Come fare le foto con iPhone

Gli iPhone rappresentano il top del mercato smartphone, praticamente sotto tutti i punti di vista ma negli ultimi giorni, a causa di uno scatto condiviso dal CEO di Apple Tim Cook, la qualità degli scatti fotografici di iPhone 6S e 6S Plus è stata messa in dubbio. Ecco come fare le foto con iPhone. 

Consigli e trucchi per fare foto di qualità con iPhone

La  foto scattata durante il Super Bowl 2016 di domenica scorsa e condivisa da Tim Cook ha generato numerose polemiche. Lo scatto, infatti, è particolarmente mosso e mette in dubbio le qualità fotografiche di iPhone 6S, uno smartphone nato per creare foto “punta e scatta” di alta qualità. Per fare foto migliori con iPhone è sufficiente seguire alcuni semplici consigli:

Foto più stabili con il tasto fisico

Per evitare scatti troppo mossi è consigliabile non utilizzare il tasto touch della fotocamera ma affidarsi al tasto del volume che l’app della fotocamera utilizza per scattare foto. In questo modo, quando fai una foto con iPhone l’immagine sarà meno mossa perché riuscirai ad avere una presa migliore sul dispositivo.
Confronta le offerte Telefonia Mobile

Burst Mode

Utilizzando la funzione Burst Mode, l’iPhone realizzerà una serie di scatti in sequenza e ti darà la possibilità di scegliere, autonomamente, la foto migliore da condividere, evitando così gaffe come quella di Tim Cook.

Messa a fuoco

Per migliorare al massimo la qualità di una foto talvolta l’autofocus di iPhone non è sufficiente. Per decidere che parte dell’immagine mettere a fuoco, puoi toccare la parte del display che ti interessa. Il software del dispositivo si adatterà alle tue richieste.
Scopri le offerte Internet Mobile

Non usare lo Zoom

Per quanto utile, lo zoom può rovinare la qualità del tuo scatto. Quando possibile, è sempre una scelta migliore avvicinarsi all’oggetto da fotografare piuttosto che tentare di utilizzare lo zoom.

HDR

In condizioni di scarsa luminosità o di illuminazioni artificiali è consigliabile non ricorrere al flash dell’iPhone ma affidarsi alla funzione software HDR (High Dynamic Range) che permette, anche ad un utente meno esperto, di ottenere dei buoni risultati fotografici in tutte le condizioni di luminosità.

App per il fotoritocco

Per migliorare ulteriormente i tuoi scatti con iPhone puoi far ricorso ad una delle tante app disponibili su App Store per il fotoritocco. Applicare un filtro ad una foto può, in molti casi, risultare una tecnica perfetta per trasformare uno scatto mediocre in un vero e proprio successo sui social network.

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per le offerte telefonia mobile puoi trovare le migliori promozioni per utilizzare al meglio il tuo iPhone.

Commenti Facebook: