Come disattivare Vodafone Rete Sicura

Vodafone Rete Sicura è il servizio dedicato a chi naviga su rete Vodafone con smartphone, tablet, Internet Key o PC (ad esempio utilizzando la SIM da 4G inclusa nelle offerte Super e Family), e non vuole correre rischi legati ad attacchi informatici o violazione della propria privacy personale. In più è possibile anche proteggere in modo particolare i minori. Il servizio costa 1 euro ogni 4 settimane, e per chi non ne ha bisogno è possibile la disattivazione in qualsiasi momento.

Come disattivare la protezione automatica, che ha un costo di 1 euro ogni 4 settimane

Che cos’è Vodafone Rete Sicura

Il servizio Vodafone Rete Sicura è pensato per chi non vuole correre rischi mentre naviga con i servizi di Vodafone. È articolato in due diverse sezioni:

  • Navigazione protetta, che permette di mettersi al sicuro da attacchi di virus, malware e phishing. Se il servizio rileva un pericolo, avvisa l’utente  blocca la navigazione Internet, in modo che dati personali, informazioni riservate, fotografie siano sempre al sicuro dai malintenzionati. Ci sono tre livelli di protezione con Navigazione Protetta, alto, medio e basso.
  • Protezione bambino, rivolta ai più piccoli, per far sì che non finiscano in pagine non adatte alla loro età. Anche qui esistono diversi profili di navigazione per bambini e ragazzi, così da poter scegliere le categorie di siti da bloccare, una per una.

Rete Sicura è disponibile per la maggior parte dei browser, ad esempio Chrome, Internet Explorer e Firefox, ma non per Opera Mini. Attenzione: ovviamente non funziona con il Wi-Fi, ma solo quando si è su Rete Mobile Vodafone (per essere sicuri, a casa basta disattivare l’aggancio automatico alla rete wireless del dispositivo).

Vodafone Rete Sicura non richiede l’installazione di alcuna app (il servizio è infatti integrato alla rete Vodafone) e funziona con tutti i dispositivi Android, iOS e Windows Phone.

Il servizio nel dettaglio

In presenza di un sito o di un’applicazione che possono essere fonte di virus, il servizio di Navigazione Protetta di Vodafone Rete Sicura visualizza una pagina che consiglia di non proseguire la navigazione per evitare il contagio del dispositivo con cui ci si sta collegando.
Confronta le offerte Vodafone
È sempre possibile ignorare il consiglio e comunque proseguire con la navigazione. In ogni caso esistono tre diversi livelli di protezione, selezionabili dal sito retesicura.vodafone.it, per gestire la “severità” del controllo da parte di questo sistema basato su Kaspersky e Sophos.

Per quanto riguarda Protezione Bambino, impedisce l’accesso a categoria di siti non adatti, secondo due profili: Profilo Bambino, dai 3 ai 12 anni, e Profilo Ragazzo, dai 12 ai 17 anni. Entrambi i profili prevedono anche l’attivazione della Ricerca Protetta, cioè l’impostazione automatica dei livelli massimi di protezione dei principali motori di ricerca. In più la navigazione e l’accesso alle app sono consentite solo nella fascia oraria che va dalle 8 alle 22.

Mentre non è possibile modificare il blocco delle categorie predefinite nel profilo (anche se si può creare un profilo autonomo e personalizzarle), è possibile disabilitare la Ricerca Protetta oppure modificare l’orario di navigazione secondo le proprie esigenze.

La tutela della privacy, con questi servizi, è sempre garantita (l’attività di ispezione del traffico è automatica e non richiede l’intervento di tecnici o di operatori).

Infine, si può anche richiedere l’invio, ogni mese, di una notifica via SMS e posta elettronica con il dettaglio dei siti che sono stati visitati e che Vodafone Rete Sicura ha controllato, con anche il numero dei pericoli da cui l’utente è stato protetto e il numero dei siti non consentiti bloccati nel caso di Protezione Bambino attiva. Per modificare l’email di ricezione di queste notifiche è sufficiente collegarsi a faidate.vodafone.it. In più si possono anche attivare o disattivare le notifiche via SMS e mail dalla sezione Navigazione Protetta del portale di Vodafone Rete Sicura.

Quanto costa Rete Sicura

Vodafone Rete Sicura ha un costo di 1 euro ogni 4 settimane (dopo gli eventuali rinnovi omaggio gratuiti che si hanno attivando un’offerta Vodafone). Da ricordare anche che il servizio non ha costi aggiuntivi relativi all’utilizzo dei Giga nel piano Internet, che non vengono consumati, e non ha effetti né sulla batteria dello smartphone né rallenta in alcun modo la navigazione.

Vodafone Rete Sicura è attiva in automatico avendo una tariffa che comprende l’utilizzo di Internet, quindi ormai la stragrande maggioranza delle offerte per telefonia mobile firmate Vodafone. È possibile anche attivarla per la navgazione con le SIM incluse nelle offerte Vodafone fibra e ADSL.
Confronta le offerte fibra e ADSL

Come disattivare Vodafone Rete Sicura

Chi non ha bisogno del servizio – ad esempio perché usa già altri sistemi di protezione, non ha minori di cui controllare la navigazione o non ritiene di frequentare siti “a rischio” – può disattivarlo in qualsiasi momento, rinunciando alla protezione sulla navigazione.

Sono diversi i modi con cui è possibile farlo:

  • Chiamando il 42071
  • Disattivando da Internet, dopo essersi collegati al sito faidate.vodafone.it
  • Inviando un SMS al numero 42070. Bisogna scrivere (senza virgolette) «SERVIZIO vrs off» se si ha acquistato un piano dati con Rete Sicura inclusa, «SERVIZIO vrsincluso off» nel caso di un piano RELAX con Rete Sicura inclusa e infine «SERVIZIO retesicura off» quando si è attivata Rete Sicura da sola.

Commenti Facebook: