Come configurare modem Infostrada 

Tra gli operatori di telefonia fissa più attivi sul mercato troviamo Infostrada che, grazie ad un listino di offerte molto valido e migliorato di recente con l’aggiunta della fibra ottica, rappresenta una delle principali opzioni per gli utenti alla ricerca di un provider per la connessione internet di casa. Ecco come configurare modem Infostrada. 

Ecco come configurare il modem Infostrada

Una completato il processo di sottoscrizione dell’abbonamento ad Infostrada ed aver ricevuto la conferma di attivazione della linea tramite e-mail, è possibile procedere all’installazione dell’ADSL, o della fibra ottica, in casa. Sottolineiamo come alcuni abbonamenti Infostrada presentino un modem Wi-Fi incluso e come il nuovo cliente, qualora l’offerta appena sottoscritta non lo prevedesse, potrà chiedere in comodato d’uso un dispositivo di questo tipo.

Per configurare il modem Infostrada, per prima cosa, è necessario collegare il dispositivo alla presa elettrica (se presente un tasto d’accensione, premerlo), alla linea telefonica di casa ed ad al proprio PC o notebook tramite cavo ethernet.
Scopri Absolute di Infostrada

A questo punto, una volta avviato il PC, accedere al proprio browser (ad esempio Google Chrome) e, nella barra degli indirizzi in alto, inserire l’indirizzo IP del modem. Generalmente tale indirizzo è 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1. A seconda del modello di modem in tuo possesso tale codice potrebbe variare.

Controlla sulla confezione, sul manuale d’istruzioni o al di sotto della scocca del dispositivo per individuare l’indirizzo corretto. In alternativa, cerca sul web il nome esatto del modello del tuo modem. In ogni caso, trovare l’indirizzo esatto sarà piuttosto rapido. La stragrande maggioranza dei dispositivi in commercio, infatti, utilizzano proprio gli indirizzi evidenziati in precedenza, 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1.
Scopri le offerte ADSL

Per accedere al pannello delle impostazioni del tuo modem dovrai inserire il nome utente e la password. Anche in questo caso i dati da inserire sono standard. Generalmente i termini sono, rispettivamente,  “admin/admin” o “admin/password”. Controlla sul manuale di istruzioni del dispositivo nel caso in cui i termini indicati dovessero essere errati. In alcuni casi, ad esempio, è sufficiente premere il tasto Ok lasciando vuoti i campi nome utente e password.

A questo punto, la procedura di configurazione del modem Infostrada prenderà il via in automatico. Qualora questo non dovesse avvenire, individua il pulsante Configura o Setup per avviare la procedura manualmente. Al termine della configurazione, tutti i dati dovrebbero impostarsi automaticamente.

In ogni caso, per i modem Infostrada ADSL i dati corretti sono

  • Protocollo: PPPoE
  • Incapsulamento: LLC
  • VPI: 8
  • VCI: 35
  • Username: benvenuto
  • Password: ospite

Mentre per alcuni abbonamenti, i parametri corretti potrebbero risultare:

  • Protocollo: PPPoATM
  • Incapsulamento: VC-Mux
  • VPI: 8
  • VCI: 35

L’ultimo passaggio prima di poter iniziare ad utilizzare l’ADSL di Infostrada e completare, quindi, la configurazione del modem è attendere il completamento della registrazione online. E’ necessario aprire una pagina web e attendere la visualizzazione della pagina Registrazione ADSL e servizi.

Scopri le offerte Telefonia Mobile

Una volta completato tutti questi passaggi potrai iniziare ad utilizzare l’ADSL di Infostrada. Per accedere al modem tramite connessione Wi-Fi è consigliabile aggiornare la password di default del proprio dispositivo tramite l’apposito menu che trovi tra le impostazioni del modem. In sostituzione della password di base va aggiunta una nuova costituita da un codice alfanumerico composto da un buon numero di cifre (generalmente si consiglia di creare una password costituita da almeno 20 caratteri tra lettere minuscole, lettere maiuscole, numeri e simboli).

In questo modo si minimizzeranno i rischi di intrusioni indesiderate da parte di utenti esterni nella rete Wi-Fi di casa. La sicurezza della rete Wi-Fi è estremamente importante per tutelare i dati di tutti gli utenti che sfruttano questa connessione. Per questo motivo, una delle prime azioni da compiere una volta completato il processo di configurazione della rete è proprio quella di modificare la password d’accesso al Wi-Fi.

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte Infostrada ADSL puoi scoprire, facilmente, tutti le promozioni e le tariffe dell’operatore di telefonia fissa. Dal comparatore per offerte ADSL potrai, grazie un sistema di ricerca avanzato, confrontare le tariffe di Infostrada con le proposte di altri operatori al fine di valutare il profilo tariffario più idoneo alle tue esigenze.

Commenti Facebook: