Come avere un piano tutto incluso all’estero: le migliori tariffe per le vacanze

State per recarvi all’estero per vacanza ma non volete rinunciare ai vantaggi dei pacchetti tutto incluso per il vostro smartphone? Già da qualche tempo alcune compagnie telefoniche propongono delle opzioni molto interessanti che abbattono i costi del roaming internazionale, soprattutto se ci si trova in uno dei paesi dell’Unione Europea.

Ecco i piani con cui è possibile usare il proprio smartphone senza spendere troppo quando si è in vacanza

In questo modo sarà possibile chiamare, inviare sms e navigare ad un prezzo fisso, senza avere quindi cattive sorprese che potrebbero rovinarvi ulteriormente il ritorno dalle ferie estive. Ecco, quindi, le migliori soluzioni attualmente disponibili che potrebbero salvare il vostro credito telefonico quando varcherete i confini nazionali per ritrovare un po’ di relax:

All Inclusive Travel (Wind)

Costo: 2,5 euro al giorno in zona Europa e USA o 5 euro al giorno nel resto del mondo (scalati solo ed esclusivamente se si utilizza uno dei servizi telefonici).
Che cosa offre:

  • 30 minuti di telefonate verso tutti, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo;
  • 30 sms verso tutti;
  • 30 MB di traffico Internet.

Dove è valida: in Europa e Stati Uniti d’America.

Non c’è alcun costo di attivazione per tutta l’estate per i clienti All Inclusive e Noi, mentre per gli altri è previsto un contributo una tantum di 2 euro.

Scopri le offerte Wind

Smart Passport (Vodafone)

Costo: 3 euro al giorno (scalati solo se viene utilizzato uno dei servizi entro la giornata);
Cosa offre:

  • 50 minuti di telefonate (25 minuti in ricezione, 25 minuti effettuate) verso tutti;
  • 50 sms verso tutti;
  • Internet illimitato (500 MB a velocità massima, poi ridotta a 32 kbps). Sarà possibile sfruttare anche la velocità LTE nei seguenti paesi europei: Spagna, Portogallo, Grecia, Olanda, Romania, Regno Unito.

Dove è valida: in Europa e, grazie alla promozione valida fino al 30 settembre 2014, anche in USA e Canada. L’attivazione è completamente gratuita.

Vodafone ricorda, inoltre, che è possibile attivare anche una versione Mondo di Smart Passport, per chi oltrepasserà i confini europei (tranne USA e Canada, come abbiamo già detto): in questo caso il costo giornaliero sarà di 6 euro al giorno (solo se si utilizzerà almeno un servizio) e si avranno a disposizione 30 minuti (15 in entrata, 15 in uscita), 30 sms e 30 MB di Internet.

Scopri le tariffe Vodafone

TIM In viaggio Pass (TIM)

Costo: 10 euro a settimana.

Che cosa offre:

  • 250 minuti di chiamate (125 in entrata, 125 in uscita);
  • 250 sms;
  • 500 MB di Internet.

Dove è valida: Europa e Stati Uniti d’America.

TIM In viaggio Full (TIM)

Costo: 3 euro al giorno (solo se si naviga).

Che cosa offre:

  • chiamate verso tutti a 16 cent al minuto, con scatto alla risposta di 16 cent;
  • sms verso tutti a 16 cent;
  • navigazione Internet a 25 MB.

Dove è valida: in Europa e USA. C’è anche una versione per il Resto del mondo, al costo di 5 euro al giorno (chiamate a partire da 1 euro al minuto, 50 cent per gli sms e 5 MB di traffico dati).

Non è previsto alcun costo di attivazione.

Scopri le tariffe TIM

All’Estero Come a Casa (Tre)

L’offerta 3 non prevede ancora un pacchetto tutto incluso per l’estero ma nel caso in cui dobbiate trascorrere le vacanze in Austria, Danimarca, Gran Bretagna, Hong Kong, Irlanda o Svezia potrete usufruire gratuitamente dell’opzione All’Estero Come a Casa. Questa speciale offerta consente di usufruire delle stesse tariffe nazionali quando ci si connette agli operatori H3G, ma pagando un contributo aggiuntivo che varia a seconda del servizio:

  • chiamate verso l’Italia: 50,83 cent di scatto alla risposta + la propria tariffa nazionale;
  • chiamate ricevute: scatto alla risposta di 50,83 cent;
  • sms verso l’Italia: vale la propria tariffa nazionale;
  • traffico dati: previsto uno scatto di inizio sessione di 10,08 cent, poi varrà la propria tariffa dati nazionale.

Scopri le tariffe 3

Offerte all’estero con PosteMobile

Con PosteMobile è possibile chiamare, inviare SMS e navigare mentre sei all’estero, ad esempio se viaggi per il ponte del primo maggio, a prezzi vantaggiosi.

In particolare, sono disponibili due opzioni per chiamare dall’estero verso l’Italia:

  • In Viaggio Europa: le telefonate verso l’Italia costano 10 cent/min, dopo uno scatto alla risposta di 0,50 euro. Paghi anche 10 cent/min per le chiamate che ricevi mentre sei all’estero. E’ previsto un costo di attivazione di 3 euro. La tariffazione delle chiamate è a scatti anticipati di 30 secondi.
  • In Viaggio Extra Europa: prevede lo stesso prezzo per le chiamate effettuate e ricevute (10 cent/min), ma ad ogni chiamata effettuata saranno addebitati anche 1,50 euro alla risposta.

Scopri le offerte PosteMobile

Eurotariffa 2014: ultimo atto?

Quest’anno l’Eurotariffa arriva al suo ultimo “step” tariffario: a partire da questo mese e fino al 15 dicembre 2015, infatti, i costi su chiamate, sms e Internet tra i paesi dell’UE e dello Spazio Economico Europeo resteranno bloccati alla minor tariffa prevista finora. Le telefonate avranno un costo di 19 cent al minuto in uscita e 5 cent al minuto in entrata, gli sms costeranno 6 cent, mentre il traffico Internet viene tariffato a 20 cent/MB.

Dopo la metà di dicembre sembrerebbe quasi certa la cancellazione dei costi di roaming: in questo modo i cittadini europei potranno finalmente liberarsi delle extra spese sulle chiamate, gli sms e Internet all’interno del continente e utilizzare i propri piani tariffari anche al di fuori dei confini nazionali.

Si attende, però, un accordo definitivo tra i paesi membri affinché questo possa avvenire. Se volete saperne di più vi consigliamo di leggere il nostro ultimo articolo Eurotariffa: da oggi chiamate, sms e Internet ancora più convenienti.

Commenti Facebook: