Come effettuare il passaggio da Wind a Iliad a settembre 2021?

Il passaggio da Wind a Iliad è davvero semplice e richiede solo qualche click. Basta richiedere la portabilità all'operatore low cost per diventare suo cliente

Come effettuare il passaggio da Wind a Iliad a settembre 2021?

WindTre è tra i primi tre operatori di telefonia mobile per numero di linee attive. Nonostante sia un’azienda già affermata nel settore, fatica comunque a competere con Iliad. Il gestore low cost continua a crescere esponenzialmente da oltre due anni a questa parte e ha superato la soglia di 7.8 milioni di clienti. Non solo, di questi il 96% è ampiamente soddisfatto del servizio e lo consiglierebbe ad amici e parenti secondo un sondaggio di IPSOS. Se siete convinti a cambiare operatore, ecco come effettuare il passaggio da Wind a Iliad rapidamente e senza sforzo.

Passaggio da Wind a Iliad: come fare

Effettuare il passaggio da Wind a Iliad è semplicissimo e si rivela un’operazione del tutto gratuita se non si è attivato in precedenza un’offerta con qualche vincolo di durata. Per diventare clienti del gestore low cost basta collegarsi al suo sito e cliccare su Registrati in corrispondenza dell’offerta desiderata. A questo punto vi verrà richiesto di inserire alcuni dati personali. Alla domanda “Vuoi mantenere il tuo numero attuale?” si deve cliccare sul bottone “Sì”. In questo modo si richiede a Iliad la portabilità del numero di telefono. Questa procedura non solo permette di mantenere il proprio contatto senza alcun costo aggiuntivo ma comporta in automatico la chiusura del contratto con WindTre. Sarà Iliad ad occuparsi di tutta la parte amministrativa e l’utente non dovrà fare altro che attendere un massimo di 3 giorni per avere il proprio numero sulla nuova SIM.

Per l’acquisto dell’offerta si potrà utilizzare una carta di pagamento (credito, debito, prepagata) dei circuiti Visa e Mastercard. La spedizione della SIM è gratuita e si può scegliere di riceverla direttamente a casa con Poste Italiane o corriere Bartolini in 2-5 giorni lavorativi. Nel primo caso non è necessaria la firma e per l’attivazione si dovrà effettuare la videoidentificazione per verificare l’identità dell’intestatario dell’offerta. Per il video selfie guidato servono meno di 3 minuti. Con spedizione via corriere, invece, si dovrà essere presenti alla consegna in quanto non sono ammesse deleghe. Al corriere andranno forniti originali e una copia fronte/retro del documento d’identità utilizzato per la registrazione sul sito di Iliad.

Il passaggio da Wind a Iliad si può anche effettuare acquistando una SIM in modalità self service attraverso una delle 1.300 Simbox sparse per l’Italia. I distributori di schede telefoniche si trovano nei 19 Iliad Store, posizionati nei centri storici di tutte le principali città, e in oltre 600 Iliad Corner presso la grande distribuzione e centri commerciali, di cui 200 punti vendita Unieuro. Anche in questo caso per l’acquisto si utilizza una carta di pagamento. In alternativa, si può acquistare la SIM presso bar, tabaccherie ed edicole collegate alla piattaforma digitale Snaipay che compongono la rete Iliad Point. Le schede telefoniche si trovano anche alla barriera alle casse in appositi espositori in supermercati, ipermercati, bookstore e negozi di elettronica del canale Iliad Express. Il pagamento può avvenire anche in contanti. Per completare l’attivazione in tutti i casi si deve comunque effettuare la videoidentificazione. Inoltre, si dovrà inserire il PIN e il codice ICCID presente sullo scontrino ricevuto dal rivenditore sul sito www.iliad.it/attiva.

Passaggio da Wind a Iliad: le offerte disponibili

Chi desidera il passaggio da Wind a Iliad può scegliere tra diverse offerte. Tutte condividono dei tratti comuni come l’assenza di vincoli di durata, costi nascosti e rimodulazioni. I clienti del gestore francese possono quindi recedere dal contratto in ogni momento senza dover pagare o altre spese ulteriori. Il costo del piano inoltre rimarrà sempre lo stesso per tutta la durata del rapporto con l’azienda. Iliad poi non applica nemmeno limiti alla velocità di navigazione.

1. Giga 120

  • Minuti e SMS illimitati
  • 120 GB di traffico per navigare su Internet in 4G, 4G+ o 5G (6 GB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 9,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Attiva Giga 120 »

Iliad ha raggiunto una copertura del 99% della popolazione italiana in 4G e permette di navigare fino a 855 Mbps in download in 5G in alcune aree dei Comuni di:

  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Brescia
  • Cagliari
  • Como
  • Ferrara
  • Firenze
  • Genova
  • La Spezia
  • Latina
  • Messina
  • Milano
  • Modena
  • Padova
  • Perugia
  • Pesaro
  • Pescara
  • Piacenza
  • Prato
  • Ravenna
  • Reggio Calabria
  • Reggio Emilia
  • Roma
  • Torino
  • Verona
  • Vicenza

Iliad stando all’ultimo Mobile Network Experience Report della società di analisi indipendente Opensignal è inoltre il secondo gestore in Italia per download speed experience. Il gestore francese sta poi ampliando i dispositivi in grado di connettersi alla sua rete 5G. I modelli attualmente compatibili sono:

  • Huawei: P40, P40 Pro, P40 Pro +
  • Oppo: Reno4 5G, Reno4 Pro 5G, Find X2 Lite, Find X2 Neo, Find X2 Pro, Find X3 Lite, Find X3 Neo
  • Xiaomi: MI 10T Lite 5G, Mi 10, Mi 10T, Mi 10T Pro, Mi 10 Pro, Mi 11, Mi 11 Lite 5G, Mi 11i, Redmi Note 9T 5G, Redmi Note 10 5G
  • Motorola: Edge, Edge+, Moto G 5G, Moto G 5G Plus, Moto Razr 5G, Moto g50, Moto g100
  • Nokia: Nokia 8.3 5G, Nokia X10, Nokia X20
  • Apple: iPhone 12, iPhone 12 mini, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max
  • Google: Pixel 5, Pixel 4a 5G
  • OnePlus: OnePlus 8T, OnePlus 8T+ 5G
  • Poco: Poco F3
  • Samsung: Galaxy Tab S7 FE 5G, Galaxy Note20 5G, Galaxy Note20 Ultra 5G
  • Sony: Xperia 5 II
  • Vivo: X51 5G

2. Giga 80

  • Minuti e SMS illimitati
  • 80 GB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+ (4 GB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 7,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Attiva Giga 80 »

3. Giga 40

  • Minuti e SMS illimitati
  • 40 GB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+ (4 GB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 6,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

4. Voce

  • Minuti e SMS illimitati
  • 40 MB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+ (40 MB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 4,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Attiva Voce »

In tutte le offerte Iliad sono inoltre inclusi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Nessuno scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Per tutte le tariffe, una volta esaurito il traffico dati incluso e previo espresso consenso, la navigazione costa 90 cent ogni 100 MB. In Europa si applica invece la tariffa sovrapprezzo di 0,00427 euro ogni 1 MB.

Vi ricordiamo che l’operatore low cost non include nei suoi piani un’app per la gestione dell’offerta. Tutte le operazioni di personalizzazione della linea passano infatti dall’Area Personale, accessibile sia da web sia da mobile. Per il login servono ID Utente e password ricevuti al momento del passaggio da Wind a Iliad. Dall’Area Personale è possibile verificare il credito residuo, acquistare una ricarica online nel taglio che si preferisce, monitorare il traffico voce e dati consumato, attivare l’addebito automatico su conto corrente o carta di credito, effettuare l’acquisto a rate di un telefono, cambiare i propri dati personali, gestire i messaggi in segreteria e le deviazioni di chiamata e recedere dall’offerta. Da settembre i già clienti possono anche passare gratuitamente a Giga 120.

Alle offerte Iliad è poi possibile associare anche l’acquisto di uno dei più recenti modelli di iPhone. Il telefono verrà consegnato a domicilio entro 5 giorni dalla ricezione dell’ordine. La modalità di pagamento a rate per le offerte smartphone incluso prevede un vincolo di 30 mesi ed è riservata a chi ha acquistato una SIM Iliad da almeno 3 mesi. Gli importi da versare vengono addebitati su carta di pagamento (credito o debito). Ecco i modelli tra cui scegliere:

Modello In un’unica soluzione Rate Anticipo
iPhone 13 da 128 GB 929 euro 25 euro al mese 179 euro
iPhone 13 da 256 GB 1049 euro 28 euro al mese 209 euro
iPhone 13 da 512 GB 1279 euro 32 euro al mese 319 euro
iPhone 13 Pro da 128 GB 1179 euro 30 euro al mese 279 euro
iPhone 13 Pro Max da 128 GB 1279 euro 32 euro al mese 319 euro
iPhone 13 Mini da 128 GB 829 euro 22 euro al mese 169 euro
iPhone 13 Mini da 256 GB 949 euro 25 euro al mese 199 euro
iPhone 11 da 64 GB 699 euro 18 euro al mese 159 euro
iPhone 11 Pro Max da 64 GB 1.189 euro 32 euro al mese 229 euro
iPhone XR da 64 GB 559 euro 16 euro al mese 119 euro
iPhone SE 2020 da 64 GB 489 euro 13 euro al mese 99 euro
iPhone 12 da 64 GB 889 euro 24 euro al mese 169 euro
iPhone 12 da 128 GB 939 euro 25 euro al mese 189 euro
iPhone 12 Pro da 128 GB 1.179 euro 30 euro al mese 279 euro
iPhone 12 Pro Max da 128 GB 1.279 euro 32 euro al mese 319 euro
iPhone 12 Mini da 64 GB 789 euro 21 euro al mese 159 euro
iPhone 12 Mini da 128 GB 839 euro 22 euro al mese 179 euro

Le chiamate incluse nelle promozioni sono gratuite verso i Paesi dell’Unione Europea e altre destinazioni extra Ue:

Azzorre Canada (anche mobili) Guadalupa Islanda Mayotte Riunione
Alaska (anche mobili) Cina Guernsey Israele Norvegia Romania
Sudafrica Corea del sud Guyana Jersey Nuova Zelanda Regno Unito
Germania Croazia Hawaii (anche mobili) Lettonia Paesi Bassi San Marino
Andorra Danimarca Hong kong Lituania Perù Slovenia
Australia Spagna Ungheria Liechtenstein Polonia Svezia
Austria Estonia Isola di Man Lussemburgo Portogallo Svizzera
Belgio Finlandia Arcipelago delle Canarie Madera Puerto Rico Taiwan
Brasile Gibraltar India Malta Slovacchia USA (anche mobili)
Bulgaria Grecia Irlanda Martinica Repubblica Ceca

Commenti Facebook: