Come calcolare assicurazione moto

Le offerte polizza moto sono tante, ma per scovare quella più completa al minor prezzo bisogna sapere come calcolare assicurazione moto online. Per visualizzare in un click le assicurazioni più economiche basta utilizzare il comparatore di SosTariffe.it e seguire passo dopo passo i nostri consigli di risparmio.

Offerte polizza moto. Online si hanno i preventivi migliori in un solo click

L’assicurazione è in scadenza e vuoi risparmiare sulla nuova copertura? Online le offerte polizza moto sono diverse e le compagnie che le propongono (Direct Line, Quixa, ConTe, Linear, Zurich Connect etc etc…) fanno a gara di sconti e promozioni riservate a vecchi e nuovi clienti. Come calcolare assicurazione moto e ottenere le assicurazioni online più economiche?

Semplice: basta utilizzare il comparatore Rca di SosTariffe.it e mettere in pratica alcune dritte (in fondo all’articolo).

Come calcolare assicurazione moto

Perché fare il giro delle agenzie territoriali quando in un click si ottengono liste Rc moto in ordine di prezzo? Oggi 1 italiano su 3 sfrutta la comparazione online, si informa sui siti delle compagnie e blocca il prezzo migliore direttamente da casa, dal proprio ufficio o dallo smartphone.

SosTariffe.it ad esempio, è stato eletto miglior sito 2015 per la comparazione prezzi e aiuta migliaia di consumatori a risparmiare sulle polizze auto e moto mettendo a disposizione un motore di ricerca gratuito.
Confronta assicurazioni moto
Dal nostro portale si possono visualizzare preventivi, personalizzare le offerte polizza moto, bloccare il prezzo e salvare la promozione per non farsela scappare: per ritrovarla basta tornare sulla nostra pagina preventivi moto e cliccare su “recupera preventivi”SosTariffe.it inoltre, tutela gli utenti fornendo accanto a ciascuna assicurazione moto il foglio informativo della polizza, da consultare prima di procedere all’acquisto o di salvare il preventivo.
come calcolare assicurazione moto

Il comparatore di SosTariffe.it

Come calcolare assicurazione moto dal nostro comparatore? Ecco cosa fare passo dopo passo:

  1. per visualizzare tutte le offerte polizza moto, vai sul comparatore assicurazione moto e inserisci i dati del veicolo, i dati anagrafici e i dati assicurativi (tranne i casi di prima polizza intestata) e, prima di accettare l’informativa sulla privacy, indica se intendi usufruire o meno delle agevolazioni previste dalla Legge Bersani, la normativa che consente di ereditare la classe di merito più vantaggiosa presente in famiglia;
  2. in pochi secondi il sistema calcolerà le proposte più convenienti delle compagnie Direct Line, Quixa, ConTe, Linear, Zurich Connect e altre, le disporrà in ordine di prezzo per agevolare l’utente nel riconoscere quelle economiche e quelle più costose. A questo punto bisogna individuare l‘Rc moto su misura aprendo il dettaglio delle proposte;
  3. la prima regola è non fermarsi al primo preventivo. La prima offerta, anche se molto conveniente, potrebbe non soddisfare le vostre esigenze di copertura; al contrario, al seconda o la terza, con una piccola maggiorazione di prezzo, potrebbero includere la polizza furto incendio, l’assistenza stradale e altre garanzie accessorie;
  4. non c’è alcun obbligo di acquisto: il prezzo migliore può essere bloccato salvando i preventivi. Nei giorni seguenti chi sceglie di sottoscrivere l’assicurazione, dovrà solo tornare sul comparatore e pagare in tutta sicurezza.

Offerte polizza moto: consigli di risparmio

Come calcolare assicurazione moto per ottenere il massimo risparmio? Le scelte compiute durante la richiesta di comparazione online incidono molto sul costo del premio finale. Così, selezionando una casella piuttosto che un’altra, la polizza risulterà economica o costosa.

Chi indica alla voce “luogo di ricovero del veicolo” il garage privato anziché il parcheggio su strada pubblica, pagherà meno la garanzia furto incendio. Allo stesso modo, indicare l’utilizzo saltuario del veicolo (non casa-lavoro/lavoro-casa) significa ottenere un preventivo più basso. Chi sceglie la guida esclusiva anziché aggiungere più conducenti paga meno, ma anche chi, naturalmente, decide di inserire solo le garanzie accessorie strettamente indispensabili.

Tra gli escamotage per risparmiare inoltre, c’è il richiedere la sospensione dell’Rc moto nei periodi di inutilizzo del mezzo, sfruttare la Legge Bersani per passare ad una classe di merito più vantaggiosa e cogliere al volo le promozioni e gli sconti previsti dalle compagnie quando si assicurano più veicoli (moto+moto o auto+moto).
Offerte Rc moto online

Commenti Facebook: