatteso.

Quali sono le basi per fare soldi?

A meno di non contare su opportunità disponibili nel mondo reale, il primo consiglio da seguire è di dotarsi di una buona ADSL casa e aprire così le porte alle mille risorse offerte dal web. Tra le tante offerte se non volete spendere cifre elevate consigliamo di valutare la nuova proposta di Wind chiamata Easy Internet.

Easy Internet è l’ADSL più conveniente

Una volta che avrete accesso alla rete potrete cimentarvi nella ricerca di offerte. Tra le regole da seguire è bene ricordare di:

  • evitare di dar seguito a proposte che promettono di diventare ricchi in un giorno
  • non dar retta a chi per far soldi, vi chiede a sua volta soldi
  • non badate alle proposte dubbie e prive di riferimenti

Questi tre ammonimenti sono fondamentali per evitare spiacevoli sorprese. Sul web spopolano le truffe.

Fate soldi con le vostre passioni

La vostra passione, qualunque essa sia può essere “monetizzabile”. Questo termine molto usato in internet rappresenta un concetto fondamentale per quanti, approfittando del web, voglio guadagnare. E’ il mondo pubblicitario a sostenere questo mercato. I metodi basilari per guadagnare su web sono:

  • raccolta e rivendita (o affitto) legale di dati di utenti
  • pubblicazione di banner e altri formati pubblicitari
  • vendita di servizi

Per dar seguito a tutti i punti visti è necessario avere a disposizione un sito internet da far conoscere a quanti più utenti possibile. La raccolta pubblicitaria passa necessariamente per delle commissioni riconosciute al compimento di certe azioni da parte dell’utente. Queste “azioni” sono proprio la cessione di dati (utili per successivi ricontatti), click su banner pubblicitari, vendita di prodotti o servizi. E’ ovvio che più elevato è il bacino di attrazione, più opportunità di guadagnare avrete.

Come fare quindi? Se vi siete convinti di aprire un sito, considerate l’utilizzo di CMS (content management system). Si tratta di software spesso gratuito che permette con una minima preparazione di mettere subito online un intero sito con modelli in parte già precaricati. Tra i più noti vi sono Wordpress e Drupal, il primo è il più facile da utilizzare e probabilmente il più versatile. Studiatevi una guida sul suo utilizzo. Se non siete così tanto “smanettoni” orientatevi allora verso l’apertura di una pagina fan di Facebook. Quando avrete un certo numero di utenti che vi seguono potrete affidarvi a circuiti di affiliazione come Adsense per i siti web o Link Station per le pagine di Facebook. I guadagni possono andare da pochi euro a qualche centinaia al mese.

Vendere prodotti online

Se tra le vostre passioni vi è la creazione di prodotti artigianali potreste trovare un buon alleato su un noto sito di vendite online. Si chiama Etsy.com. Si tratta di un servizio molto noto che permette di creare un proprio profilo e mettere immediatamente in vendita le vostre creazioni. L’azienda chiede una percentuale per la visibilità offerta e per il supporto (siamo attorno al 10%). Se riuscite a dar seguito al progetto potrete guadagnare diversi soldi. In questo caso, per una gestione costante del vostro “negozio” virtuale vi consigliamo di approfittare delle offerte degli operatori telefonici che contemplano anche GB per la connessione ad internet. Con All Inclusive di Wind ad esempio avrete a disposizione 3 GB.

All Inclusive di Wind offre 3 GB

Piccoli lavori per guadagnare

La ricerca su web vi potrebbe suggerire interessanti opportunità di guadagno legate in particolare a.

  • svolgimento di piccole mansioni (come test di applicazioni, traduzioni e altri compiti)
  • scrittura di articoli
  • digital Pr

Amazon Turk può fare al caso vostro se siete alla ricerca di piccoli lavoretti da svolgere di tanto in tanto. I dollari (il sito è statunitense) che potrete guadagnare sono pochi. Ma meglio di niente, le mansioni impegnano poco tempo. La scrittura di articoli è collegata invece alla raccolta pubblicitaria. Con un modello di “revenue sharing” dividerete i proventi con l’editore a seconda di quanti click avrà ricevuto la pubblicità posizionata vicino ai vostri articoli. Blasting News è una realtà che opera in Italia con successo. I compiti di digital Pr sono invece legati alla vostra capacità di diffondere un brand o un’iniziativa su web. Potrete utilizzare reti di amici e conoscenti, forum, social network. La parola d’ordine è fare “buzzing” ovvero stimolare il passa parola, senza scadere nello spam. In questo caso la piccola collaborazione può trasformarsi anche in un lavoro a tutti gli effetti che vi farà guadagnare diverse centinaia di euro.

Commenti Facebook: