Come comunicare l’autolettura con A2A

A2A Energia mette a disposizione dei suoi utenti vari modi con cui comunicare l’autolettura della propria fornitura elettrica e di gas, in modo da avere sempre bollette il più precise possibili. E in più, comunicando un’autolettura relativa ad una fornitura gas mediante servizio automatico attivo presso il numero verde, SMS o tramite lo sportello online, si guadagnano 25 punti per il programma Chiara2a.

Sede-a2a
Bollette più precise e in palio punti per il programma Chiara2a

Il primo passo per comunicare un’eventuale autolettura ad A2A Energia usando la modalità online è controllare che il proprio contatore di energia elettrica e gas non sia telegestito. Per saperlo, basta prendere l’ultima bolletta e controllare la prima pagina, in basso a sinistra: se c’è scritto “Elettronico gestito per fasce o Elettronico monorario”è telegestito, se c’è scritto “Tradizionale” allora è possibile effettuare l’autolettura online.
Scopri Prezzo Sicuro di A2A
Per comunicare l’autolettura della fornitura di gas tramite SMS basta scrivere al numero 338 88 34 888, digitando il numero fornitura (sulla prima pagina della bolletta), la lettera g, i numeri presenti sul contatore (senza i decimali, ovvero le cifre in rosso sul display). Se l’invio è andato a buon fine si riceverà una notifica da A2A.

L’ultima modalità per il gas è il numero verde: basta chiamare il numero, diverso secondo l’area geografica e rintracciabile sul sito A2A, e comunicare il numero di fornitura attraverso il servizio automatico a disposizione 24 ore sul 24, 7 giorni su 7, oppure a un consulente A2A (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.00).

Commenti Facebook: