Come entrare nel modem Fastweb 

Gli utenti che scelgono Fastweb come proprio operatore per i servizi di telefonia fissa possono imbattersi nel problema di dover “entrare” nel modem fornito dall’operatore stesso per modificare alcuni parametri di navigazione o per cambiare la password d’accesso alla rete Wi-Fi. Ecco, quindi, come entrare nel modem Fastweb. 

Cosa fare per entrare nel modem Fastweb

Come tutti gli altri operatori di telefonia fissa, anche Fastweb offre ai suoi clienti un modem apposito per accedere al web tramite rete ADSL o attraverso la rete in fibra ottica. Il modello esatto del dispositivo può cambiare da utente ad utente ma alcune caratteristiche restano pressoché invariate. Accedere alle impostazioni del modem Fastweb permette di modificare una serie di parametri relativi alla connessione e consente di impostare una nuova password per il Wi-Fi.
Scopri Super Jet di Fastweb

Per poter entrare nel modem Fastweb, così come in altri dispositivi di questo tipo, è sufficiente avere a disposizione un PC collegato alla rete Internet gestita dal modem in questione ed avviare il proprio browser web come, ad esempio, Google Chrome, Microsoft Edge, Safari o Firefox. Una volta avviato il programma, nella barra degli indirizzi in alto, va inserito il codice per accedere alle impostazioni del modem in dotazione. Generalmente, l’indirizzo da inserire è  “192.168.1.1″ o “192.168.0.1”. La stragrande maggioranza dei dispositivi in commercio utilizza uno dei due indirizzi evidenziati in precedenza. Nonostante ciò può capitare di imbattersi in un dispositivo che utilizza un indirizzo differente. 
Scopri le offerte Sky e Fastweb

Gli utenti  dotati di un PC o di un notebook con sistema operativo Windows possono rintracciare l’indirizzo avviando il Prompt dei Comandi prendendo il tasto Windows e la lettera “R” della tastiera. Dalla finestra che si aprirà tramite questa combinazione scrivere “cmd” e premere invio. Nella nuova finestra digitare “ipconfig” e premere il tasto “Invio” nuovamente per individuare l’indirizzo corretto accanto alla voce Gateway predefinito.

Per chi utilizza un Mac, invece, è necessario scegliere Preferenze di sistema, disponibile sul Dock, nella cartella Applicazioni, e poi scegliere la voce Network. A questo punto, nella nuova finestra, scegliere il nome della connessione che si sta utilizzando e quindi selezionare la voce Avanzate. Dalla scheda TCP/IP è possibile individuare l’indirizzo per entrare nel modem Fastweb vicino alla voce Router. Un’altra alternativa da seguire per scoprire l’indirizzo per entrare nelle impostazioni del proprio dispositivo è quella di cercare online il modello esatto del modem o di verificarne i dettagli tecnici sul libretto d’istruzioni disponibile, in alcuni casi, unicamente in formato elettronico.
Scopri le tariffe di Fastweb Mobile

Una volta individuato l’indirizzo giusto ed inserito nell’apposita barra del browser, per entrare nelle impostazioni del modem sarà necessario inserire il nome utente e la password. Generalmente, i produttori di questi device impostano i termini admin/admin o admin/password come nome utente e password predefiniti. In altri casi sarà possibile entrare nelle impostazioni lasciando vuoti entrambi i campi. E’ consigliabile verificare questi dati sul libretto d’istruzioni del dispositivo fornito dall’operatore stesso per risolvere rapidamente tutti i dubbi. Una volta individuate le parole corrette, premere invio per accedere alle impostazioni del modem Fastweb.
Confronta le offerte ADSL
In questi menu è possibile impostare diversi parametri del dispositivo. La prima cosa da fare una volta che si è entrati nel dispositivo è modificare la password per accedere al Wi-Fi impostata di default dal produttore del modem. Per modificare tale password è sufficiente recarsi nella sezione Wi-Fi ed individuare  la voce modifica della password WEP/WPA. E’ sempre consigliabile modificare la password del proprio modem inserendo una nuova combinazione di almeno 20 caratteri alfa-numerici. In questo modo si massimizzerà la sicurezza della propria rete Wi-Fi e si impedirà ad altri utenti non autorizzati di accedere al web sfruttando la nostra rete di casa.

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte Fastweb ADSL o Fibra ottica Fastweb potrai scoprire, facilmente, tutte le tariffe dell’operatore individuando così l’opzione più adatta alle tue esigenze. Grazie al sistema di ricerca avanzata integrato nel comparatore, inoltre, potrai confrontare le tariffe di Fastweb con le offerte degli altri operatori presenti sul mercato.

Commenti Facebook: