Come fare per vedere i canali Sky su Sky Go

Ti piace guardare la TV ma hai poco tempo per stare davanti al piccolo schermo? Allora potrebbe interessarti sapere come fare per vedere i canali Sky su Sky Go, il servizio disponibile per gli abbonati alla piattaforma satellitare da almeno un anno che consente di gustare i propri contenuti preferiti anche in mobilità su PC, smartphone e tablet. E’ possibile averlo in modo gratuito, ma con il vincolo di dover utilizzare un solo dispositivo per volta.

Grazie a Sky Go guardi i tuoi programmi preferiti in mobilità

Hai poco tempo da trascorrere davanti alla TV ma non vuoi perderti i tuoi programmi preferiti? Possiamo indicarti come fare per vedere i canali Sky su Sky Go, il servizio di streaming pensato dall’emittente satellitare per i suoi abbonati. E’ disponibile gratuitamente per gli utenti che hanno aderito alle tariffe Sky da almeno un anno e consente di accedere a diversi canali in diretta oltre che a una serie di contenuti on demand di ogni genere. E’ l’ideale per chi non vuole perdere i propri programmi preferiti per guardarli anche in mobilità o per chi è stanco di continue discussioni in famiglia su cosa vedere.

A cosa serve Sky Go

Sky Go è una piattaforma di streaming live e on demand disponibile senza costi aggiuntivi per gli abbonati alla piattaforma satellitare da almeno un anno. L’accesso, previa verifica del proprio ID utente, consente di approfittare sia di un corposo numero di canali in diretta che di contenuti pre-registrati, e avviene tramite ID e password per visualizzare l’interfaccia di gestione dei contenuti e personalizzare alcuni parametri. Il catalogo si compone di:

  • fino a 33 canali di sport, calcio, news, show, serie TV, documentari e programmi per bambini
  • una videoteca con più di 2.500 titoli di ogni genere fruibili in modalità on demand, da guardare quando e dove vuoi, su tablet, smartphone e PC. Da non trascurare anche la possibilità di accedere a telefilm completi, caratteristica che rende la proposta molto simile a quella di Sky Online.

E’ importante ricordare però che puoi accedere ai canali e ai contenuti disponibili su questo servizio in base alla composizione del tuo abbonamento Sky. Al momento le reti trasmesse su Sky Go – su smartphone, tablet e PC – sono disponibili solo in modalità SD, non in alta definizione.

Non sei ancora abbonato a Sky? Se vuoi ricevere maggiori informazioni sulle tariffe disponibili puoi premere sul pulsante verde qui sotto:

Vai ai pacchetti Sky

Sky Go: dispositivi compatibili

E’ possibile abilitare l’applicazione su un massimo di due apparecchi, ma a condizione di non utilizzarli contemporaneamente. Questi i device abilitati:

  • iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5C, iPhone 5S, iPhone 6, iPhone 6 Plus;
  • Samsung Galaxy Note, Galaxy Note II, Galaxy Note 3, Galaxy Note 4, Galaxy S II, Galaxy S III, Galaxy S4, Galaxy S5, Galaxy S6, Galaxy Alpha, Galaxy S6 Edge;
  • tutti i modelli Windows Phone;
  • iPad 2, il Nuovo iPad, iPad con display retina, iPad Air, iPad Air 2, iPad mini, iPad mini retina, iPad mini 3;
  • tablet Galaxy Note 10.1, Galaxy Tab 2 10.1, Galaxy Note 8.0, Galaxy Tab 3 10.1, Galaxy Tab 3 8.0, Galaxy Tab 4 10.1, Galaxy Tab 4 8, Galaxy Tab S 10, Galaxy Tab S 8, Galaxy Note Edition 2014, Galaxy Tab A;
  • tutti i tablet Windows;
  • tablet Asus Memo Pad 10, Memo Pad FHD 10 LTE, Memo Pad HD 10, FonePad 7, ZenPad 8.0.

Chi sceglie invece di accedere a Sky Go su computer deve utilizzare un browser a scelta fra Internet Explorer, Chrome, Safari e Firefox, purché vi sia installato il plugin Microsoft Silverlight. In caso non fosse presente, un messaggio a schermo guiderà l’utente al download e all’installazione. Per una visione fluida in SD si richiedono almeno 1,5 Mbit/s di banda.

Come funziona Sky Go

L’interfaccia di Sky Go varia a seconda si utilizzi il servizio via browser oppure l’applicazione per dispositivi mobili, anche se le differenze sono comunque minime. Il colore di base è blu, mentre per conoscere i contenuti disponibili basta navigare tra le varie locandine che compaiono sullo schermo.

Se si sceglie di guardare i canali in diretta la consultazione delle reti disponibili è piuttosto immediata e si può accedere facilmente anche alla trasmissione in onda in tempo reale. E’ possibile anche personalizzare l’applicazione espandendo le voci del menu “Categorie”, che permettono di ordinare il catalogo per genere, arrivo sulla piattaforma, anno e molto altro ancora.

Non appena avrai scelto i dispositivi su cui utilizzare Sky Go, non potrai effettuare più di un cambio al mese: una scelta fatta per cercare di diminuire il più possibile gli abusi e consentire la visione solamente per uso privato.

Come avere Sky Go

Se sei un cliente Sky da almeno un anno hai la possibilità di iniziare a utilizzare Sky Go grazie a pochi semplici passaggi:

  • registrazione del proprio profilo all’interno dell’area “Fai da te” nel sito ufficiale della piattaforma satellitare e richiesta di attivazione del servizio;
  • scaricare l’applicazione dal tuo store se vuoi usarlo tramite smartphone o tablet o dal sito se invece preferisci averlo su PC o Mac;
  • dopo avere effettuato l’installazione puoi iniziare a guardare i tuoi programmi preferiti dove e quando vuoi.

Modalità di connessione e consumi

Per vedere i canali e i contenuti on demand di Sky Go è indispensabile disporre di una connessione fissa/Wi-Fi o 3G/4G, altrimenti non è possibile utilizzare il servizio. La qualità dello streaming si adatta alle performance offerte dalla connessione alla rete, quindi solitamente migliora in caso di rete Wi-fi piuttosto che 3G, e alle performance del processore del dispositivo.

Il consumo dati orario massimo è circa 500 MB con smartphone e circa 1GB con tablet e PC. Ad esempio, con 1GB è possibile vedere programmi e contenuti su Sky Go per minimo 2 ore su smartphone e per minimo un’ora su tablet e PC.

A questo punto dovresti avere le idee chiare su come fare per vedere i programmi Sky su Sky Go, un’applicazione sempre più utilizzata per chi vuole continuare a guardare i propri programmi preferiti anche in mobilità.

Commenti Facebook: