Come condividere documenti con WhatsApp?

Ottime notizie per gli utilizzatori di WhatsApp: grazie ai nuovi aggiornamenti server, infatti, la condivisione di files si fa ancora più completa, con la possibilità di scegliere anche dei documenti presenti sul proprio dispositivo. Si tratta di una nuova funzionalità ancora “acerba”, non completa, ma che potrebbe aprire la strada al file sharing a 360 gradi anche all’interno di questa utilizzatissima app.

La nuova funzione, ancora limitata, è comparsa sulle versioni per iOS e Android

La condivisione dei contenuti è sempre stata uno dei punti forti di WhatsApp, in particolare per foto e video: secondo gli ultimi dati, su un bacino di oltre un miliardo di utenti, vengono scambiati ogni giorno 42 miliardi di messaggi, più di un miliardo e mezzo di fotografie e ben 250 milioni di video. Con gli ultimi aggiornamenti per iOS e Android, inoltre, le funzionalità aumentano ancora: vediamo, quindi, come condividere documenti con WhatsApp.

Prima, però, un chiarimento: attualmente è possibile condividere solamente i files PDF, ma è probabile che i formati compatibili aumentino nei prossimi mesi: seguiremo comunque l’evoluzione delle funzionalità e vi terremo informati qualora vi fossero altre novità.

D’altronde, vi ricordiamo che se siete alla ricerca di una buona offerta telefonia mobile con molti GB compresi per navigare in libertà, potete utilizzare il nuovo comparatore di tariffe cellulari di SosTariffe.it. 

Come condividere documenti con WhatsApp su Android

Sulla piattaforma open source patrocinata da Google, basterà scegliere il pulsante in alto a destra per allegare un documento, così come viene fatto per tutti gli altri contenuti da condividere con l’app di instant messaging. Pare che non tutti abbiano ancora visibile questa opzione: molti sono riusciti a risolvere disinstallando e reinstallando il software. Se volete provare questo sistema, vi ricordiamo di effettuare prima un backup delle conversazioni dalle impostazioni di WhatsApp se non volete perdere tutte le vostre chat e i relativi contenuti.

Scopri le tariffe Internet mobile

Come condividere documenti con WhatsApp con iOS

Con iPhone è possibile condividere un documento con i propri amici attraverso la freccetta posta in basso a sinistra, a lato della barra di scrittura dei messaggi: tra le varie opzioni presenti ormai da tempo sull’app, infatti, abbiamo anche la voce “condividi documento”. Ovviamente, tenendo conto della natura “chiusa” del sistema di casa Apple, sarà possibile allegare files che si trovano su servizi di cloud, come ad esempio Dropbox e Google Drive.

In entrambi i casi é necessario aver installato l’ultima versione di WhatsApp, che potrete scaricare gratuitamente dal Google Play (Android) e dall’App Store (iOS). Ecco, quindi, come condividere documenti con WhatsApp: fateci sapere se riscontrate dei problemi oppure lasciateci le vostre impressioni su questa nuova feature.

Commenti Facebook: